Bravo club Sharm

Partenza il 26 agosto 2006 da Malpensa alle 2 di notte. Pensavamo peggio perché abbiamo una bambina di 6 anni ma tutto è andato per il meglio ed in orario. Villaggio molto bello e curato, incluso le camere situate in ...

  • di omeos
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Partenza il 26 agosto 2006 da Malpensa alle 2 di notte. Pensavamo peggio perché abbiamo una bambina di 6 anni ma tutto è andato per il meglio ed in orario.

Villaggio molto bello e curato, incluso le camere situate in diverse palazzine, credo a 2 piani, circondate da giardini curati giornalmente. Ottima anche la pulizia sia nelle camere che negli spazi comuni.

Anche se a fine agosto, l’animazione era buona, soprattutto per gli adulti. Ad ogni ora del giorno c’erano diverse attività sportive e non. Per i bambini un po’ meno o meglio, per i più piccoli sarebbe stato necessario un maggiore coinvolgimento.

La spiaggia è in sabbia fine ed adicente al villaggio. Nota dolente è che non c’è la barriera corallina, quindi l’entrata in acqua dalla spiaggia è possibile anche ai più piccoli, mentre il pontile galleggiante ti porta qualche decina di metri oltre la riva ma in una zona identica alla riva, quindi con solo qualche pesce. Per vedere la barriera devi andare, o a destra nella spiaggia dei vicini hotel Conrad (Teorema) o Baron (con l’animatore una volta al giono altrimenti le guardie non ti lasciano entrare) dove c’è sempre il pontile ma al di là c’è il mare aperto profondo qualche metro e una miriade di pesci di tutti i tipi e colori, oppure a sinistra del villaggio verso la spiaggia libera (anche qui sarebbe meglio con l’animatore per questioni di sicurezza).

Per vedere pesci (anche tartarughe) consiglio anche la visita al parco marino di Ras Mohammed (noi siamo andati una intera giornata con le jeep ma è possibile anche in barca). Paesaggio (deserto incluso) molto bello e pesci a volontà. Il pranzo sotto la tenda beduina poteva anche essere evitato per la qualità del cibo e per la sporcizia della tenda e dei tappeti.

Noi siamo andati prenotando al villaggio. Non conosco i prezzi delle gita a Naama Bay perché l’unica volta che dovevamo andare a Naama è stata dara la notizia (solo al telegiornale italiano) della presenza di terroristi nella zona e quindi abbiamo evitato.

Per quanto riguarda il cibo, come in tutti i villaggi, quantità esagerata, qualità un po’ meno. Dopo 2 giorni tutto aveva lo stesso sapore. Buone le pizzette al mezzogiorno al bar in piscina mentre alla sera la grigliata all’aperto (chiedere di non mettere spezie). Il trattamento era di all inclusive quindi bibite in bicchiere a volontà, snack, gelati, caffè ad ogni ora del giorno.

In generale giudizio positivo sul villaggio e relativa struttura, un po’ meno sulla posizione solo perché non c’è la barriera.

  • 667 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social