Marsa Alam, che meraviglia

Siamo appena tornati da una meravigliosa settimana a marsa alam,consiglio a tutti questa meta,adatta anche ai bambini,il mare è la ricchezza più grande di questa zona dell'egitto(...ma non dite di essere stati in egitto,così diceva una delle guide incontrate,ed in ...

  • di barbara67
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Siamo appena tornati da una meravigliosa settimana a marsa alam,consiglio a tutti questa meta,adatta anche ai bambini,il mare è la ricchezza più grande di questa zona dell'egitto(...Ma non dite di essere stati in egitto,così diceva una delle guide incontrate,ed in effetti è proprio così,marsa alam è mare solo mare!) per quanti come noi amano lo snorkeling e le immersioni è davvero un posto perfetto in termini di rapporto qualità/prezzo(anche stando ai racconti di quanti abbiamo incontrato durante il viaggio),inoltre non ci sono problemi di comunicazione,almeno nei villaggi e nei diving collegati,quasi tutti parlano un discreto inglese/italiano.

Consiglio l'escursione a ras qulan le maldive dell'egitto, mare e barriera uniche,sterne che nidificano nelle mangrovie,tutte ottime le barche che utilizzano,percorsi di snorkeling tra i canyon corallini alla portata di tutti,molto carino il clima che si crea con loro.

Consiglio anche l'escursione alla dolphin reef,per una nuotata con i delfini(che purtroppo non abbiamo incontrato,in realtà alla mattina sono fuori a cercare cibo,forse meglio andarci il pomeriggio)ma l'escursione in barca vale comunque.

Consiglio anche la meravigliosa spiaggia di abu dabab dove la barriera corallina è laterale e non esiste il fenomeno della bassa marea.L'emozione più grande è stata nuotare con il famoso dugongo e le tartarughe marine,da ammirare ad occhi spalancati senza toccarli però! I resort che ho visto sono tutti di ottima qualità,il nostro,il kahramana,davvero gradevole.Non so dire dell'animazione perchè non ci interessava,ma l'organizzazione è stata all'altezza ed il cibo buono, un piccolo consiglio riguarda le attenzioni necessarie per non rovinarsi il viaggio con problemi di carattere intestinale:non bere mai bevande troppo fredde e cercare di evitare l'aria condizionata,il caldo si fa sentire(d'altronde anche in italia in quel periodo l'afa era insopportabile)ma dopo poco ci si abitua...

Insomma una meta davvero interessante,forse la migliore tra tutte le località del mar rosso.

  • 910 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social