Capodanno a Dubai

Festeggiamo il nuovo anno nella scintillante città degli Emirati Arabi

  • di beretz
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

È diventata una meta ricorrente, di solito andiamo in primavera, questa volta abbiamo deciso di festeggiare il Capodanno nella luccicante Dubai, il nostro quarto viaggio.

Compagni di viaggio saranno mio figlio Matteo con la sua famiglia, due adorabili bambini Lorenzo di 6 anni e Davide di 7 mesi e sua moglie Denise. È il nostro regalo di Natale, anche se Lorenzo aveva già avuto il suo: un viaggio in Lapponia fatto all’inizio di dicembre.

Base di appoggio sarà l’appartamento di Simone, lui e la moglie andranno a Santo Domingo e ci lasciano a disposizione la casa.

Adoro questa città, ed ogni volta scopriamo qualcosa di nuovo, è una città che accoglie il turista offrendogli qualsiasi tipo di svago, e, pur essendo un paese musulmano, gli occidentali sono ben “tollerati”. La prima volta che ci sono stata mi ha dato l’impressione di una città poco a misura d’uomo ma più la conosco e più l’apprezzo anche da questo punto di vista. Questa volta, non essendo accompagnati da Simone, abbiamo camminato tanto e abbiamo vissuto l’esperienza del turista per caso.

La preparazione del viaggio è iniziata a ottobre, acquistiamo i voli, cerchiamo l’offerta più conveniente su Skyscanner, e troviamo la compagnia Czech Airlines, il prezzo è buono, per due persone spendiamo € 1.199.20 compresa l’assicurazione, l’unico neo è che fa scali lunghi a Praga. Per il viaggio di andata ci organizziamo prenotando un hotel nei pressi dell’aeroporto, trovo una offertissima su Booking, l’hotel U Pilota, dove prenoto due camere a 88 euro, per il ritorno lo scalo è più breve e decidiamo di restare in aeroporto.

Preparativi: prima della partenza con l’aiuto di Michelle, la moglie di mio figlio Simone, prenotiamo la visita guidata ad Abu Dhabi approfittando di un’offerta Groupon che ci fa risparmiare tantissimo, € 82.21 per 4 adulti e un bambino, e l’escursione nel deserto sempre con Groupon € 88.72 due adulti e un bambino, io e mio marito ci siamo già stati e staremo a casa con Davide.

Sul sito burjkhalifa.eu prenoto la salita At The Top per mio figlio e la sua famiglia, visto che anche qui ci siamo già stati, € 99 circa.

Per il tragitto Aeroporto di Praga e Hotel prenoto l’auto con la Compagnia Prague Airport Transfer, 30 euro le due tratte, servizio impeccabile.

Sono solita preparare gli itinerari per ogni viaggio ma questa volta, un po’ perché conosco già la città e un po’ perchè con i bambini non si può mai sapere, ho deciso di non fare programmi.

Il 28 dicembre ci troviamo all’aeroporto Malpensa per il check in, qui affrontiamo il primo intoppo, c’è un problema per il peso delle valigie e per il Boarding Pass, per le valigie ci mandano allo sportello per il pagamento della differenza ma la signorina dice che è tutto in regola e non dobbiamo pagare alcuna differenza, con riluttanza al check in, una signora poco simpatica, forza il programma e le fa passare, riusciamo ad ottenere anche che il bagaglio venga caricato con destinazione Dubai e non Praga, il Boarding Pass lo emette solo per la tratta Milano Praga, questo ci costringerà domani mattina ad arrivare prima all’aeroporto per fare il check in. Servizio pessimo e personale impreparato.

Prendiamo posto a bordo, partenza in orario e arrivo alle 21,20 all’aeroporto di Praga. Il nostro autista ci sta aspettando e in pochi minuti siamo in hotel. Nonostante l’ora ci permettono di cenare, sarà la stanchezza ma troviamo tutto molto buono e spendiamo meno di 50 euro in 5 mangiando dell’ottima carne, lo consiglio se siete di passaggio all’aeroporto di Praga

  • 12103 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Tara Celeste
    , 29/12/2016 13:49
    io invece lo passo in questo bellissimo hotel a salo http://www.hotelvillaluisa.com/

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social