Salamlek Sharm

SHARM EL SHEIK 20 – 27 LUGLIO 2008 Ciao siamo quattro ragazzi Stefano, Claudia, Daniele e Silvia … vogliamo raccontarvi della nostra vacanza a Sharm El Sheik, sperando di darvi qualche informazione utile su questo posto davvero incantevole. Dopo un ...

  • di Stefano_81
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

SHARM EL SHEIK 20 – 27 LUGLIO 2008 Ciao siamo quattro ragazzi Stefano, Claudia, Daniele e Silvia ... vogliamo raccontarvi della nostra vacanza a Sharm El Sheik, sperando di darvi qualche informazione utile su questo posto davvero incantevole.

Dopo un giro in diverse agenzie alla fine abbiamo prenotato, con circa due mesi di anticipo, presso una struttura adatta per chi come noi vuole trovarsi in Italia anche se è all’estero. Per questo abbiamo quindi scelto il villaggio Tower One: animazione Sprintour tutta italiana, corsi Diving, cucina con cuoco italiano (Tarquinia- Roma) ospiti del villaggio tutti o quasi italiani... tutto questo completato con un trattamento ultra all inclusive che comprendeva anche bevande alcoliche e analcoliche a qualsiasi orario del giorno con delle buonissime pizzette servite alle 11 e alle 17 presso il bar della piscina, tutto questo a € 850 a persona.

Siamo partiti da Fiumicino (dopo aver lasciato l’auto al Parking Go a un prezzo di € 50 per una settimana) Domenico 20 luglio alle ore 16.30 con volo Livingstone diretto per Sharm.

Il volo dura più o meno 3 ore ma è da considerare l’ora di fuso che c’è tra l’Italia e Sharm quindi siamo arrivati alle 21. Appena scesi dall’aereo l’impatto con l’aria bollente è davvero fastidioso considerando che a bordo con l’aria condizionata c’è bisogno di una maglia.

Superata la parte burocratica del visto egiziano (senza non poche difficoltà in quanto il personale preposto è sembrato svogliato e poco efficiente), abbiamo ripreso le valige e tramite il tour operetor ci siamo trasferiti in Hotel.

La struttura rispetta davvero le foto riportate sui cataloghi, non di nuovissima costruzione ma comunque pulita e ben curata. Unico neo le camere un po’ fatiscenti, arredate con mobili vecchi prive di confort (area condizionata senza regolazione della temperatura, bagno orrendo) ma comunque pulite e sicuramente questa è la cosa più importante. Bello e ben curato il terrazzo a cui si accedeva da un finestrone della camera. Mentre gli addetti sistemavano i bagagli nella camera a noi è stato servito prima il cocktail di benvenuto e poi la cena... da lì abbiamo subito capito che non avremmo rimpianto l’Italia almeno per la cucina... sorprendente il primo, orecchiette al ragù. Davvero rigenerante dopo una giornata di viaggio.

Siamo poi andati a vedere il mare... e abbiamo così deciso di andare a dormire per svegliarci presto per andare a scoprire queste fantastiche acque.

Lunedì 21 Luglio Alle 8 eravamo già in spiaggia (fatta di sabbia granellosa con accesso diretto alla barriera corallina tramite un pontile galleggiante) ... con pinne fucile e occhiali ansiosi di buttarci in acqua e verificare se quanto detto sui fondali del Mar Rosso era vero.

Ovviamente non avevamo fatto i conti con il bagnino di turno che ci ha richiamato al primo tuffo perché noi ignoravamo che era vietato nuotare direttamente sulla barriera corallina (successivamente il tour operator ci ha spiegato che è vietato per garantire la sopravvivenza del corallo ma anche perché il corallo stesso è pericoloso in quanto molto tagliente) ma l’accesso al mare aperto era obbligato tramite il pontile.

Dopo qualche titubanza (in quanto non essendo dei sub esperti il blu profondo ci inquietava un po’ tutti) ci siamo tuffati e ci siamo ritrovati circondati da una miriade di pesci di ogni specie, colore e dimensione, cose che noi avevamo visto solo sui documentari e che ora erano lì dal vivo!!! Finito il primo rullino della usa e getta subacquea ci siamo rilassati al sole ma la temperatura era intorno ai 45° C e quindi l’unico refrigerio era la doccia perché anche l’acqua del mare nelle ore più calde si aggirava intorno ai 30 ° C

  • 1061 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social