Navini meravigliosa

Il viaggio alle fiji è la seconda ed ultima tappa del nostro viaggio di nozze. Dopo quasi 3 settimane di Australia girovagando per deserti, città, isole e foreste (per una descrizione dettagliata vai alla recensione "Honeymoon fai-da-te" sotto la pagina ...

  • di Giovanedado
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: 3500
 

Il viaggio alle fiji è la seconda ed ultima tappa del nostro viaggio di nozze. Dopo quasi 3 settimane di Australia girovagando per deserti, città, isole e foreste (per una descrizione dettagliata vai alla recensione "Honeymoon fai-da-te" sotto la pagina Australia) avevamo deciso di trascorrere 5 giorni al mare ed abbiamo optato per le Fiji.

25-lug 18° Fiji Partiamo da Brisbane, direzione NADI (capitale delle Fiji) a metà mattinata con un volo low cost (non troppo low) della Blue Virgin (l'unica alternativa è Quantas ma con orario scomodo) . A Nadi, come previsto, ci attende una persona del resort Navini sull'omonima isola. Apro una breve parentesi - Il resort l'ho trovato dopo aver letto i pregevoli commenti lasciati su alcuni siti internet dove è possibile lasciare recensioni sui posti visitati. Dalle descrizioni sembravano tutti così entusiasti che ho cercato il resort su internet. Premetto che su nessuna catalogo preso nelle diverse agenzie a cui mi ero rivolto è presente questo resort. Insomma, dopo alcune mail di contatto con il resort decido di prenotare. Il prezzo era il più basso tra tutte le isole limitrofe e ben più pubblicizzate (matamanoa, Castaway, Mana etc etc) ed inoltre sarebbero venuti di persona ad aspettarci in aereoporto senza alcuna costo aggiuntivo (questo grazie alle 4 notti di prenotazione). Considerate che il trasporto da e per le isole è elevato e non frequente (traghetto), a meno che non decidiate di prendere l'elicottero, l'aereo o il water taxi!!! Bene, dopo un'ora di navigazione arriviamo su Navini dove al massimo possono alloggiare una ventina ospiti (ci sono solo 10 bure). Ci attende Louise che in un quarto di ora ci fa vedere tutta l'isola, praticamente uno scoglio circondato da sabbia bianca e ricoperto di vegetazione, di circa 70-80 metri di lunghezza e 20-30 metri di larghezza. Tutto intorno una stupenda barriera corallina!!!!! Il nostro bure, una struttura tutta in legno molto ampia e pulita, affaccia direttamente sulla spiaggia. Ogni ospite ha il suo ombrellone, la propria sdraio ed un'amaca nel giardinetto antistante il bure. Se il buongiorno si vede dal mattino...

Louise ci spiega che la colazione il pranzo e la cena sono preceduti dal rullo di un tipico tamburo fijiano. Ah, prima di entrare nel bure ci si tolgono le scarpe. Le rimetterò solo il giorno della partenza (sigh). Sul letto c'è anche un sulu (tipico gonnellino fijiano) per me ed Alessia. Per 5 giorni durante i pasti porteremo solo quello !!!! Dopo aver sistemato i bagagli ed esserci rinfrescati scendiamo in spiaggia e come nei migliori film americani, dove esiste sempre un comitato di accoglienza, una coppia di simpatici inglesi ottantenni viene a darci il benvenuto. Dopo qualche minuto arriva anche una giovane famiglia americana con figlioletto (oscar, sembrava Harry potter). Questi saranno gli unici ospiti del primo giorno. Pochi altri ne arriveranno i giorni seguenti. Sebbene cominciasse a calare il sole metto pinne ed occhiali e decido di fare un primo giro di snorkeling. Non saprei cosa scrivere...Era la prima volta che facevo snorkeling su una barriera corallina in un'acqua così cristallina !!!! inutile descrivere la miriade di pesci colorati e la bellezza dei coralli e delle stelle marine !!! Esco dall'acqua, peraltro molto calda, e con Alessia ci andiamo a preparare per la cena. Aspettiamo il rullo del tamburo, da quel momento sarà l'unico riferimento temporale che utilizzeremo (abbiamo tolto l'orologio e il cellulare fortunatamente non prendeva), ed andiamo nella grande veranda dove ci aspettano per la cena. La caratteristica di Navini è che ogni ospite è come se fosse parte della famiglia: tutti gli ospiti siedono allo stesso tavolo. E' davvero un modo veloce e simpatico per socializzare. Apprezziamo tantissimo la cosa che sicuramente non avremmo fatto in altri resort

  • 1643 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social