Sharm Valtur bello ma che caldo

Cari navigatori di Turisti per Caso vorremmo condividere con voi il nostro viaggio a Sharm in Valtur esattamente a ferragosto. Il viaggio è stato perfetto, partenza da Roma Fiumicino assistenza valtur ottima ed in tre ore sei a Sharm Arrivati ...

  • di Rice
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Cari navigatori di Turisti per Caso vorremmo condividere con voi il nostro viaggio a Sharm in Valtur esattamente a ferragosto.

Il viaggio è stato perfetto, partenza da Roma Fiumicino assistenza valtur ottima ed in tre ore sei a Sharm Arrivati intorno alle 21.00 c'erano solo 40 gradi, umidità e afa da far paura. Sbrigate le pratiche in aeroporto, ci accolgono i ragazzi dell'animazione Valtur che come sempre è il top in queste cose ed in soli 10 minuti arriviamo nel villaggio.

Ancora scioccati per il caldo davvero assurdo ci conducono in camera, allogiamo nel Grand Village struttura adiacente l'albergo centrale.

Il villaggio è davvero enorme, dovrebbero dare delle biciclette per spostarsi, ci sono tre ristoranti, piscina, bar, et etc.

Il mare semplicemente fantastico acqua pulitissima, ed i pesci che tranquillamente di tutti i colori ti vengono vicino (è sconsigliato dare da mangaire ai pesci, anzi vietato, cercate di non farlo per non alterare la flora) Il soggiorno procede molto bene nonostante il caldo grazie soprattutto all'animazione che rende le giornate davvero fantastiche.

Durante la settimana faccciamo la prima escursione a Ras Mohamed e successivamente la motorata nel deserto. Consigliamo più la seconda che la prima Allietiamo la nostra vacanza con massaggi egiziani davvero ottimi e con immersione. Ancora una volta i ragazzi del DIVING VAltur danno dimostrazione di esperienza, professionalità, cura, insomma semplicemente perfetti.

Le note dolenti non mancano: cibo (cosi e cosi), caldo infernale e aria condizionata a palla nei luoghi chiusi danno spazio a mal di pancia davvero terribili.

Nella nostra settimana innumerevoli sono stati i casi di dissenteria, tra cui anche a noi. Un consiglio spassionato, evitate di prendere medicinali italiani per farla passare, sono davvero inutili e non servono a nulla. Consigliamo vivamente di andare dal medico del villaggio che vi darà due pasticche disinfettanti egiziane e nell'arco di poche ore si risistema tutto. Nel caso di ricaduta ritornare dal medico, che a questo punto vi proporrà, a pagamento, una cura con queste medicine, ovviamente rifiutate perchè basta ritornare in Italia che tutto ritorna come prima.

Il ritorno come sempre traumatico ma con un sospiro di sollievo perchè quel caldo era davvero infernale.

Buon viagggio a tutti

  • 564 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social