Viaggio nella giungla

Quest’anno, dopo il viaggio in America dell’anno scorso, sono partito da solo il 16 agosto 2007 alla volta delle Filippine dove sono stato ospitato da un parente. Ho viaggiato prenotando il volo su internet con la Emirates (Venezia-Dubai-Manila) al prezzo ...

  • di Marco Vicenza
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: da solo
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Quest’anno, dopo il viaggio in America dell’anno scorso, sono partito da solo il 16 agosto 2007 alla volta delle Filippine dove sono stato ospitato da un parente.

Ho viaggiato prenotando il volo su internet con la Emirates (Venezia-Dubai-Manila) al prezzo di circa 830 euro prenotato in Maggio.

Arrivato a Manila sono stato “accolto” da un tifone fortunatamente nella sua fase finale. Il clima di questi 14 gg è stato assolutamente caldo e umido, ma lo sapevo in quanto era il mio secondo viaggio in questo paese. La prima cosa che si nota all’arrivo è il traffico pazzesco di questa capitale asiatica. Sconsiglio di noleggiare l’auto, conviene usare il taxi per i spostamenti nella capitale oppure le jeepnee, che sono dei bus aperti coloratissimi.

Non sono andato a musei nella capitale in quanto mi sono dedicato a visitare luoghi naturalistici.

Consiglio di recarsi a visitare il vulcano (ora inattivo) Taal che una volta emetteva dei gas. Lo si raggiunge con una canoa a motore e poi con un mulo a pagamento si risale il vulcano.

Un’altra location che vi consiglio è la zona del Pinatubo il potente vulcano che nel 1991 ha causato molti morti e la scomparsa di interi villaggi. Si può notare come le case siano state sommerse dalla lava: si notano i tetti che spuntano da terra! Fate una ricerca fotografica di questo vulcano su internet e rimarrete sconvolti dalle immagini impressionanti. Quest’anno sono andato nella giungla ed è stata una esperienza magnifica. Con un volo low cost dall’aeroporto nazionale di Manila sono giunto a Tacloban nell’isola di Leyte. Poi abbiamo noleggiato un’auto ed abbiamo percorso quasi 300 km con strade dissestate per raggiungere il paese Oras nell’isola di Samar. Da qui siamo partiti con una canoa a motore e abbiamo risalito un fiume nel bel mezzo della giungla per minimo 30 km e siamo arrivati a Jipapad. Questo paese è un luogo dove la gente vive tra capanne e strutture che sembrano case. Io sono rimasto 4 giorni nella giungla in quanto sono stato ospitato da dei preti che sono in missione in questi paesi sperduti e dimenticati nel mondo.

Per chi vuole assaporare un po’ di giungla basta che si rechi a Tacloban dove si trovano degli hotel per alloggiare. Chiedete all’aeroporto di Manila, quello nazionale, in edicola una guida di questo paese e isola e troverete tutti gli appoggi. Avrei pagine e pagine da raccontare di questi giorni nella giungla, ma non vorrei dilungarmi troppo, chi fosse interessato mi può contattare che inoltro tutti i dettagli e consigli.

Un giorno di relax a 80 km circa da Manila concedetevelo presso le Hydden Valley che sono delle cascate naturali di acqua calda immerse nella natura tra palme di cocco piantagioni di caffè di banane e quant’altro. All’interno troverete pure un ristorante. Costo tutto incluso (anche il pranzo) circa 30 euro ma ne vale la pena! Per quanto riguardano i pernottamenti a Manila ci sono tantissimi hotel per tutti i gusti e prezzi. La zona più curata è Makati, che è il distretto finanaziaro della capitale dove ci sono gli hotel più belli e dove si concentrano i locali notturni. Consiglio l’hard rock caffè che al venerdi e sabato dopo la musica live si trasforma in disco.

Per il cibo ci sono tantissimi ristoranti di diverse “etnie”, quindi non c’è problema.

Non ho fatto vita da mare, ma nelle isole filippine ci sono tante occasioni. La prossima volta che andrò in questo paese non me le farò mancare. Vi segnalo PALAWAN e EL NIDO per gli amanti dei paradisi terrestri e della tranquillità, mentre BORACAY è un’isola con spiaggia bianca ma pure locali e divertimenti notturni, così almeno mi hanno raccontato Le locali agenzie turistiche offrono pacchetti per 3-4 giorni.

Per altre info non esitate a contattarmi, ho un ricco materiale fotografico! Buon viaggio! pieropanmarco@libero.It

  • 1703 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social