Sharm – Mariclub Aloha e immersioni

Breve racconto di una vacanza da rivivere al più presto!!!!! 22 Ottobre Partenza da Verona con volo Blu panorama. L’aereo, un Boeing 757, parte alle 17.10 in perfetto orario. Qualche perplessità al banco del check-in, grazie all’attrezzatura subacquea la mia ...

  • di a_emme75
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Breve racconto di una vacanza da rivivere al più presto!!!!! 22 Ottobre Partenza da Verona con volo Blu panorama. L’aereo, un Boeing 757, parte alle 17.10 in perfetto orario. Qualche perplessità al banco del check-in, grazie all’attrezzatura subacquea la mia valigia e quella dell’amico Alex sono un po’ fuori peso. Comunque tutto ok e soprattutto niente franchigia da 15 € al Kg!!!!!!! Volo senza scossoni e arrivo all’aeroporto di Sharm alle 21.00. I bagagli arrivano subito, i controlli in dogana rapidissimi e dopo 15 minuti siamo già sul pulmann, diretti verso il villaggio Mariclub Aloha, della Settemari, situato a Om El Sid. Al villaggio, davvero molto bello, moderno e pulito, ci vengono offerti subito un aperitivo e, poco dopo, la cena. Al nostro arrivo in camera, ampia e davvero pulita, ci aspettano le nostre valige.

23 Ottobre Giornata di assoluto relax. Dopo una colazione dove sui tavoli campeggia di tutto, ci dirigiamo in spiaggia con pinne e maschere alla mano. Al primo tuffo la meraviglia delle meraviglie, una barriera corallina fossile che ospita coralli, gorgonie e pesci di ogni colore: Anthiax, Fucilieri, pesci Chirurgo, pesci Balestra. A sei metri di profondità proprio sotto il pontile un Anemone con due pesci Pagliaccio e poco oltre una splendida Murena nella sua tana. Semplicemente da restare senza parole.

Il villaggio è animato in modo intelligente e non invadente da parte di molti ragazzi. Nei gazebo della spiaggia e della piscina vengono serviti snack a varie ore della giornata. Le bevande si prendono da dispenser vicini al bar. Dopo la presentazione degli addetti da parte del capo villaggio incontriamo lo staff del Diving Center Grand Blue. Alex era già stato in questo villaggio e conosce bene Simona, la nostra guida per le immersioni dei prossimi giorni.

Nel pomeriggio programmiamo il check dive con Simona. Arrivati al pontile la corrente è davvero molto forte, i pesci sono spariti e con loro anche i bagnanti. Proviamo solo la pesata e decidiamo di rimandare l’immersione a domani, è inutile scendere per uscire dopo 5 minuti di immersione al pontile del villaggio successivo e poi dover tornare a piedi passando dalla strada vestiti di tutto punto e carichi come somari...

La cena alla sera è allietata dalla presenza al nostro tavolo di Jessica e Caterina, due neo-medici in viaggio premio dopo la laurea, con le quali trascorreremo le prossime serate (purtroppo le due ragazze non fanno immersioni...) Caffè, una fumata di Shisha su una terrazza da le mille e una notte e dopo un po’ di musica offerta al bar della piscina. 24 Ottobre - Ras Um Sid Sveglia alle ore 7.00 e subito assalto al ristorante per la colazione: abbiamo solo l’imbarazzo della scelta, c’è di tutto e di più e spesso non si sa cosa prendere. Ritrovo al diving center con Simona e una coppia di ragazzi, Roberta e Umberto, i quali trascorreranno le prossime giornate in barca con noi. Il pullmino che ci porta al porto Travco Marina pare guidato da un emulo di Shumacher, infatti compie svariati numeri e, per concludere, un sorpasso lanciato tra due camion, chiaramente per dover fermarsi e parcheggiare dopo circa 100 metri, assurdo! La nostra Barca, la “Princess Tuna 2” è molto grande e oltre a noi c’è solo un’intera famiglia di altoatesini davvero simpatici e divertenti, con i quali usciremo anche i prossimi giorni, oltre a qualche persona dedita allo snorkeling.

Prima immersione a Temple. Il sito è composto da alcuni atolli corallini, ed è stato un po’ sconquassato dal terremoto del 1995. Pesci e coralli ovunque e una visibilità per me, subacqueo di acqua dolce scura e fredda, davvero inconcepibile, prossima ai 50 metri

  • 1356 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social