Il Mar Rosso di Marsa Alam

Ecco la mia testimonianza del recentissimo viaggio a Marsa Alam. avendo moglie e pargoletta di 8 anni ben allenata per stare in acqua, abbiamo deciso di cimentarci con il mar rosso. La scelta di marsa alam è avvenuta grazie al ...

  • di daniele1954
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Ecco la mia testimonianza del recentissimo viaggio a Marsa Alam.

Avendo moglie e pargoletta di 8 anni ben allenata per stare in acqua, abbiamo deciso di cimentarci con il mar rosso. La scelta di marsa alam è avvenuta grazie al passaparola di alcuni nostri amici. Non potendo avventurarci in un fai da te, come siamo sempre stati soliti fare per viaggi relativamente poco impegnativi (almeno sulla carta) quali Grecia, Salento e Croazia, ci siamo per la prima volta affidati alla formula all inclusive di un villaggio, lo Shams Alam che dista dall’aeroporto 140km a sud – la navetta ci mette un’ora e mezzo.

Il viaggio aereo da bologna a parte l'oraio da charter (raduno in aereoporto ore 04.00) è andato bene . Durata 4 ore.

All'aeroporto sono venuti a prenderci e dopo una ora e mezza siamo arrivati allo Shams Alam Il villaggio è composto da 140 stanze – moltissimi sono italiani, adattissimo a famiglie con bambini piccoli e neofiti perché si accede al mare senza passare dalla barriera corallina, c’è una grande spiaggia di sabbia dove tutti possono tranquillamente fare il bagno e prendere il sole. E’ una particolarità non da poco, non devi necessariamente buttarti da un pontile in mare aperto per oltrepassare il riff.

Ottime possibilità di snorkeling ( dal pesce chirurgo al pesce scorpione, al trigone, alla tartaruga, al pesce pagliaccio, perfino allo squalo, buono buono come il pane però fa paura lo stesso) anche per chi non l’ha mai fatto, ogni mattina alle 11 parte una “snorkelata” assistita da uno-due animatori.

Per il resto, beach volley, tiro con l’arco, un baby parking (mini club), animazione serale divertente nonostante i pochi mezzi che hanno a disposizione Per le escursioni, noi abbiamo fatto una giornata (8.30-16.30) in barca con due snorkeling davvero belli e una escursione ad una isola Wadi Jamal bellissima, dove le tartarughe depositano le uova, stile caraibi. Abbiamo navigato in compagnia di un gruppo di delfini per venti minuti, e avvistato due tartarughe marine in accoppiamento a pelo d’acqua. ci sono altre escursioni che si possono fare, sia sul mare che via terra ( gita in moto da sabbia, gita nel sud per il mercato dei cammelli, sconsigliabile per la crudezza dell'ambiente e delle modalità di custodia dei cammelli..., gita a Luxor - tante tante tante ore di pulmann - ) non è possibile muoversi per conto proprio, i passaporti vengono trattenuti dalla reception, e occorre una guida con permesso epr qualsiasi spostamento esterno. Del resto, dietro la recinzione del villaggio, c'è il ..."nulla" del deserto. Il primo paese "vero" è El quzeir a 150 km a nord.

Al villaggio, abbiamo evitato di bere acqua al bicchiere e di mangiare verdure crude e non ci sono stati i temuti problemi intestinali. Mia figlia ha avuto un piccolo disturbo, ma per fortuna nessuna infezione gastrointestinale.

Nell’insieme, una vacanza bella in un posto spettacolare, però..... Leggete il seguito e capirete...

Purtroppo sconsiglierei, e sconsiglierò, caldamente ad amici e conoscenti di recarsi allo Shams Alam (quantomeno nel mese di agosto) e di utilizzare tour operator come Alba Tour, per i seguenti motivi: Lo Shams Alam è una struttura che dispone di un numero di camere ben superiore al numero di ombrelloni presenti. Questo vuol dire che se non corri in spiaggia entro le 08.00, non trovi letteralmente posto. E il caldo del periodo non permette una sosta al sole per lungo tempo, mentre produce sicuramente un abbassamento del livello di tolleranza negli ospiti

  • 1291 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social