Crociera sul Nilo e Soma Bay a giugno

Siamo appena tornati da una bella vacanza di cultura e relax per l’Egitto. Freschi di vacanza vi racconto un po’ il viaggio sperando di potervi dare qualche dritta non presente sui cataloghi. Il viaggio è durato 2 settimane, la prima ...

  • di pa.co
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

Siamo appena tornati da una bella vacanza di cultura e relax per l’Egitto.

Freschi di vacanza vi racconto un po’ il viaggio sperando di potervi dare qualche dritta non presente sui cataloghi. Il viaggio è durato 2 settimane, la prima settima di tour (3 giorni Cairo, 4 crociera sul Nilo da Assuan a Luxor, compresa escursione ad Abu Simbel in aereo); la seconda settimana trascorsa in un bel villaggio al mare all’insegna del puro relax e alla scoperta dei fondali del mar rosso.

TOUR OPERATOR: Best tour . L’organizzazione direi che è ottima. Ci avevano detto che per viaggiare in Egitto è il miglior tour operator e penso che sia vero.

Una nota di merito agli assistenti e alla guida egiziana Ayeed che sono stati fantastici! VOLI: Egyptair. Noi ci siamo trovati bene, voli di linea (ne abbiamo presi 6);anche se 2 volte sono partiti in ritardo di 30 min circa, hanno sempre recuperato in volo per arrivare in orario a destinazione. CLIMA: Noi siamo andati le prime due settimane di giugno. Per quanto riguarda il tour: al Cairo si stava bene, mentre Abu Simbel (alle 9 del mattino eravamo già a 46°) ed Assuan (43°) sono stati in assoluto i posti più caldi. Per quanto riguarda Soma Bay, il posto è abbastanza ventilato (per fortuna) le temperature sono intorno ai 36° e la temperatura dell’acqua si aggirava sui 28. La sera non abbiamo trovato molta escursione termica, diciamo che si respirava un po’ di più; i maglioncini di cotone non servivano se si stava all’aria aperta, né nelle città né in crociera. Una raccomandazione: nei ristoranti e hotel al chiuso la temperatura dell’aria condizionata è veramente folle, portate sempre con voi dei maglioncini legati in vita da utilizzare al bisogno!!! Non vi dico quanti di noi sono rimasti vittime della “maledizione di Tutankamon” (dai 43 gradi esterni si passava tutti sudati ai 20).

SVEGLIE MATTUTINE NEL TOUR: tendenzialmente accettabili, ci avevano un po’ preparate con la solita frase “ci si alza presto ma ne vale la pena” e confermo. Solitamente ci alzavamo tra le 7.30 e le 9.00 del mattino. L’unico giorno pesanti è stato quello dell’ escursione ad Abu Simbel (la sveglia è stata alle 2.30 del mattino perché abbiamo presto 3 voli quel giorno!), alle 13.00 eravamo già in nave; e a Luxor l’ultimo giorno sveglia alle 5.00 perché dovevamo affrontare 4 ore di viaggio per andare a Soma Bay..

CROCIERA: Motonave Club Vision. Sinceramente non è stata molto apprezzata.

Visto gli standard del tour operator non ci è sembrata all’altezza. Aveva 26 cabine, ma per fortuna noi eravamo solo 7 coppie (la maggior parte in viaggio di nozze) quindi anche se non era grandissima come nave era tutta per noi. La lamentela riguarda principalmente le camere: noi avevamo prenotato una cabina sul ponte comando. In teoria dovevamo avere la veranda (noi ci aspettavamo di stare tranquillamente seduti in veranda e assaporare il paesaggio) in realtà avevamo solo una finestra (apribile); le cabine erano troppo piccole (per intenderci non ci stava la valigia sdraiata, bisognava tenerla in piedi vicino all’antibagno e l’armadio era composto da 2 ante, 1 anta era per metà occupato dal frigo bar e l’altra metà occupata dalla cassetta di sicurezza); l’aria condizionata non era nè termostatata nè regolabile la direzione del flusso dell’aria e purtroppo finiva direttamente sul letto (in pratica o si stava al fresco rischiando di svegliarsi con il torcicollo o si optava per morire di caldo...). Per il resto la piscina era piccola ma pulita, il ristorante un po’ ripetitivo a pranzo (preparatevi a riso in bianco e pollo a volontà per tutta la vacanza!) invece la cena era sempre varia e buona

  • 1931 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social