Sulle acque del Nilo

4 giorni in crociera "Tebe" da Luxor ad Assuan sulle rive del Nilo, visita ad Abu Simbel e 3 giorni al Cairo

  • di torenet82
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Il diario di viaggio che segue, descrive una settimana trascorsa in una terra fantastica, appartenente ad un continente ugualmente fantastico. Un luogo ricco di storia, dove la natura cattura l'uomo attraverso i suoi colori e i suoi odori. Un luogo dal quale si ritorna con un'immensa ricchezza culturale, viaggiando nella storia ed ammirando un mondo completamente diverso dal nostro. Un'esperienza unica che va vissuta almeno una volta nella vita.

- Numero viaggiatori: 2 (io e mia sorella Anna) - Itinerario (dal 14 al 21 dicembre): Luxor - Edfu - Assuan in crociera (4 notti in motonave), pomeriggio ad Abu Simbel, 3 giorni al Cairo (3 notti in albergo) - Pacchetto viaggio "crociera Tebe + Il Cairo" di Alpitour. Pensione completa + 1 bibita a pasto, voli e visite guidate inclusi, prenotato con agenzia Gallorosso 2 mesi prima della partenza al costo complessivo di circa 1200€ a persona - Voli a/r con Eurofly: Roma-Luxor::::Assuan-Il Cairo (via Abu Simbel)::::Il Cairo-Roma (via Sharm-Malpensa)

viaggio in sintesi:

1°giorno - ITALIA/LUXOR Arrivo e trasferimento sulla motonave. Cena e pernottamento a bordo. 2° giorno - LUXOR Partenza al mattino presto per la visita della valle dei Re e delle Regine, del Tempio di Hatshepsut e dei Colossi di Memnon. Passaggio nella Riva Est e visita dei Templi di Luxor e Karnak; inizio della navigazione per Esna, con passaggio della chiusa. Pensione completa a bordo. 3° giorno - ESNA/EDFU/KOM OMBO Mattinata in navigazione ed arrivo a Edfu per la visita del Tempio di Horus. Proseguimento della navigazione e attracco a Kom Ombo per la visita del Tempio di Sobek e Haroeris. Pensione completa a bordo. 4° giorno - KOM OMBO/ASWAN Mattinata in navigazione ed arrivo ad Aswan; sbarco per la visita della Grande Diga e del Tempio di Philae.Tour panoramico in barca a motore sul Nilo per ammirare l'Isola Elefantina, il giardino botanico, il Mausoleo dell'Aga Khan ed i piccoli villaggi nubiani situati lungo le sponde del fiume. Pensione completa a bordo. 5° giorno - ASWAN/ABU SIMBEL/IL CAIRO Prima colazione a bordo e sbarco (cestino per il pranzo). Partenza con volo speciale per Abu Simbel, visita del Tempio dedicato a Ramsete e proseguimento in aereo per Il Cairo. Sistemazione in hotel, fine giornata libera, cena e pernottamento in hotel. 6° giorno - IL CAIRO Prima colazione in hotel.Visita del Museo Egizio, della Cittadella e della moschea di Mohamed Alì; pranzo in ristorante.Visita del mercato di Khan El Khalili, cena e pernottamento in hotel. 7° giorno - IL CAIRO Prima colazione in hotel e partenza per il sito archeologico monumentale di Giza con visita della Sfinge e delle Piramidi, ed ingresso ad una piramide. Proseguimento per Saqqara e Memphis con visita della piramide a gradoni di Zoser. Sosta per il pranzo in ristorante.Cena e pernottamento in hotel. 8° giorno - IL CAIRO/ITALIA Prima colazione in hotel, trasferimento all’aeroporto, assistenza e partenza per l’Italia.

1° Giorno - 14 dicembre Sveglia all'alba e treno da Napoli Centrale delle ore 8:24 con arrivo a Roma Termini alle 10:23. A seguire il comodo Leonardo Express che dopo 30 minuti circa raggiunge l’aeroporto di Fiumicino e quindi con largo anticipo rispetto al nostro volo del pomeriggio. Allegra atmosfera natalizia all'aeroporto, albero di natale ed un grosso presepe al centro che ispirano più un viaggio verso capitali nordiche che verso il soleggiato e caldo egitto. Ci rechiamo allo stand Alpitour per ritirare la documentazione che ci serve e alle ore 15:20 decolliamo da Roma col volo GJ1810 di Eurofly, compagnia aerea che ci terrà a bordo per 6 voli totali (Roma-Luxor, Assuan-Abu Simbel, Abu Simbel-Cairo, Cairo-Sharm, Sharm-Milano, Milano-Roma). Il volo è più comodo di quanto si potesse immaginare, anche perché a Roma minaccia pioggia nell’orario di decollo. Il viaggio verso sud con quel cielo limpido è fantastico, ci ritroviamo prima a sorvolare lo stretto di Messina ammirando l'Etna e tutto ciò che lo circonda, dopodiché Creta e poi comincia ad apparire la costa africana. Dopo qualche ora di volo fa buio ed il paesaggio sotto è molto diverso da quello che solitamente vediamo nei cieli europei, non ci sono città illuminate e di tanto in tanto si vede qualche luce isolata nel deserto, l'unico riferimento naturale è una scia scura nel deserto: il Nilo. Dopo circa 3 ore e mezza di volo, atterriamo a Luxor alle ore 20:00 locali (un’ora in più a quella italiana), in un aeroporto più simile a quelli militari che civili. Nonostante tutto ci ritroviamo in un'organizzazione perfetta da parte dei nostri tour operator Alpitour, a noi non tocca altro che compilare il foglio del visto (non dimenticate una fototessera di riserva!) ed identificare i nostri bagagli che vengono caricati sugli autobus che ci condurranno verso il battello. Sull’autobus conosciamo la persona Alpitour che sarà il nostro riferimento in Egitto, Scherif, il quale comincia a darci i primi dettagli su quello che ci dovremo aspettare in questi giorni di vacanza in Egitto

  • 5995 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social