Elphistone: Marsa Alam

Il villaggio è stupendo, composto da 2 piscine bellissime (di cui una riscaldata) . La formula all inclusive permette di usufruire di tutte le attività sportive ( canoa, calcetto in erba, beach tennis, beach volley, bocce ) e di snack ...

  • di Aplidium
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Il villaggio è stupendo, composto da 2 piscine bellissime (di cui una riscaldata) . La formula all inclusive permette di usufruire di tutte le attività sportive ( canoa, calcetto in erba, beach tennis, beach volley, bocce ) e di snack durante tutto il giorno... In spiaggia come in piscina è possibile mangiare pizzette e bere qualsiasi bevanda analcolica senza spender un bel nulla.

Il cibo è buono, lo chef era italiano quindi abbiamo gustato degli ottimi primi piatti italiani ( lasagne, cannelloni, gnocchi , etc). Nel villaggio è a disposizione anche un ristorante tutto a base di pesce ( è gratuito ma necessita di prenotazione ).

L'animazione è italiana, intrattiene gli ospiti con tornei e attività durante il giorno( sia in spiaggia che in piscina) e con spettacoli teatrali in anfiteatro e discoteca in spiaggia.

L'unica pecca del litorale di Marsa Alam è il fenomeno delle maree che non permette un facile ingresso in acqua per chi ama lo snorkeling ... Fortunatamente si creano delle piscine naturali che permettano ugualmente il bagno in prossimità della riva (acqua max 1 metro durante la bassa marea ).La barriera corallina dista 300 metri dalla spiaggia, il villaggio non è munito di pontile quindi per raggiungerla necessita camminare con acqua alle caviglie ( max al ginocchio ) con opportune scarpe al fine di non ferirsi con rocce/coralli durante il cammino. Ovviamente il lancio oltre la barriera è agevole soltanto per le persone più esperte in quanto in caso di vento le onde battono sul reef non permettendo un facile ingresso. Il villaggio non è munito di pontile ma si potrà usufruire di quello del villaggio accanto con un esigua somma di 2 euro. Fortunatamente il villaggio ha a disposizione una navetta per la spiaggia di Abu Dabab, situata a 10 minuti di pulmino, che permette a chiunque di fare il bagno comodamente e di effettuare snorkeling lungo la barriera corallina. Con un pò di fortuna si riesce a vedere addirittura il dugongo e qualche tartaruga. Per chi ama le immersioni il centro diving del villaggio organizza diverse escursioni compresa quella alla baia dei delfini. Io ho partecipato personalmente a quest'ultima ed ho avuto la fortuna di vedere i delfini sia durante la navigazione che durante lo snorkeling. In acqua con Voi scenderà anche un video-operatore che vi filmerà continuamente in acqua.Per le escursioni di terra ci sono la cammellata nel deserto, la motorata, la cena beduina e la visita a luxor. Quest'ultima è massacrante per gli orari ( sveglia alle 3.30, partenza alle 4.20 e rientro alle 23.30) ma vi permetterà di visitare i templi di luxor, karnak, la valle dei re, la fabbrica del papiro, la fabbrica dell'alabastro, e vi portano anche a fare un breve giro in barca sul nilo (costo 85 euro comprensivo di sacchetto snack e ristorante per il pranzo). Ho riassunto un pò le cose basilari ... Il mio parere sul villaggio è POSITIVISSIMO.

Attenzione per chi parte da Napoli...Se non si raggiunge il numero il volo partirà da Roma ma vi metteranno a disposizione gratuitamente un piccolo pulmino per raggiungere fiumicino.

Ciao e buon viaggio a tutti

  • 901 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social