Il sole splende sempre su sharm

Ecco finalmente il racconto della nostra settimana a Sharm al Mariclub Aloha Settemari, scelto dopo varie ricerche in Internet e devo dire che è stata un’ottima scelta!! Anche noi abbiamo passato due mesi a chiederci se era il caso di ...

  • di swan77
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Ecco finalmente il racconto della nostra settimana a Sharm al Mariclub Aloha Settemari, scelto dopo varie ricerche in Internet e devo dire che è stata un’ottima scelta!! Anche noi abbiamo passato due mesi a chiederci se era il caso di tornare a Sharm (per la terza volta io e quarta Mauro), spesso abbiamo pensato ad altre mete, ma il cuore tornava sempre lì e all’ultimo ci siamo fatti coraggio e siamo partiti.

Abbiamo pensato anche noi che non dovevamo darla vinta ai terroristi, che non si può vivere con la paura etc.Etc., ma quando in effetti sali sull’aereo tutti questi bei discorsi vengono dimenticati (io poi non sono molto coraggiosa!).

Parentesi aereo: già non è stata una bella estate per questo mezzo di trasporto, in più dopo averci imbarcato (compagnia Blu Panorama) ci hanno fatto scendere per guasto tecnico: AIUTO!! Avevamo tutti delle facce da: è proprio arrivata la nostra ora!! Tornati al terminal ci hanno offerto la colazione e dopo nemmeno 10 minuti ci hanno fatto risalire, dando una spiegazione abbastanza confusa di quello che era successo (forse la spia del guasto era guasta...Mah!). Il viaggio in ogni caso è stato perfetto, eravamo davvero pochi e quindi si stava comodi. L’aereo era nuovissimo e il servizio ottimo, siamo riusciti anche a vedere le piramidi...Bè, un po’ da lontano in effetti! Siamo arrivati a Sharm intorno alle 14.00 e ci è venuta davvero tanta tanta tristezza a vedere che l’aeroporto era deserto (di solito a Sharm arrivano aerei in continuazione), quindi abbiamo sbrigato le formalità in un lampo e siamo usciti con un po’ di timore. Ad attenderci gli animatori Settemari che ci hanno indirizzato sul pullman.

Siamo passati davanti al Ghazala, che è già in ricostruzione, ma fa un certo effetto vedere la vastità dell’area distrutta.

Giunti in villaggio si sono spalancata per noi le porte di una delle più belle vacanze della nostra vita (il premio per il nostro “coraggio”!! Scherzo, ovviamente, ma io personalmente ho passato dei giorni prima della partenza da ansia incredibile). Tutto è stato perfetto.

La camera pulitissima, nuova e con vista mare, non proprio di fronte, ma comunque visibile (l’unico problema non molta acqua dalla doccia, ma siamo nel deserto..), cibo ottimo, non solo per essere l’Egitto, ma anche per il nostro sensibilissimo palato italiano: buffet sempre ricchi, vari, molto gustosi e soprattutto niente disturbi del viaggiatore!!! Forse sono troppo entusiasta, ma due anni fa al Tower one sono stata malissimo, con febbre e vomito e altro...(abbiamo chiamato il medico) e me la sono trascinata per un mese a casa, con varie analisi in ospedale, quindi i miei timori erano giustificati! Invece ho veramente mangiato qualsiasi cosa, anche con la buccia e non mi è successo niente... Ottimi anche i dispenser, sempre forniti, così non si deve aspettare che qualcuno ti dia da bere, soprattutto quando c’è tanta gente.

In spiaggia facevano da mangiare a tutte le ore: patatine, pizzette, crepe più 2 giorni di buffet extra...In pratica un anno di controllo del peso in piscina buttato al vento da una settimana di all inclusive (ma le vacanze sono sacre!) Il clima poi, favoloso, avevamo paura di trovare troppo caldo, invece fino agli ultimi giorni si stava benissimo e la sera c’era anche una bella brezza freschina dal mare (niente aria condizionata in camera, ma arrivava poco sole, quelle esposte a ovest dovevano essere dei forni, in effetti). L’ultimo giorno invece c’era un caldissimo vento del deserto davvero insopportabile (ma tanto partivamo, quindi..)

  • 500 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social