Marsa Alam al Kahramana Resort

Premesso che non ci piacciono i viaggi organizzati, come al solito, quando si decide di partire solo una settimana prima, non si ha il tempo di verificare come poter raggiungere una meta senza dover sottostare alla vita di villaggio e ...

  • di Lara e Carlo
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Premesso che non ci piacciono i viaggi organizzati, come al solito, quando si decide di partire solo una settimana prima, non si ha il tempo di verificare come poter raggiungere una meta senza dover sottostare alla vita di villaggio e alle escursioni di gruppo. Così ci siamo affidati al consiglio di un'amica e abbiamo scelto il Kahramana Resort a Marsa Alam, più costoso di altre strutture, ma decisamente soldi spesi bene. E' infatti il tipico Resort dove è possibile fare sia vita di villaggio, sia vacanza in pieno relax senza sapere minimamente cosa succeda nel resto della struttura! Molto spazioso, offre 2 splendide spiagge (una con animazione e una assolutamente silenziosa) dove è possibile fare il bagno, ha un pontile da cui si può accedere al mare oltre la barriera, e navette che durante tutta la giornata, gratuitamente, portano alla spiaggia meravigliosa di Abu Dhabab. Qui la barriera corallina è laterale e quindi si può entrare facilmente in acqua dalla spiaggia, nuotare e ammirare tartarughe, pesci di tutti i tipi e il dugongo, il tutto tra colori quasi irreali. Il resort ha un bassissimo impatto ambientale, al contrario di altre mega strutture presenti sul territorio: è costituito esclusivamente da casette a due piani, in pietra naturale, dalle forme tondeggianti e circondate da giardini. Le escursioni dal resort certo non mancano: noi abbiamo fatto la tappa fissa di Luxor e la giornata intera a Sharm El Loli. Su Luxor c'è già abbastanza su questo forum, certo però che con l'escursione di gruppo non si vede nemmeno un decimo di ciò che si potrebbe visitare... Da Marsa Alam sono 10 ore di viaggio tra andata e ritorno in autobus e rimangono davvero poche ore per visitare il Tempio di Karnak, di Luxor e la Valle dei Re. Per quanto riguarda Sharm El Loli è davvero da vedere: sono due spiagge incontaminate all'interno di un parco marino. A chi piace la natura, gli animali ed è protezionista sicuramente ne rimarrà colpito. E' una giornata dedicata completamente allo snorkeling in zone piuttosto ventose e per niente riparate... Dunque se non vi piace nuotare non è l'escursione giusta! Ciò che abbiamo vissuto di estremamente positivo delle escursioni è che le guide che ci hanno accompagnati in entrambe, sono ragazzi assolutamente seri e professionali, molto preparati nel loro lavoro (l'eggitologo che ci ha accompagnati a Luxor è davvero esperto ed entusiasmante nelle sue spiegazioni!). Sono ragazzi molto giovani che hanno studiato duramente per il lavoro che svolgono e che conoscono l'italiano alla perfezione. Sono molto fieri della terra in cui vivono e parlano di quei luoghi con amore e brio contagiosi, desiderosi di far conoscere allo straniero la loro cultura.

Si parla spesso del vento che costantemente rinfresca quei posti: è verissimo... Se non vi piace il vento evitate questa tratto di costa! Noi come tantissimi sportivi che la frequentano consideriamo quel vento da quadranti settentrionali un regalo del cielo, ma in tanti hanno sbraitato per una settimana lamentandosi del freddo. L'acqua non è caldissima, almeno in questo periodo e in ogni caso è sempre consigliata una muta per fare snorkeling: noi avevamo quella corta ma, anche a causa di un passaggio inconsueto di meduse, ci siamo pentiti di non aver portato quella lunga. Una nota negativa a parte, l'unica, la merita la compagnia aerea Blu Panorama: pessima!!! Direi la peggiore compagnia di charter in circolazione, da tutti i punti di vista. Certamente quella che salta immediatamente agli occhi è la percentuale altissima di bagagli persi in partenza da Fiumicino, il costante ritardo dei voli sia in partenza che al ritorno e la totale mancanza di serietà nell'imbarcare bagagli con attrezzature sportive. Attenzione per chi viaggia con sacche da kite o wind surf: a Fiumicino vi fanno pagare sia per l'andata che per il ritorno la tariffa extra e poi quando partite da Marsa Alam vi fanno ripagare di nuovo!!!! NOn contate mai sugli orari dei voli che vi danno prima di partire: potreste tornare a casa con 12 ore di anticipo (un gruppo di Roma ha dovuto rinunciare ad un giorno di vacanza! per essere sbattuti prima a Bologna e poi a Roma!) o addirittura la mattina dopo (è successo a noi, ma almeno ci siamo goduti un giorno intero in più... Peccato cha siamo arrivati alle 4.30 del mattino a Fiumicino). Dunque, se potete, scegliete la Livingstone o l'Eurofly (ovvero le altre due compagnie che servono l'aeroporto di Marsa Alam) perchè sono molto più affidabili In conclusione se desiderate visitare questa zona dell'Egitto ancora tranquilla e quasi incontaminata, fatelo subito perchè a breve saranno costruiti 15 nuovi resort giganteschi in pochi chilometri di costa.

  • 2156 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social