Sharm, Maxi village, aprile

Ecco i miei consigli strategici per trascorre una breve vacanza a Sharm in questo periodo!! Clima: al mattino e alla sera fa abbastanza freddo!! Meglio portare giubbini, felpe, scarpe chiuse, calze, pigiama lungo e foulard! Durante il gg si sta ...

  • di lix77
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Ecco i miei consigli strategici per trascorre una breve vacanza a Sharm in questo periodo!! Clima: al mattino e alla sera fa abbastanza freddo!! Meglio portare giubbini, felpe, scarpe chiuse, calze, pigiama lungo e foulard! Durante il gg si sta bene ma c'é sempre vento e quindi bisogna attrezzarsi con foulard e vestitini per la spiaggia! Mare: meglio portare da casa l'attrezzatura per fare snorkeling. Ci vogliono maschera e boccaglio (oppure occhialetti e tappa naso), pinne e scarpette (le pinne per nuotare e le scarpette per passeggiare lungo la riva o nell'acqua) (la sabbia non é fine - ci sono i sassolini), e la muta!! Il noleggio dell'attrezzatura completa non é affatto economico!!! Stare attenti a non toccare i coralli! Meglio portare cerotti e la crema Cicatrene per eventuali tagli inaspettati! Si possono incontrare meduse, ricci di mare e murene! Escursioni: Meglio acquistarle presso i le agenzie che si trovano in centro (si risparmia un po') - consiglio l'agenzia Luna Rossa. Non pagate tutto subito! Meglio lasciare un piccolo acconto e pagare il resto il gg dell'escursione!! Se non si disdice in tempo si perde l'acconto!! Per chi soffre di maldimare sconsiglio la gita al Parco di Ras Mohammed - altrimenti consiglio di vestirsi comodi e di portare cappellino e vestiti idonei per il vento!! Motorata: portare abbigliamento anti-sabbia: copricapo, occhiali, vestiti sportivi! Molto bella la gita al parco di Abu Galum! L'abbigliamento deve essere comodo in quanto si fa un Jeep safari nel deserto, la cammellata, lo snorkeling e una passeggiata a Dahab.

Consiglio scarpe da tennis, copricapo per il vento e occhiali da sole.

Preparatevi all'insistenza dei bambini e delle donne beduine che cercano in tutti i modi di vendere braccialettini in cambio di euro, penne, caramelle e cicche!!! Sole: per evitare scottature fastidiose é meglio mettersi una crema con protezione 20-30 per i primi giorni. Si puo' passare poi ad una protezione 10. Lasciare a casa oli super abbronzanti! Soldi: portare pezzi piccoli - ci sono problemi nel cambiare i pezzi da 100 e da 50! Lasciate a casa bancomat e carte di credito! Non cambiare tanti soldi in lira egiziana! Meglio usare gli euro! I tassisti non accettano le monete! Vogliono solo pezzi da 5 (carta).

Casino': ci vogliono i dollari. Alle casse cambiano gli euro in dollari.

Villaggio Maxi Village Sinai Garden: la struttura non é nuova e quindi fa una brutta impressione.

E' sul mare ma per scendere in spiaggia bisogna camminare un po' e fare delle scale.

Per raggiungere il centro ci voglioni 5-10 minuti circa con taxi o navetta.

La spiaggia é piccola e non dà la possibilità di fare delle passeggiate! I lettini sono pesanti da spostare. I materassini e gli asciugamani sono alquanto usurati.

Al mattino bisogna subire la musica imposta dallo staff dell'animazione! Si tratta di musica assordante e ripetitiva alquanto fastidiosa! Gli animatori sono come al solito pesanti ma non sono invadenti! Se vedono che vuoi stare tranquillo non ti disturbano più di tanto! Come strutture sportive ci sono soltanto un campo di beachvolley e una palestra piccolissima.

La piscina é piccola e fredda (l'acqua non é riscaldata).

Le camere non sono niente di speciale! La nostra era fredda e poco illuminata. Il bidet era rotto e il phon era debole e freddo. Consiglio di portare il phon da casa e di portare una prolunga elettrica! In bagno non c'erano prese elettriche e l'unica che si poteva usare in camera era lontana dallo specchio

  • 1670 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social