El Quseir

Appunti di viaggio:io,Angi,Naike e Prisca Partenza:27.01.07 h. Prevista :15.20 da mxp h. Confermata :17.20 Arrivo al resort: 3.00 a. M. Note sul resort Di grandi dimensioni,dispersivo,offre molti bar e piscine,di cui 2 riscaldate.Molto pulito e ben curato nei mnimi particolari ...

  • di naikes1
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Appunti di viaggio:io,Angi,Naike e Prisca Partenza:27.01.07 h. Prevista :15.20 da mxp h. Confermata :17.20 Arrivo al resort: 3.00 a. M.

Note sul resort Di grandi dimensioni,dispersivo,offre molti bar e piscine,di cui 2 riscaldate.Molto pulito e ben curato nei mnimi particolari e’ dotato di camere(la family room)eccezionali ,circa 70 mq,doppie,con letti matrimoniali a 3 piazze e cupole con mattoni a vista al posto del classico soffitto.Le 2 camere sono divise da un bel bagno e da un guardaroba che raramente troverete in altri resort.

Food Contrariamente a quello che ci si puo’ aspettare,qui il cibo e’ molto buono e vario,c’e’ il corner per la pasta,fatta al momento con il condimento che preferite,la pizza e non manca il classico buffet di verdure e dolci.Ogni sera una cena a tema,cosi’ e’ impossibile annoiarsi.

Servizi Il servizio e’ molto efficiente, lavorano tutto il giorno e sono molto cordiali,se lasciate la mancia da subito,saranno ancora piu’ accorti durante tutto il vostro soggiorno.

Shop All’interno del resort si trovano i classici negozietti che vendono di tutto,dalle sciarpe alle scarpe da tennis , monili vari,oro,argento e profumi.C’e’ anche una farmacia per chi come me viaggia con una piccina di 4 mesi e’ indispensabile,ci ho trovato di tutto,pannolini,solari,biberon...

Consiglio:come in tutti i paesi arabi,e’ d’obbligo contrattare.Scenderanno fino alla meta’,non di piu’ perche’ qui pagano un affitto molto alto,ma saranno molto piu’ gentili e disponibili che i negozianti che troverete al paese di El Quseir(che non e’ poi cosi’ conveniente come dicono).

Beach and sea La spiaggia e’ di sabbia e offre ombrelloni,lettini e paravento,quest’ultimi molto utili,perche’ qui c’e’ sempre il vento e molte volte e’ veramente forte.

Davanti alla spiaggia e’stata creata una piscina naturale,balneabile dove potrete entrare tranquillamente a fare snorkeling.Non manca il classico pontile e la bandiera che quando e’ rossa significa che non ci si puo’ buttare.

Escursioni e c.

Siamo partiti con l’idea di fare una settimana di totale relax,quindi di escursioni non ne abbiamo fatte,anche perche’ vengono reputate da me troppo care per quello che offrono che non sempre e’ quello che propongono.

La gita con i quad e’ stata l’unica chicca che Angelo e Naike si sono concessi,50 € a coppia per vedere uno pseudo tramonto nel deserto con bevuta del te sotto la tenda beduina.Io l’avevo fatta a Sharm,quindi sono rimasta al mare con la piccola Prisca.

El Quseir Si raggiunge con i taxi,gestiti da un banchetto vicino alla reception.Attenzione a non farvi fregare.Qui e’ fondamentale parlare bene l’inglese e far capire l’ora di partenza e l’ora in cui lo stesso taxi vi verra’ a prendere nel centro della citta’.

La citta’ e’ degradante,ho girato abbastanza nei paesi arabi e nell’Africa ma una sporcizia del genere l’ho trovata difficilmente.La gente e’ retrograda,gli uomini hanno ancora la tunica lunga,le donne il velo e sono quasi tutte vestite di nero,i bambini non ti mollano un momento.Ci sono un sacco di moschee,ai cristiani e’ vietato entrare,ma si puo’ fotografare.

Le case sono delle catapecchie decadenti,i negozi,oddio non hanno la concezione del negozio,topastri grigi corrono indisturbati da un mucchietto d’immondizia all’altro,qualche vecchietto sdentato ti sorride e ti saluta,qualcun altro si volta indispettito dall’altra parte.Qui e’ vietato fotografare gli edifici militari.

Ovviamente c’e’ anche una parte di citta’ nuova che pero’ non e’ affascinante come questa Se prendete il taxi ,verrete sicuramente lasciati davanti all’Old Market.Attenzione al proprietario,evitate di trattare con luie soprattutto evitate di comprare,eviterete spiacevoli sorprese.

Clima Purtroppo la nostra settimana si e’consumata tra un vento e l’altro,freddo e fortissimo per di piu’,non siamo cosi’ riusciti a goderci ne’ spiaggia ne’ mare,basta pensare che io giravo con il poncho di lana.

Ringrazio tutti, la loro gentilezza,i loro sorrisi anche dopo una giornata di lavoro dove magari non hanno venduto nulla,il loro entusiasmo nel conversare con tutti,la loro semplicita’ cosi’ lontano da noi,grazie! e se qualcuno di voi dovesse conoscerli,mi raccomando,portate i miei piu’ cari saluti.

Sara

  • 464 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social