Marsa alam veraclub elphistone

Beh, inizio il riassunto delle mie brevi vacanze da sola… dopo 15 anni, una vacanza per rigenerarsi, senza famiglia, con la sola preoccupazione di quanto vuoi stare tranquilla e quanto vuoi farti trascinare dall’animazione del villaggio… Quale villaggio? Ah si, ...

  • di tiz73
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: da solo
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Beh, inizio il riassunto delle mie brevi vacanze da sola... dopo 15 anni, una vacanza per rigenerarsi, senza famiglia, con la sola preoccupazione di quanto vuoi stare tranquilla e quanto vuoi farti trascinare dall’animazione del villaggio... Quale villaggio? Ah si, che sciocca... le mie vacanze le ho passate a Marsa Alam, al villaggio Veraclub Elphistone. Veramente il catalogo non rende giustizia con le foto... Partiamo con il volo Eurofly il sabato pomeriggio, leggermente in ritardo rispetto all’orario di partenza comunicato, ma non importa, tanto sono in vacanza... il volo bene, arriva quasi puntuale recuperando il ritardo della partenza. Visto che ormai è notte e non ci sono altri voli, ritiro abbastanza velocemente la mia valigia insieme con i miei compagni di fila in aereo e ci spostiamo verso l’uscita.

Ci sono alcuni ragazzi dell’équipe Veraclub ad aspettarci fuori dall’aeroporto e sul pullman verso il villaggio si inizia a ridere... battute a non finire mentre Matteo, l’animatore assegnato al mio pullman, spiega le varie “istruzioni per l’uso”! Arriviamo finalmente al villaggio e, anche se abbiamo “mangiato” in aereo, il ristorante ci aspetta per darci la cena... che almeno io non riesco a godermi appieno visto che vorrei solo andare a dormire.

Dalla mattina successiva inizia veramente una vacanza all’insegna del relax e per contrapposizione, del divertimento.

Mare: bellissimo ma soggetto alle maree quindi verso metà mattina il livello dell’acqua comincia a scendere per risalire verso tardo pomeriggio. La costa di Marsa Alam è protetta dalla barriera corallina, quindi il tratto verso la spiaggia non raggiunge mai grandi profondità. Davanti al Veraclub esiste una piscina naturale dove l’acqua è più alta e quindi anche con la bassa marea è possibile fare il “puccio”, il resto di mare è talmente basso che volendo uno si sdraia a prendere il sole in 10 cm d’acqua... libidine allo stato puro! In alternativa, consigliando l’acquisto di scarpette di gomma, si possono fare bellissime e lunghissime passeggiate verso la barriera corallina e lungo il litorale.

Villaggio: stratosferico... è una struttura molto grande ma ben disposta: dall’entrata si sviluppa a semicerchio di fronte al mare con il corpo centrale dove c’è il ristorante principale, il ristorante per il pesce, la discoteca e i complessi delle camere. Nel centro troviamo la piscina molto grande con il bar, il centro benessere, diversi negozietti e l’anfiteatro. Spostandosi subito alle spalle della spiaggia ci sono i campi da tennis, il campetto da calcio, le bocce e la struttura del miniclub (super!) ed i giochi per i bambini. Il tutto accompagnato dal bar. Il ristorante principale è molto grande (considerando la capienza del villaggio...), e propone piatti a buffet con una discreta diversificazione... sempre carne e/o pesce alla griglia, il cuoco italiano prepara dei primi piatti molto buoni, e per finire buffet di frutta e dolci. Il Ristorante di pesce è compreso nell’all inclusive con prenotazione tranne due giorni a settimana che è a pagamento. Le bevande incluse sono da dispenser mentre quelle confezionate sono a pagamento ma anche l’acqua che di solito si consiglia prenderla in bottiglia, da dispenser si può bere tranquillamente senza “effetti collaterali”!!!! Le camere sono molto grandi, ben arredate con aria condizionata e frigobar (io l’ho trovato vuoto...). Il bagno ha la vasca da bagno con tenda che funge anche da doccia, e non ha, come tutto il nord africa, il bidet. Tutte hanno il terrazzino con tavolino e sedie o patio sempre attrezzato

  • 1904 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social