Festa del benessere per tutti

Terme tutte aperte in Emilia Romagna per la Notte Celeste ... fra relax, divertimento, offerte speciali

 

Sabato 16 giugno in tutta la regione si festeggerà la Notte Celeste: un evento mai sperimentato prima in cui i centri termali della regione – 25 centri in 19 località – rimarranno aperti fino a tarda notte, grazie alla collaborazione fra enti pubblici e operatori privati. Ogni località si accenderà di luci, musica, intrattenimenti, visite guidate a tema ed effetti speciali in cielo.

Le località – da Salsomaggiore Terme (Pr) a Riccione Terme (Rn) – dal tramonto si illumineranno d’azzurro grazie a giochi di luci, torce e candele, offrendo un “volto” nuovo, affascinante e suggestivo. Le piazze e le strade più belle, in alcuni casi anche le storiche gradinate d’ingresso, le colline o le spiagge circostanti i centri termali, si trasformeranno in palcoscenici sotto le stelle per concerti live, spettacoli, intrattenimenti, visite guidate, passeggiate a tema. A mezzanotte in simultanea il cielo si riempirà di effetti speciali, con il lancio di palloncini azzurri luminosi che si perderanno fra le stelle. Ma soprattutto ogni stabilimento termale rimarrà aperto fino a tarda notte, offrendo trattamenti benessere, offerte speciali e pacchetti soggiorno all inclusive.

Domenica 17 giugno, la festa andrà avanti con altre iniziative nelle varie località, grazie alla collaborazione fra centri termali, soci privati e amministrazioni pubbliche. A Salsomaggiore Terme (Pr) sono in programma concerti di contrabbassi nei castelli, fiaccolate notturne in collina, aperitivi e degustazioni in città, sfilate di auto e moto d’epoca. A Tabiano Terme (Pr) è pronto un pomeriggio dedicato ai bambini, mentre a Salvarola (Mo) arriva Andrea Mingardi in concerto e ci saranno sfiziose cene a tema. Porretta Terme (Bo), invece, ha organizzato una serata dedicata all’acqua e al suo valore assoluto per la vita e la sopravvivenza nei paesi del Sud del mondo con concerto finale. Si balla il rockabilly per le vie medioevali di Castel San Pietro Terme (Bo), con una gran sfilata di Harley Davidson, Cadillac e auto americane e intanto si gironzola fra le bancarelle del Mercatino biologico e del miele.

I centri termali del Forlivese, immersi nelle colline da Bertinoro a Castrocaro Terme fino a Bagno di Romagna, riempiranno l’atmosfera con le “Terme Magiche”, grazie a candele, profumi, giocolieri, mangiafuoco, improvvisazioni teatrali, orchestre dal vivo. Musica dal vivo (jazz) alla Rocca quattrocentesca, a Riolo Terme (Ra). Qui il Parco Pertini si riempirà di stand gastronomici e intrattenimento. Momento clou: lo spettacolo di Burlesque ai bordi della piscina termale fra le ore 23 e le 24.

A Cervia (Ra) la piscina termale sarà più romantica, alla luce di decine di candele e del sottofondo musicale, mentre a pochi chilometri Punta Marina (Ra) regalerà una performance musicale live. A Rimini il crepuscolo si trasformerà in una notte celeste sulla riva del mare. Si comincerà alle 20.30 con un aperitivo e trattamenti benessere davanti alle onde e si proseguirà con uno spettacolo di danze sulla spiaggia e una camminata di gruppo illuminata da tante piccole torce azzurre. A Riccione la festa comincia già dalla mattina, con attività in spiaggia, e si snoderà poi fra comici di Zelig, sfilate di moda, meditazioni “kundalini”, cene in spiaggia, lancio di palloncini e bagno di mezzanotte nella piscina termale.

L’evento è stato ideato e organizzato dall’Unione di Prodotto Regionale Terme e Benessere in collaborazione con Apt Servizi Emilia Romagna e con il Consorzio del Circuito Termale Emilia Romagna (Co.t.e.r). Tutte le informazioni e i pacchetti soggiorno li trovate su www.lanotteceleste.it.

Annunci Google
  • 314 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social