Carnelia Club Resort

Siamo stati dal 21-10 al 04-11-2005 presso il Villaggio Carnelia di Marsa Alam sul Mar Rosso. È stato il nostro primo viaggio in un altro continente, ma ci siamo inseriti benissimo nell’ambiente. Vogliamo fornire alcune indicazioni che secondo noi possono ...

  • di Spritz
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Siamo stati dal 21-10 al 04-11-2005 presso il Villaggio Carnelia di Marsa Alam sul Mar Rosso. È stato il nostro primo viaggio in un altro continente, ma ci siamo inseriti benissimo nell’ambiente. Vogliamo fornire alcune indicazioni che secondo noi possono essere utili per chi si avvicina a questa terra, anche perché il personale italiano sul luogo non ci è sembrato molto preparato. Cominciamo con le escursioni proposte in loco: Shopping a El Quesir: El Quseir è una cittadina tipica egiziana di circa 50.000 abitanti. Dista dal Carnelia circa 20 Km. Con il servizio taxi presente nella hall del villaggio si raggiunge in circa 20 minuti con la modica spesa di 25 Euro andata e ritorno. Se si desidera si può anche andare con il pullman e con la guida spendendo 20 Euro a testa. Noi consigliamo di andarci da soli in taxi per più motivi: si può visitare quello che si desidera e si può rimanere il tempo che si vuole senza essere condizionati dagli orari ristretti della visita organizzata; l’ambiente è accogliente e simpatico, non esiste alcun pericolo per il turista, che anzi, è molto amato; si ha l’occasione di imparare a trattare i prezzi rendendosi conto che i negozi presenti nel villaggio praticano prezzi circa 10 volte superiori a quelli del paese. Un esempio valido per tutti: il prezzo delle cartoline con francobollo. In villaggio costano 1 Euro l’una (prezzo non trattabile), in paese abbiamo pagato 40 cartoline e 40 francobolli 10 Euro! Basta avere la voglia di divertirsi a trattare! Altri prezzi... non pagate un foulard di cotone più di 3 Euro e uno di seta più di 6 Euro...Lo zafferano non costa più di 7 centesimi di Euro al grammo... se volete acquistare un narghilè (la pipa tradizionale) in ottone con vaso in vetro e tutti gli accessori compreso il tabacco la cifra massima da spendere è 10 Euro, se proprio siete spendaccioni; le magliette e le camicette in cotone egiziano variano dai 3 ai 5 Euro e ci raccomandiamo... i papiri costano sempre meno di un terzo della prima cifra che il negoziante spara! L’unica cosa che può un po’ infastidire è che i negozianti tendono a portarvi nel loro negozio a forza... se non volete acquistare nulla è meglio tirare diritto, sennò rischiate di passare delle ore in ogni negozio! La cosa migliore da fare è cambiare in Lire Egiziane (1 Euro vale circa 7 lire egiziane)e trattare i prezzi con quelle, perché non esiste il resto dell’Euro... quindi la spesa minima è 5 Euro e i suoi multipli, se non avete moneta.

LUXOR: si parte dal Carnelia alle 5 del mattino e si rientra verso le 23. Ci si incontra con tutti gli altri autobus della costa a Safaga e alle 7 spaccate si parte con la scorta della polizia per affrontare la strada desertica che porta a Luxor. La polizia ha più che altro una funzione di controllo, non spaventatevi! Ovunque andiate troverete posti di blocco. Lungo la strada c’è una sosta in una specie di autogrill...Egiziano, con tanto di cammelli per le foto. Osserverete il cambiamento improvviso di paesaggio quando si arriva alla città di Quena (significa “abbracciata” poiché là il Nilo fa un’ ansa che abbraccia la città). Da deserto montagnoso si passa al verde lussureggiante delle coltivazioni. Consigliamo vivamente questa escursione, anche se costa 103 Euro a persona. Trovarsi nelle tombe dei Faraoni nella Valle dei Re, essere circondati dalle colonne del tempio di Karnak, ammirare il paesaggio dall’ultimo piano del tempio di Accipsut sono delle esperienze difficilmente ripetibili anche per chi non è appassionato di arte o di storia antica! Se poi siete fortunati come noi a la vostra guida è Gorge sarà una giornata indimenticabile! Isole di Qulaan: per chi ama il mare e la natura sarà un’esperienza magnifica; si mangia in barca con bibite a disposizione, si passa un’intera giornata in barca. Si vede un arcipelago favoloso con spiagge bianche tipo Maldive! Si fa snorkeling in mare aperto e lungo le varie barriere coralline delle isole( bellissimo!), l’unico neo è che non viene data alcuna informazione geomorfologia sull’arcipelago... questo è un peccato. Se si soffre di paura dell’acqua o di mal di mare però non consigliamo questa gita. Il costo è di 65 Euro a persona

  • 1333 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social