Brema-Copenhagen-Lubecca

Siamo una coppia sposata da cinque anni, Paolo e Romina di 33 e 32 anni. Tutto è iniziato mesi fa scegliendo una meta fresca per le nostre vacanze ad agosto. Dopo aver sentito vari pareri di amici e colleghi abbiamo ...

  • di paolca
    pubblicato il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Siamo una coppia sposata da cinque anni, Paolo e Romina di 33 e 32 anni. Tutto è iniziato mesi fa scegliendo una meta fresca per le nostre vacanze ad agosto. Dopo aver sentito vari pareri di amici e colleghi abbiamo scelto Copenhagen, che soddisfa appieno le nostre esigenze. Il problema è sorto al momento di scegliere il volo, le varie compagnie con voli diretti avevano dei prezzi per noi decisamente alti ( Alitalia e la SAS per due persone A/R oltre € 700). Quindi mi sono affidato a Ryanair ed ho prenotato tutto questo, tramite internet, in due sere: volo Verona-Brema del 04/08/08 partenza ore 9.00 arrivo 10.30. Hotel Mercure Columbus Bremen per una notte. Treno Brema-Copenhagen partenza ore 9 arrivo ore 14 circa. Hotel Euroglobe a Copenhagen per cinque notti. Treno Copenhagen-Lubecca del 10/08/08 partenza ore 7.45 arrivo ore 11.35 circa. Hotel Stadt Lubeck per una notte. Volo Lubecca-Pisa dell’11/08/08 partenza 12.45 arrivo 14.40. I voli Ryanair ci sono costati € 120 totali A/R per due, penso ne sia valsa la pena e ci siamo visti due città che meritano sicuramente la sosta.

04/08/08 lunedì Partiamo in treno per raggiungere l’aeroporto di Verona con oltre 30 gradi un caldo soffocante ed umido, arriviamo alla stazione di Verona P.N. Alle 6.15. Prendiamo il bus per l’aeroporto che è subito all’uscita della stazione a destra, il biglietto si può fare anche dall’autista € 4,5 a persona, circa 15’ e siamo in aeroporto, bello e tranquillo. Dopo aver fatto colazione e sbrigato le varie pratiche d’imbarco saliamo sul volo Ryanair ( che bello, passavamo in mezzo alle nuvole che sembravano degli enormi batuffoli di cotone) . Atterraggio perfetto e puntuale; da noi abbiamo lasciato più di trenta gradi mentre arrivati a Brema pioggia e vento a volontà e temperatura molto bassa. Usciti dall’aeroporto abbiamo preso il bus n° 6 direzione Università, ci sono all’interno le automatiche per fare i biglietti (€ 2,15 a persona). L’Hotel è proprio di fronte alla stazione è il Mercur Hotel Columbus Bremen, dopo una doccia veloce siamo usciti per pranzare, la fame cominciava a farsi sentire. È veramente una bella città, tranquilla, non molto grande, si visita facilmente e nel suo piccolo è una vera bomboniera. Peccato il tempo molto variabile, piove all’improvviso con forti raffiche di vento freddo poi tutto ad un tratto ritorna il sole, e fa di nuovo caldo ( per fortuna che è agosto!!). Abbiamo visitato: il duomo molto bello ma, non vi consiglio di salire sulla torre, ci sono 530 gradini salita e discesa una faticaccia ed in cima c’è una griglia che non ti permette di scattare foto. C’è un quartiere detto “Shnoor” spettacolare sembra di essere in una fiaba casette piccole e tetti spioventi con dentro orsacchiotti e giocattoli sembrano le case delle bambole. Famosi sono i musicanti di Brema e il Rolando, una statua alta circa dieci metri considerato il protettore della città.

05/08/08 martedì Sveglia ore 7.20 in stazione abbiamo comprato qualcosa per il pranzo e fatto colazione quindi abbiamo preso il treno per Amburgo lì abbiamo cambiato con il treno diretto per Copenhagen che era molto pieno, ma noi avevamo i posti prenotati. Una cosa inaspettata che non sapevamo è che il passaggio dalla Germania alla Danimarca è stato fatto tramite nave per 50 minuti. Puntuali siamo arrivati a Copenhagen, usciti dalla stazione abbiamo saccheggiato l’ufficio informazioni ottimamente fornito, quindi ci siamo avviati al nostro albergo hotel euroglobe a circa 2 chilometri dalla stazione. Sistemati i bagagli siamo usciti e abbiamo fatto un bel giro sullo stroget ammirando alcune piazze e chiese. Il posto più bello visto oggi è il porto di nihavn tantissima gente ottimi ristoranti. Abbiamo cenato da Mamma Rosa un ristorante italiano sullo stroget che sicuramente vi consigliamo, quindi ritorno all’albergo

  • 5579 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social