Alle Eolie con la famiglia

I colori di un'acqua meravigliosa e una terra crocevia di contaminazioni arabe, greche, spagnole e romaniche

  • di fraepaolo
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 3
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 
Annunci Google

Lo spettacolo naturale di Stromboli, i colori dei fiori, la spontaneità della gente del luogo rendono le Eolie un posto unico e meraviglioso.

Sì, è vero... io sono un po' di parte visto che ero già stata diverse volte in Sicilia, ma ogni luogo di quest'isola, anche i suoi arcipelaghi, sono un posto ricco di contaminazioni culturali diverse derivanti dalle diverse dominazioni che si sono succedute nel passato, il tutto contornato da una natura mediterranea quella che ti lascia a bocca aperta davanti ai colori dei fiori delle bouganville e alla trasparenza dell'acqua che ti fa conoscere tutte le sfumature che esistono tra il verde e il blu. E quindi sì, se ci sei già stato non vedi l'ora di tornarci, e se non ci sei mai stato come i miei "compagni di viaggio" rimani contagiato da un mal di Sicilia che sai già che ti porterai a casa.

Non vogliamo scrivere il diario della nostra vacanza, preferiamo sintetizzare informazioni pratiche per organizzare il viaggio e godere al meglio il soggiorno sull'isola.

Turisti per caso alle eolie: 2 adulti + 1 bambino di 8 anni e mezzo

Come arrivare Volo Meridiana Verona-Catania A/R - euro 580 in 3. La ricerca del volo è stata un compromesso con la disponibilità di giorni che avevamo e anche con gli orari visto che volare di sera significa poi dover organizzarsi per 1 notte per poi raggiungere le isole il mattino successivo. Sono praticabili anche le soluzioni su Palermo o su Messina o anche su Reggio Calabria perché hanno poi il collegamento diretto con le isole, però hanno basse frequenze di voli (almeno sugli aeroporti comodi a noi: Verona, Bologna...) Avevamo valutato anche la possibilità di prendere il traghetto da Napoli in modo da andare direttamente con la nostra macchina, ma i tempi di viaggio si allungano ancora e, inoltre, la spesa del traghetto è molto elevata. A Verona abbiamo lasciato la macchina nel parcheggio Il Sole (www.park-ilsole.it) già collaudato in altre occasioni e sempre efficace, si trova a 5 min dall'aereoporto, è comodissimo dall'uscita di Sommacampagna, le navetta sono frequenti e la spesa è onesta: euro 45 per 9 giorni con servizio antigrandine (posto semicoperto).

Catania --> Milazzo (150 km) Eolian Shuttle (www.eolianshuttle.it) servizio Vip con biglietti aliscafo A/R 3 persone - euro 360 totali (considerate che l'aliscafo incide circa 50 euro a tratta per 2 adulti+1 bambino). Sono diversi i servizi di collegamento tra l'aeroporto di CT e il porti di Milazzo, noi abbiamo utilizzato questa società che offre anche il servizio di prenotazione dell'aliscafo senza particolari maggiorazioni, anzi essendo in 3 il costo era lo stesso prenotando anche il servizio aggiuntivo Vip che permette di avere il servizio riservato solo per noi. Perciò anziché aspettare la navetta che parte ogni ora, all'uscita dell'aereoporto abbiamo trovato l'autista che ci aspettava e che in macchina ci ha portato direttamente al porto di Milazzo accompagnandoci in biglietteria per ritirare la nostra prenotazione dell'aliscafo. In questo modo abbiamo evitato di dover riorganizzare tutte le coincidenze tra i vari mezzi nel caso in cui si fossero verificati ritardi nel volo o nel transfer in auto. Al ritorno, il giorno prima della partenza, siamo stati contattati telefonicamente dalla compagnia che ci ha comunicato l'ora dell'aliscafo e non abbiamo fatto altro che presentarci in biglietteria per ritirare i biglietti (tra l'altro nonostante un discreto ritardo dell'aliscafo non abbiamo avuto alcun problema e siamo arrivati al check-in perfetto orario)

Annunci Google
  • 11822 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social