MARSA ALAM CORAYA BAY al TOP

Ho avuto il piacere di trascorrere una settimana nel golfo della Coraya Bay e posso affermare che è ancora il top nella costa di Marsa alam, il mio precedente soggiorno risale al 2002 al momento dell' apertura dell' aeroporto privato, ...

  • di Claudio Mo.
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Ho avuto il piacere di trascorrere una settimana nel golfo della Coraya Bay e posso affermare che è ancora il top nella costa di Marsa alam, il mio precedente soggiorno risale al 2002 al momento dell' apertura dell' aeroporto privato, poi ho soggiornato in altre7 strutture nella costa da EL Quseir sino a Wadi Gimal. Certo è un parere personale ma condiviso da chi ha potuto soggiornarVi. Ora la baia è abbellita dalle nuove costruzioni che l' Iberotel e Sol y mar del gruppo tedesco TUI ha completato.

Il "vecchio" coraya beach resort è stato ritinteggiato di un color sabbia tenue ed è posto nella ubicazione migliore lato sx un vero 5 * il ristorante Fayruz mantiene alto il nome con cibi di qualità e servizio impeccabile, il menù di pesce con aragosta vale molto di + dei 35 e richiesti (vino escluso).

Sul lato dx si trova il Sol y mar Solaya conosciuto da noi come Bravo club, la planetaria TUI, lo vende ai russi che ben volentieri accettano la ns. Cucina; 3 piscine, un trionfo di fiori e palme veramente piacevole. Senza soluzione di continuità, salendo verso la parte alta , dietro al Diving, si trova l'iberotel Lamaya resort con prevalenza di clientela tedesca è un Seaclub di francorosso, architettonicamente + anonimo del Bravo ma piacevole; infine in alto battuto sempre dal vento il Sol y mar Samaya ultimo nato, clientela tedesca, edifici a 4 piani color sabbia. La spiaggia e divisa in zone ma nessuno controlla i vari spostamenti verso il lato Coraya Beach, riparato dal vento, almeno ora che gli ombrellonio sono vuoti per circa l'80%, anzi ci sono anche gli "evasi" dal Vandom.

Il Vandom ex Domina è ubicato a circa 300 mt dal Samaya, ma un muro e rete metallica in spiaggia lo allontano di circa 2km ( distanza dal ricevimento ai lettini del Coraya ).

Lo trovate in offerta da Teorema ed InViaggi che lo definisce un club orange con AI offensivo , francorosso lo ha in catalogo ma si vergogna e non espone nemmeno la bacheca. La struttura è fatiscente dimostra vent' anni ed è stato aperta nel '04, la costruzione iniziò alla fine del '01 ora è in stato di abbandono è previsto un restauro a breve. La barriera antistante è battuta dal vento e la bandiera nera è esposta perennemente, quindi ci sono 2 possibilità: si rimane al sole fregandosene del mare dei coralli e dei pesci (Aoo... Famose 2 spaghetti , Cirooo stasera ce stà er cabarè? ) o si prende pinne maschera asciugamano (identico a quelli del Bravo, anche il braccialetto della INviaggi è arancio come quello del Bravo, facilita la permanenza nei vari punti comuni come la spiaggia, il piano bar ed il teatro ) e si và nella baia Coraya. Istruzioni x l'uso: alla domada delle guardie si risponde andiamo al Diving, ok saluto e sorriso ogni mattino, la sera no problem perchè ci si confonde tra i molti clienti dei 4 hotel vanno alla nuova zona commerciale, dietro alla strada di fronte alle camere dello staff , si trovano: supermarket, caffetteria,farmacia, banca e 3 negozi di souvenir . Buon soggiorno nel + bel golfo di tutta la costa. Ciao P S la maggiore visibilità in barriera si ha nelle prime ore del mattino

  • 3955 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social