Edimburgo e il Mare del Nord

La capitale scozzese, i suoi musei e il suo mare

  • di carladav
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro

La cena da Fisher’s in Leigth conclude degnamente una splendida giornata: simpatico locale, pesce fresco, cucina eccelsa. Ho mangiato così bene pesce solo in qualche ristorante siciliano.

4° GIORNO

Passeggiata esplorativa al Dean Village, piccolo villaggio lungo il fiume con vecchie case di pietra. Poi effettuiamo una visita guidata al Mary King Close, tour sotterraneo che dovrebbe consentire di approfondire la vita e la storia della città: interessante nel percorso e per ricostruire il tipo di vita nei sotterranei, ma troppo fintamente recitata da risultare trappola per il turisti.

Ci rimane ancora tempo per la visita alla Scottish National Portrait Gallery, che narra la storia della Scozia attraverso i ritratti dei personaggi più rilevanti ma anche della gente del popolo.

Con questa collezione ci accomiatiamo da una città splendida, raffinata, da viaggiatori gourmet e con un’atmosfera unica in Europa.

  • 2673 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social