Lapponia finlandese

Lo scorso inverno dopo un bellissimo viaggio in Islanda fatto a fine febbraio, decidiamo, a distanza di un mese, di visitare un altro paese del nord Europa: la Finlandia. 9 notti in tutto. Partenza il 25 marzo da Monaco di ...

  • di elisaerika
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Lo scorso inverno dopo un bellissimo viaggio in Islanda fatto a fine febbraio, decidiamo, a distanza di un mese, di visitare un altro paese del nord Europa: la Finlandia.

9 notti in tutto. Partenza il 25 marzo da Monaco di Baviera.

Abitando a Monaco di Baviera, voliamo da Monaco a Helsinki e subito dopo un'oretta e mezzo dall'arrivo a Helsinki, prendiamo il volo da Helsinki per Rovaniemi, la capitale della Lapponia.

A Rovaniemi pernottiamo al City hotel ( 90 euro la doppia a notte, prenotazione fatta via internet) .

Vi pernottiamo 4 notti. Dall'hotel era possibile organizzare varie escursioni. Noi abbiamo fatto diverse escursioni tra le foreste. Una con la slitta trainata da cani bellissimi! Che meraviglia! Un'altra escursione è stata quella di trascorrere un'intera giornata sempre tra le foreste ma questa volta la slitta era trainata da renne.

Abbiamo imparato come sellarle e a guidare la slitta da loro trainata ... Conseguenza logica... abbiamo ottenuto la patente per la guida della slitta+renne! :-) Poi la sera (anzi la notte), sempre con le renne siamo riusciti a vedere l'aurora boreale ... Che spettacolo! Meno avventuroso ma molto interessante è il museo sulla cultura lappone di Rovaniemi ... È poi ... Non dimenticatevi di fare una visitina all'ufficio di Babbo Natale! C'è un autobus che parte dalla stazione centrale e arriva al parco di Babbo Natale. L'hotel può tranquillamente fornirvi gli orari di andata e ritorno dell'autobus, non andateci con un tour organizzato ... Diventerebbe troppo costoso ... Solo per il gusto di scambiare quattro chiacchere con Santa Claus! Dopo 3 notti al City Hotel di Rovaniemi, abbiamo preso il treno alla stazione centrale per Kemi, città situata proprio sul Golfo di Botnia.

Il viaggio in treno è durato circa un'oretta. Arrivati a Kemi ci siamo diretti al "Castello di ghiaccio" chiamato appunto Snow Castle ... Già alla stazione centrale di Kemi c'erano delle indicazioni molto dettagliate per arrivare al "castello" ... (circa 10 minuti a piedi dalla stazione).

Allo Snow Castle avevamo prenotato (sempre direttamente via internet http://www.Snowcastle.Net/) sia la cena al ristorante di ghiaccio che il pernottamento in camera matrimoniale all'hotel di ghiaccio.

Sempre via internet, al momento della prenotazione, ci hanno fatto scegliere il menu ... I costi dei vari menu (minestra tipo crema, piatto principale e dessert) variavano dai 30 ai 40 euro a persona mentre il pernottamento allo Snow Castle è costato 125 euro a persona.

Lo Snow Castle è fatto tutto di ghiaccio: il bar e il ristorante sono di ghiaccio, anche la chiesa comprese le panche con la pelle di renna erano di ghiaccio, idem per le camere, e la discoteca.

Davanti al Castello di ghiaccio ... Il golfo di Botnia ghiacciato con "cartelli e indicazioni stadali" dove abbiamo fatto passeggiate lunghissime e soste a dei baracchini di legno dove vendevano salsicciotti e bevande calde ... Un vero spettacolo. Il tempo è stato meraviglioso per tutta la vacanza. Abbiamo avuto una fortuna incredibile! Dopo il pernottamento allo Snow Castle e dopo una sauna ad un hotel delle vicinanze (tutto incluso nel prezzo) e un'abbondante colazione, la mattina alle 12:00 avevamo prenotato sempre via internet una piccola crociera di 4 ore sulla nave rompighiaccio Sampo.

Un taxi ci ha portato al porto 20 minuti prima dell'imbarco.

Anche il pranzo sulla Sampo era già stato prenotato (incluso nel prezzo della crociera, costo circa 250 euro a persona) il sito è http://www.Sampotours.Com/ La crociera è durata 4 ore ed è stata interessantissima ... Ne è valsa veramente la pena Ci hanno divisi a gruppetti di circa 15-20 persone per la visita della nave e ci hanno spiegato meticolosamente i vari meccanismi adottati per la rottura del ghiaccio.

Poi dopo la visita, sempre a gruppetti di 20 persone ci hanno fatto indossare delle tute galleggianti e isolanti e a turno ci siamo fatti un bel bagno divertente e decisamente fuori dal normale nel Golgo di Botnia ...

Insomma ... Cosa aggiungere ... È stata una crociera bella e interessante ... Da rifare sicuramente!!!! La sera stessa siamo tornati in treno a Rovaniemi dove abbiamo pernottato sempre al City Hotel (per una notte ancora).

Il giorno dopo siamo partiti per Helsinki dove siamo stati 4 giorni, il tempo necessario per visitare la citta di Helsinki e quella di Porvo, cittadina medievale di pescatori, veramente incantevole e pittoresca!!!

  • 3121 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social