Filippine l'ultimo paradiso del mare

Itinerario: Roma - Bangkok- Manila - Laolag - Vigan - Baguio - Banaue - Manila - San Jose - Sablyan - Pandan - Manila - Bangkok - Chang Mai - Bangkok - Roma Ho dovuto stare due giorni in internet ...

  • di vicam
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro

La loro ricetta e di spingere i Filippini a lavorare all'estero.

Vigan La guerra del Pacifico contro i Giapponesi ha rappresentato per le Filippine una tragedia immane sia dal punto di vista delle vite umane che nella distruzione sistematica di quasi tutti i centri urbani antichi e poche cose si sono salvate, una di queste e´ Vigan.

Vigan e sotto la tutela dell'Unesco e andarci vale proprio la pena, il vecchio centro e rimasto intatto di stile misto spagnolo e cinese. Buoni ristoranti e buoni alberghi, io consiglio di stare se vi e posto a Villa Angela (1800 Pesos) 30 euro L'arredamento e´ di epoca ed e´ veramente superbo, se poi vi danno il "Cuarto del Senior" come e capitato a noi, quello e´ il massimo.

Vedi: http://www.Villangela.Com/ Visto che siamo al nord di Luzon (L'isola con Manila , tanto per capirci) decidiamo di andare a vedere le terrazze di Riso di Banaue.

Sulla carta sono vicine, in linea d'aria forse 300km, ma andando in bus e tutto un altro discorso.

Prima tappa Baguio, 7 ore di bus, strana citta` questa, 500.000 abitanti di cui la meta studenti, sembra di essere nella citta dei ragazzi.

Il giorno dopo prendiamo un'altro bus per Banaue, 9 ore di bus Banaue Banaue e` famosa nel mondo per le sue terrazze di riso costruite circa 2000 anni fa dal popolo degli Ifugao Maestose ed imponenti di una bellezza estrema, un posto magico.

In quanto al dormirel vi sono diverse guesthouses con prezzi veramente irrisori non importa prenotare in anticipo Si vi prendete qualche giorno vi sono escursioni e trekking da fare in posti unici.

Noi per la verita ci siamo stati solo un giorno, avevamo una prenotazione fatta via internet su una piccola isola e dovevamo partire per prendere un areo a Manila e la´ dovevamo ritornare.

Da Banaue Manila ci sono 340 km che significano nelle Filippine 11 ore di bus , sigh! Ma si sa in Asia non bisogna mai avere furia, il tempo ha un altro valore (fortunatamente per loro) Ritorniamo all'aereoporto di Manila per prendere un volo per San Jose nel Mindoro occidentale Compagnia aerea "Asian Spirit " www.Asianspirit.Com/ costo del biglietto 25 euro, attenzione se scegliete questa compagnia, date la vostra email, a volte come e´ succeduto a noi i voli vengono spostati di diverse ore e via email ne siete informati.

Isola di Pandan Nord Prima di partire e dopo ricerche e ricerche in internet mi sono imbattuto su un viaggiatore che aveva fatto vacanza su Pandan e ne diceva un sacco di bene.

Vado sul loro website http://www.Pandan.Com e qualcosa mi dice che quello e` il posto giusto, cosi` ho prenotato per 13 giorni. Di solito non prenoto mai, ma essendo il periodo vicino a Natale consiglio di farlo sempre altrimenti si rischia di non trovare posto.

Vorrei sottolineare che il turismo nelle Filippine e quasi inesistente se si esclude Boracay, non vi sono strutture e quelle poche che vi sono sono normalmente prenotate da tempo.

All'arrivo a San Jose ci aspetta un van del resort (piuttosto caro) 80 dollari ,(in alternativa si puo prendere un bus per 150 pesos, 25 centesimi di euro, tre ore), col van in due ore (strada con buche) siamo a Sablyan una cittadina giusto in fronte all'isola di Pandan, circa 2 km di mare. Per la prima volta vedo le imbarcazioni Filippine con due stabilizzatori ai lati, molto belle, dopo 15 minuti arriviamo finalmente nel posto per riposare.

Pandan ha un solo resort e la conduzione e´ francese, 16 Bungalows di varia forma e misura, niente di chic ma molto belli.

Non vi e´ acqua e le docce sono con acqua di mare ma un secchio di acqua dolce e´ riempito giornalmente

  • 18518 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social