Ferrara, animo medievale

Un percorso tra i suoi vicoli caratteristici per rivivere la storia della città

 

Luogo di ritrovo di cittadini e visitatori, il centro di Ferrara rimane ancora oggi il fulcro della vita sociale del territorio, oltre che uno dei centri storici più affascinanti d’Italia, dove è possibile scoprire un pezzo di storia locale.

Un itinerario da percorrere a piedi si snoda nell’articolata trama urbana, partendo ovviamente dalle quattro torri del Castello Estense, antica residenza della corte, nella quale è possibile ammirare gli appartamenti affrescati, il cortile d’onore e le sale interne.

Si passa poi da piazza Savonarola, con il monumento dell’omonimo riformatore ferrarese, fino ai Palazzi Arcivescovile e Municipale, e alla magnificenza della Cattedrale. Poco distante, la piazza Trento e Trieste, antica sede del principale mercato cittadino, consente l’accesso al Museo della Cattedrale, custode di un’ampia collezione artistica, dall’alto medioevo all’Ottocento.

Chiude il rettilineo della via delle Volte, tra ciottoli, archi e passaggi sopraelevati, le cosiddette “volte”.

  • 1085 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social