7 giorni di relax a tallin

Abbiamo acquistato un pacchetto last minute con volo A/R Catania Tallin, partenza 23 agosto 2008, rientro 30 Agosto, 7 notti in albergo (Hotel Metropol a 5 minuti dal centro), il tutto a 600€ a persona. Siamo arrivati alle 2 di ...

  • di biolis
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Abbiamo acquistato un pacchetto last minute con volo A/R Catania Tallin, partenza 23 agosto 2008, rientro 30 Agosto, 7 notti in albergo (Hotel Metropol a 5 minuti dal centro), il tutto a 600€ a persona. Siamo arrivati alle 2 di notte ora locale (un’ora in più di fuso rispetto all’Italia) e per raggiungere il centro abbiamo preso un taxi pagando 10€. In effetti è stato troppo rispetto alle regolari tariffe che a volte per i turisti vengono ritoccate (al ritorno, albergo aeroporto, con un altro taxi abbiamo pagato 6 €). Se arrivate comunque in orari accettabili potete prendere l’autobus n2 spendendo molto meno. Domenica mattina cambiamo anzitutto nel nostro albergo un po’ di denaro in corone estoni. Il cambio applicatoci è 1€=14,80. Inizialmente non mi sembrava conveniente in quanto il cambio effettivo è dato oggi a 15,64 corone, tuttavia negli uffici di cambio che incontreremo successivamente si cambiava normalmente a 13,50. Iniziamo quindi il nostro giro turistico nel centro storico di Tallin. Vi consiglio di acquistare in uno dei negozi di souvenir un libro su Tallin. Io ho scelto “Tallin- La Capitale in riva al Baltico” 10€ che mi è sembrato il più utile con tante illustrazioni e adeguate descrizioni di tutte le attrazioni della città e dintorni.

Il centro storico si visita benissimo a piedi. Ci sono chiare indicazioni su paletto delle direzioni per raggiungere le principali attrazioni turistiche. E’ molto rilassante passeggiare lungo le stradine di pietra, immersi in un paesaggio tipicamente medievale, con tante casette colorate dai tipici tetti spioventi rossi, con le torri e i bastioni delle fortificazioni che si incontrano un po’ dappertutto. Il centro è anche pieno di negozi con i caratteristici souvenir quali maglieria, lana cotta, ambra, copie degli antichi edifici in ceramica ecc. Si trovano anche tanti ristoranti caratteristici che spesso cercano di attirare l’attenzione del turista con del personale vestito in abiti d’epoca posto all’ingresso. Decidiamo di pranzare in uno di questi e precisamente da Pepper Sack. Davvero suggestivo, sembra di essere ritornati indietro nel tempo: l’ambientazione tipicamente medievale, i camerieri in costume, la musica, i piatti serviti ... tutto molto affascinante. Spendiamo circa 530 corone in due, forse un po’ troppo per essere in Estonia ma ne valeva la pena. A proposito dei prezzi in Estonia devo dire che partiamo spesso con delle convinzioni sbagliate: durante i giorni di permanenza a Tallin abbiamo potuto constatare che i prezzi sono pressoché simili ai nostri, anche nei vari centri commerciali che stanno nascendo numerosi. Forse un po’ meno si spende per l’acquisto degli alimenti ma devo dire che la differenza è davvero minima. Quanto ai ristoranti, non in tutti si spende poco. Il centro storico si visita benissimO con molta calma e serenità in due giorni. Tra le escursioni fatte successivamente nei dintorni volevo segnalare le seguenti: 1) Parco di Kadriord. Dista circa 2 chilometri dal centro. Noi l’abbiamo raggiunto a piedi con il nostro navigatore satellitare. E’ il posto ideale dove gli abitanti di Tallin trascorrono qualche momento di relax o praticano un po’ di sport. All’interno si trova lo stagno dei cigni, molto bello, e il castello fatto costruire da Pietro I Zar della Russia nel 700, oggi sede del Museo d’Arte Estone. Nella parte antistante il castello c’è un bellissimo e coloratissimo giardino.

2) Lo zoo. Si raggiunge in 15 minuti prendendo dalla stazione degli autobus, posta accanto alla stazione ferroviaria, l’autobus 21 oppure si può prendere il tram n 7. L’ingresso è 90 corone a persona. Non è ai livelli del bellissimo zoo di Praga, ma è sicuramente da visitare

  • 8389 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social