Mal d'Africa all'Albaclub El-Alamein

Io e Angelo, il mio ragazzo abbiamo optato per questa meta perche volevamo relax totale, evitando il solito mar rosso..in raeltà la nostra avventura è iniziata gia lunedi 19, perche essendo sardi abbiamo dovuto prendere l'ultimo volo da cagliari per ...

  • di socratica84
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Io e Angelo, il mio ragazzo abbiamo optato per questa meta perche volevamo relax totale, evitando il solito mar rosso..In raeltà la nostra avventura è iniziata gia lunedi 19, perche essendo sardi abbiamo dovuto prendere l'ultimo volo da cagliari per milano e passare la notte in aeroporto..Ma tutto sommato non avevamo nessun problema..Lo facevamo per andare in vacanza!Il check-in inizia alle 5:00 eome la valigie iniziano a scorrere sul nastro capiamo che il vero viaggio ha appena avuto inizio..Il volo è andato benissimo,abbiamo avuto anche la colazione "compresa nel prezzo", cosa un po insolita per i voli d'oggi giorno..Atterragio applaudito in un aeroporto disperso nel deserto..Cme ogni volta in un paese extraeuropeo,inizia la trafila delle pratiche da compilare ma devo dire che non è durata tantissimo,anzi!Subito fuori dal terminal abbiamo trovato i ragazzi dell'animazione..Davvero unici..Solo 20 km ci separavano dall'albergo..Giunti a destinazione,abbiamo potuto usufruire subito del ristorante a buffet,meraviglioso:ricco,colorato,pofumato,speziato..E internazionale..Non si poteva chiedere di meglio!pero mancava ancora il pezzo forte:la stanza;Angelo,preso da una frenesia tipica di un bimo alle prime scoperte,mi obbliga a cercare subito la nostra stanza..Ed eccoci in una camera spaziosa,colorata di un verde smeraldo,con addirittura il balcone;non i rimane che esplorare un po il territorio:la spiaggia è bellissima e il mare ha gli stessi colori e la stessa furia del nostro mare sardo..Sembra di esserci un attimo e invece è ora di prepararsi per la cena.La serata continua poi con l'animazione;che dire di questi ragazzi cosi vitali,gentili,preparati:Marco, il capo-villaggio,sempre con la battuta pronta,Andrea,addetto agli sport,è unico,delizioso;Stefano il dj,non ho parole;michela lo stesso;Rosy e la sua infinita pazienza con i bambini del mini-club,è dolcissima;Valentina "frecetta" votata alla recitazione e al cabaret è fantastica..E non vnno dimenticate Diana e Valentina, le nostre assistenti..Questo team ci ha tenuto una compagnia piu unica che rara..Davvero se non ci fossero stati loro ci si sarebbe annoiati a morte..Anche perchèil tempo non era dalla nostra parte!le giornate trascorrono all'insegna di tutti gli sport per Angy,mentre io mi godo un libro sotto il sole..O un riposino fuori programma; l'unico cambiamento è stata la gita all' oasi di Siwa, la domenic. Si parte alle 6 de mattino e abbiamo davanti un viaggio lungo 450km circa..L'unica sosta in uni pseudo autogrill di beduini..Io passo e decido di risalire in pullman, il vento non ci da tregua!arriviao a Siwa alle 10 circa.Non aspettatevi il laghtto con quattro palme intorno,nossignore! è un pullular di vita,di carretti trainati dai ciucchi,di market,bar il tutto circondato da una "foresta" di palme da dattero! subito ci aspetta la parte storica di questa giornata:visita al monte dei morti,alla citta vecchia,all'oracolo del dio amon e ai bagni di Cleopatra!il pranzo lo consumiamo nel resort a un chilometro circa dalla cittadina..Abbiamo poco tempo per rilassarci alle tre si parte per il deserto. L'ora arriva quasi subito e ci dividiamo in 12 jeep..Appena sorpassat la recinzione del resort i colori del Sahara ci avvolgono subito...E su e giu tra le dune di 10,20,30,50 metribellissimo..Paesaggio senz'altro unico al mondo!ogni tanto ci concediamo una pausa per scattare qualche foto e fare qualche ripresa.Ci dirigiamo vrso la meta di questa gita: la pozza d'acqua sulfurea in mezzo al deserto, con una temperatura di 38 C°..È stata trovata dai russi che trivellavano il territorio per trovare il petrolio...I beduini che vivon qui ci offrono del the e della torta.Quando arriviamo alla valle dei fossili, che testimonia la presenza dell'acqua di tantissimi anni fa, il sole inizia a calare e ci spostiamo su delle dune olto alte perchè dobbiamo vedere il tramonto,cosa c'è di piu romantico e mistico allo stesso tempo?!?attendiamo che il momento giung tra le musiche e le danze de postoed ecco che dopo venti minuti circa igiallo dl sole si fonde col rosso sino ad essere inghiottito tra le onde di sabbia..Ormai non ci resta ch andare!tornati a Siwa la partenza è rimandata di mezz'ora (che si trasforma come sempre in un ora!)perchè qualcuno ha ancora voglia di fare acquisti..Anche se la maggior parte protesta..Dopotutto il tragitto è lungo e la fame e la stanchezza non fanno che innervosire i tempi di attesa..Arriviamo in albergo che la mezzanotte è passata da quasi 45 minuti e per fortuna il ristorante è ancora aperto..Una doccia in camera e vie a nanna. Il lnedi mttina h quel sapore di nostalgia,è il nostro ultimo giorno di vacanza e se anche cerchiamo di approffittate del tempo rimasto, la partenza rimane un chiodo fisso..Sappiamo gia che i ricord dell'oasi,della serata egiziana del sabto sera ci accompagneranno nel rientro con una dose di nostalgia!il martedi mattina ci alziamo con l'amaro in bocca,sono le nove e chiudiamo a malincuore la porta della stanza alle nostre spale lasciand le valigie nel corridoio, pronte per i facchini.La colazione,le ultime foto con i ragazzi del team ch ci ha risvegliato in questa vacanza fantastica,i saluti,qualche lacrimuccia che scappa, ripensando anche alla bellissima poesia che la sera prima Marco ha letto nella serata..Ormai il pullman è sulla via del ritono..Salutiamo i ragazzi dell'animazione e oltrepassiamo le porte che ci riportano a casa con la tristezza ma anche con dei ricordi bellissmi nel cuore e nella mente..Ricordi di luoghi megici,di una cultura unica e di un gruppo di ragazzi lontani da casa he non perde mai la speranza,e continua a sognare, e continua a farci sognare!

  • 729 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social