Hurghada: Melia Pharaoh, immersioni ed escursioni

Hurghada: Melia Pharaoh tra immersioni ed escursioni Io ed Erica siamo appena tornati da una settimana ad Hurghada, presso il Melia Pharaoh. Abbiamo prenotato dall’Italia scegliendo una settimana in mezza pensione, più un pacchetto da 3 “full-day” di immersioni. Costo ...

  • di dezteven
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Hurghada: Melia Pharaoh tra immersioni ed escursioni Io ed Erica siamo appena tornati da una settimana ad Hurghada, presso il Melia Pharaoh.

Abbiamo prenotato dall’Italia scegliendo una settimana in mezza pensione, più un pacchetto da 3 “full-day” di immersioni. Costo totale, tutto compreso, 771 euro a testa. Con noi c’erano altre 5 persone del nostro diving club (www.Nonsoloacqua.Org).

Decollo da Verona alle ore 7:00, volo tranquillo con la compagnia italiana WindJet, arrivo in albergo verso le 13:30 locali.

Il Melià ci ha colpito subito per le enormi dimensioni degli stabili, delle strutture e dei giardini.. Fin troppo grandi e dispersivi a dire il vero.

Abbiamo subito raggiunto la struttura diving del villaggio. Faceva parte della catena italiana “Dive In” (www.Divein.Net), ci hanno accolto subito amichevolmente, raccogliendo i brevetti e quant’altro..

Subito punti a favore del diving che ci ha permesso di scaricare i borsoni con l’attrezzatura nelle ceste, che poi sarebbero state caricate in barca direttamente dal personale addetto..

A quel punto a noi non restava altro che buttarci sulla prima cena della settimana... Cercherò di dividere il resto del report in tre parti, ovvero albergo, escursioni, e subacquea di modo che se qualcuno di voi è interessato solo ad una parte, si può evitare la lettura del resto... ALBERGO: Per quella prima sera era prevista una cena alla beduina, con tavoli bassi, e “puff” al posto delle sedie..

Per tutta la settima le cene sono state a tema, una sera menù italiano, un’altra spagnolo, l’altra egiziano, cinese, e così via.. Il cibo non era male, ovviamente a patto di non pretendere di mangiare come a casa nostra. Ossia, le tipiche spezie orientali erano presenti sempre, in dosi piu o meno massicce.. Comunque piena sufficienza al cibo!!! Per le bevande e gli extra in una settimana abbiamo speso 70 euro in due. Le camere da letto erano molto belle, pulite ed accoglienti, ed il personale di tutta la struttura, da quello ai piani, ai numerosi bar e punti ristoro, sempre sorridente e cordiale.

Al Melià ci sono due piscine, una esterna, su due livelli, ed una coperta con getti d’acqua.

Quest’ultima era indicata nei depliant dell’albergo come “jacuzzi”... è una descrizione del tutto regalata, questo va detto, ma comunque i getti erano un piacevole diversivo alla piscina esterna.

La spiaggia era ricca di ombrelloni e sdraio, tutti con paravento, ed un pontile permetteva un rapido e comodo accesso al mare..

La distanza tra la struttura e la spiaggia era un po troppa a dire il vero, ma bastava armarsi di pazienza, e ogni dieci – quindici minuti, una macchinina elettrica faceva spola tra gli ombrelloni e l’albergo... altrimenti passeggiatina di 10 minuti..

Sempre all’interno del villaggio erano presenti: locale in stile egiziano, con possibilità di fumare narghilè (sishà in egiziano), sala biliardo, discoteca, e un 5-6 negozietti di vario genere..

L’animazione serale era un po scarsetta, quella sportiva gìa meglio... ESCURSIONI: Io ed Erica abbiamo scelto di utilizzare uno dei giorni liberi da immersioni per visitare Luxor.

Il prezzo dell’escursione era di 90 Euro.

Partenza dall’albergo alle 5:50, quattro ore e mezza di autobus, anche se il referente dell’albergo ce ne prosticava 3, e siamo arrivati alla città di luxor: visita al tempio di karnak con guida, poi pranzo in albergo a cinque stelle compreso nel prezzo, attraversamento del nilo in battello, visita ad una fabbrica di papiri, visita ad altri due siti archeologici di cui non ricordo il nome, visita alla valle dei re, fabbrica di oggetti in alabastro, e ritorno in albergo per le ore 22

  • 3111 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social