Blue Lagoon che spettacolo!!

MARSA ALAM – BLUE LAGOON 25/07/09 – 08/08/09 Dopo aver selezionato varie opzioni per le vacanze estive, io e il mio ragazzo, Domenico, optiamo per trascorrere 2 settimane in Egitto, a Marsa Alam. Partenza il 25 luglio, sabato, h. 8.20 ...

  • di ale10
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

MARSA ALAM – BLUE LAGOON 25/07/09 – 08/08/09 Dopo aver selezionato varie opzioni per le vacanze estive, io e il mio ragazzo, Domenico, optiamo per trascorrere 2 settimane in Egitto, a Marsa Alam.

Partenza il 25 luglio, sabato, h. 8.20 anche se il volo iniziale sarebbe dovuto essere 2 ore prima.

Volo tranquillo da Malpensa con Blu Panorama. Dopo aver sbrigato le varie formalità per il visto saliamo sul pullman di Settemari che ci porterà al Blue Lagoon, a circa 90 km. Dall’aereoporto in un’ora di viaggio.

Arriviamo in villaggio intorno alle 16.30, cocktail di benvenuto e sistemazione in camera.

Le camere sono in piccole palazzine a due piani, e sono 2 o 4 per bungalow. Molto spaziose, con letti da una piazza e mezzo, frigor, tv, cassaforte, asciugacapelli, una grande doccia e un bel balconcino. L’unico neo è il fatto che non tutte siano vista mare. Infatti il villaggio di stampo nubiano è sviluppato su una pianta circolare con due file di bungalow ed ha come centro la piscina. Comunque sia vediamo il mare dalla porta d’ingresso della camera e poi staremo in spiaggia tutto il giorno! Nel villaggio ci sono alcuni negozietti che vendono un po’ di tutto, abbigliamento, cartoline, pashmine, braccialetti e collanine..

La piscina è suddivisa in 3 parti, una più bassa per i bambini, una parte più alta, dove comunque si riesce a toccare, e un’altra bassa dove si farà acquagym.

Qui si ritirano i teli mare con le apposite tesserine. Inoltre c’è il bar dove ad ogni ora della giornata vengono serviti snack, dalle brioches al mattino, alle crepes, alla pizza e focaccia, patatine, hamburger, pollo e bevande fresche. Inoltre dalle 18.30/19.00 alle 20.00 è servito un ricco aperitivo con grissini, salatini, pizza, un formaggio molto saporito buono, bruschette, mini arancini, e polpettine.

Fino a mezzanotte, poi è possibile consumare anche bevande alcoliche e cocktails, a pagamento. Il costo viene addebitato sul numero di camera.

Vicino alla piscina si trova il ristorante, costituito da due sale. La prima sala, in cui si passa entrando, è quella in cui sono allestiti i vari buffet, ci sono alcuni tavoli ai lati ed è dotata di aria condizionata. Nella seconda sala invece ci sono i tavoli e su un lato l’angolo della pasta e quello del grill, situato all’esterno ma comunicante.

Come scopriremo durante il nostro soggiorno qui, il buffet è molto vario e ricco, verdura, frutta, primi piatti (vari tipi di riso, pasta preparata al momento con sughi diversi e sempre ottimi), tra i secondi molto spesso si trovava il pollo cucinato in vari modi, ma era possibile scegliere tra hamburger, manzo, pesce alla griglia (barracuda, granchi e tonno ottimi!), vari tipi di pane, focaccia e pizza, formaggio, antipasti e per me che sono golosa dei dolci strepitosi sempre diversi! Le bibite invece sono a dispenser, mentre a pagamento si può optare per il vino.

Dopo esserci rinfrescati e cambiati decidiamo di andare in spiaggia; in fondo siamo qui x il mare stupendo..

La spiaggia è ben attrezzata con 3 lettini per camera (a 2 piazze!) ombrellone e paravento, ci sono 4 file di ombrelloni e comunque c’è abbastanza privacy, non si è tutti ammassati uno all’altro.

La porzione di spiaggia del Blue Lagoon è quella centrale, a destra c’è quella dell’Emerald che però è più piccola, in salita e per entrare in mare c’è il reef morto, quindi è un po’ scomoda, soprattutto per chi ha bambini. A sinistra invece c’è il Dream Lagoon, ma anche qui è poco agibile essendoci i l reef.

Anche in spiaggia c’è il bar con i dispenser per le bibite (fresche!) e ci sono sembre pizza, focaccia, crepes, brioches, ad ogni ora! Il mare ha dei colori spettacolari, dall’azzurro trasparente, al celeste, al blu, al verde acqua, davvero bellissimo! Non è presente il pontile dato che l’acqua è bassa per 300/400 metri circa, dopodiché arriva al petto e il fondo scende ancora fino ad arrivare a 4/5 metri di profondità, proseguendo verso la barriera però il fondo si alza infatti verso la barriera si po’ stare benissimo in piedi e l’acqua arriva ancora alla pancia. A mio avviso è perfetta perche in questo modo, uscendo a fare snorkeling, si può stare fuori più tempo perché ci si può riposare un po’ in questi punti più lontani

  • 3449 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social