Dromedario para andari à ldesrto

Piazza, quartiere, angolo di interesse turistico

Descrizione

GIORNO 1: Arrivo a Marrakech. Viaje por Marruecos ti aspetterà all’aeroporto di Menara di Marrakech per portarti al tuo albergo. A seconda dell’ora di arrivo avrai la possibilità di percorrere per conto tuo la zona della Koutoubia (XVI sec.), i Giardini di Menara e la famosissima piazza di Djemaa El Fna conosciuta per le sue stradine e i Mercati della Medina. Cena e sistemazione notturna.

GIORNO 2: Marrakech – Zagora (360 km)* – Partenza da Marrakech in direzione sud. Attraverseremo il paese di Ait Ourir dove la strada si stringe per incrociare il collo di Tiz-in-Tichka a 2260 metri di altezza. Di strada a Zagora passeremo per la meravigliosa Valle del Draa con i suoi 3 milioni di palmeti in cui ci addentreremo per scoprire popoli antichi e le Kasbah. Alla fine della giornata arriveremo a Zagora nel cuore di una incantevole oasi. Cena e soggiorno in hotel.

GIORNO 3: Zagora – Tafraout – Ramlia – Ouzina – Merzouga “Paese berbero nel deserto” (280 km di strada)* - Colazione. Viaggeremo in un 4×4 per strade poco frequentate, osservando al passaggio diversi paesaggi. Nel paese di Ramlia condivideremo un thè con autoctoni e visiteremo il loro giardino. Proseguiremo sino a Merzouga e Erg Chebbi, le uniche due dune sahariane del Marocco. Nelle dune potrai sfruttare di ciò che resta del giorno per ammirare i cambi di luce sulle dune del deserto durante il tramonto. Cena e pernottamento in albergo.

GIORNO 4: Merzouga – Erg Chebbi – Merzouga- (90km di pista)*- Questa sarà una tappa in cui dopo la colazione percorreremo differenti strade usate nel “Rally Parigi – Dakar”. Passeremo verso l’altro lato delle dune visitando le 2 oasi di Merzouga, le terre nomadi, il paese di Khamlia (dove vivono negri originari del Mali), le miniere di Mifiss, le distese desertiche, i nomadi berberi, l’oasi di Tissadmine. Verso le 3 del pomeriggio arriveremo alla taverna e dopo il pranzo saliremo sui cammelli che a passo lento ci porteranno verso le Jaimas, attraverso l’ampia estensione di sabbia dorata e godendo del meraviglioso paesaggio che ci offre il tramonto nel deserto. Questa notte sarà speciale. Dormiremo tra le dune dentro le tende nomadi (Jaimas) come fanno i Berberi. Qui godremo di una cena Berbera, musica e aprezzeremo lo spirito del deserto con un indescrivibile cielo stellato come poche volte lo hai potuto ammirare. Cena e pernottamento in una indimenticabile Jaima.

GIORNO 5: Merzouga – Rissani – Erfoud – Gole del Todra* - Albeggiaremo per vedere il sorgere del sole dall’alto di una grande duna. Dopo ritorneremo con i dromedari alla Kasbah-albergo. Dopo una buona colazione partiremo sino a Rissani dove visiteremo il mercato e il suo famosissimo parcheggio di asini. É un luogo unico, dove si riuniscono per rifocillarsi tutte le tribù e i nomadi del deserto, una immagine molto curiosa. Dopo ci muoveremo a Erfoud dove visiteremo le cave di fossili risalenti a più di 380 milioni di anni. Continueremo fino ad arrivare alle famose Gole del Todra, luogo preferito da scalatori e amanti di trekking. Cena e pernottamento a Riad.

GIORNO 6: – Gole del Todra – Gole del Dades – Boutghrar – Valle delle Rose – Ouarzazate*- Partiremo per la Valle del Dades nella “Rotta delle mille Kasbah”. Visiteremo le Gole di Dades, e per la strada ci addentreremo nell’Atlante Alto dove potremo conoscere le particolarità e differenze di vita tra i Berberi della montagna, i nomadi del deserto e quelli dell’AtlaS. Vedremo le grotte dove vivono. Passeremo per la valle delle Rose dove i suoi abitanti producono creme, saponi e acqua di rose. Mangeremo in un ristorante tipico della zona (pranzo libero) nel paese di Boutghrar e poi ci addentreremo nella valle sino a finire il nostro giro ad Ouarzazate. Cena e soggiorno in hotel.

GIORNO 7: Ouarzazate – Kasbah Taourirt – Kasbah Ait ben Haddou – Kasbah Talouat – Marrakech*- Dopo la colazione visitiamo una kasbah nel centro di Ouarzazate che è la kasbah Taourirt, in altre epoche residenza del pashà di Marrakech. È costruita in mattoni di argilla con torri merlate. Si visitano le antiche stanze del Glaoui, la sala da pranzo e le stanze che conservano le sue decorazioni di stucco dipinto, dei tetti in legno e cedro. A 30 km da Ouarzazate conosceremo la famosa kasbah di AitBen Haddou (dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO). In questo spettacolare scenario sono stati girati vari film famosi come il Gladiatore, Obelix, Sahara con Penelope Cruz. Dopo devieremo per una stradina e in un bel paesaggio vedremo la costruzione di argilla e paglia dei popoli della montagna. Visita della kasbah di Telouat e pranzo in loco. Alla sera riprenderemo il cammino passando per molti paesi berberi di montagna sino ad arrivare alla zona dell’Atlante Alto. Continueremo l’avventura attraversando il porto di Tizi Ntichka (2.260 m di altezza) Arriviamo a Marrakech. Cena e soggiorno in hotel.

GIORNO 8: Fine del tour e trasporto in aeroporto*- Colazione in hotel e all’ora indicata trasferimento all’aeroporto per partire in volo con destinazione la propria città di origine. Fine del viaggio e dei nostri servizi.


  Messenger
Indirizzo
Dromedario para andari à ldesrto - Merzouga, Marocco
Durata consigliata della visita
Tutto il giorno
Costo per persona
300 Euro
Dimensione
Grande

« Torna all'elenco    Aggiungi la tua segnalazione »