Danimarca e Svezia in otto notti

Copenaghen, Malmo, Kalmar, Stoccolma, Granna, Helsinborg e... di nuovo a Copenaghen

  • di barell
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 3
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Giovedì 3 luglio

Arrivo a Kastrup. Ci dirigiamo verso il terminal 3 per pendere la metro 2 con la quale raggiunger kogens nitorv. Non esistono box informazioni. Ci sono solo colonnine automatiche dove acquistiamo 2 klippecort (uno per me l'altro per mia moglie) e uno per la ragazza di 15 anni. Non è possibile acquistare la copenhagen card. Giunti in città scopriremo che la copenhagen card non è conveniente. Raggiungiamo l'albergo (wake up copenhagen di borgergade, centralissimo è inaugurato nel maggio 2014, mi ha colpito per la gentilezza e disponibilità del personale) posiamo i bagagli e ci dirigiamo verso Tivoli. Paghiamo 99 corone a testa per entrare nel parco divertimenti (solo ingresso, i tickets per le attrazioni si pagano a parte). Il parco vale sicuramente una visita. La sera cena al McDonald e una passeggiata a nihavn.

Venerdì 4 luglio

Colazione alla catena baresso (un po' caro ma un cappuccino e un caffè strepitosi). Harbour bus n. 992 direzione little mermaid, visita a kastellet, amalienborg e chiesa di marmo, rosenborg caste e giardini connessi. Devo dire, quest'ultimi, molto molto belli. Puliti, ben tenuti e con tantissima gente a prendere il sole. Terminata la lunga visita al rosenborg castle ci dirigiamo verso la torre rotonda che, vista la modica cifra, merita di essere visitata non fosse altro per la vista che regala dall'alto. Attraversiamo la via dello shopping diretti verso christianborg castle. Da lì ci dirigiamo verso christiania (la famigerata città "libera"). All'interno non è consentito e, aggiungo, consigliato fare foto! È un quartiere che merita di essere visitato di certo non per la sua bellezza ma perché si vive appieno l'idea di libertà intesa da chi ci vive. Rientriamo in albergo per una pausa (giornatina piuttosto stancante). La sera, alle 20.00 giro dei canali con guida in italiano (copenhagen canal tour). Se non vi interessa la guida in italiano potete risparmiare 35 corone e fare il giro con chi lo propone a 40 corone.

Sabato 5 luglio

Shopping nello stroget. Alle 13.00 abbiamo prelevato l'auto presa a noleggio (hertz a ved vesterport), ritirato i bagagli lasciati in albergo e ci siamo diretti verso la splendida cittadina di Malmö attraversando l'oresund (il ponte è bellissimo ma 49 euro mi sembrano uno sproposito). Un paio d'ore a Malmö e poi direzione kalmar. A kalmar abbiamo soggiornato allo slotthotel. Secondo me c'è di meglio. La sera abbiamo cenato in un ristorante italaliano, trattoria da Ernesto, veramente buono. La mattina visita al castello di kalmar e poi direzione Stoccolma.

Domenica 6 luglio

Arrivo a Stoccolma. Parcheggiamo la macchina nei pressi della stazione metropolitana di fruangen (10 km dal centro). Il parcheggio è gratuito ed è situato di fronte a quello a pagamento (t-bana + P). Andiamo all'entrata della metro e Facciamo le tourist card da 24 ore (115 corone + 20 della carta) e ci dirigiamo verso il nostro albergo ( hotel connect. Carino ma con la connessione a 100 corone al giorno: un furto!). Giro per gamla stan e cena al McDonald.

Lunedì 7 luglio

Colazione e via con un bel programmino: central station al tourist information; da Sergel torg a nibroplan a piedi dove ci imbarchiamo sul ferry della sl (trasporto pubblico) direzione isola di djurgarden. Qui ci sarebbe da visitare il museo vasa, il parco giochi Tivoli e il museo scansen (che altro non è che lo zoo e l'acquario). Noi saltiamo tutto e prendiamo il tram n. 7 che ci riporta a Sergel torg

  • 12573 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social