Stoccolma, Copenhagen 2007

I preparativi E’ il giorno della partenza. Finalmente mi sono deciso a farmi le vacanze da solo. Con la Sardegna servita da tante compagnie low cost ho solo l’imbarazzo della scelta per la mia destinazione; scelgo un volo Alghero – ...

  • di sulcis70
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: da solo
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

I preparativi E’ il giorno della partenza. Finalmente mi sono deciso a farmi le vacanze da solo. Con la Sardegna servita da tante compagnie low cost ho solo l’imbarazzo della scelta per la mia destinazione; scelgo un volo Alghero – Stoccolma della Ryanair, ma il programma prevede di dividere il mio tempo tra Stoccolma e Copenhagen.

L’organizzazione del viaggio e’ parte essa stessa della vacanza, per cui decido di evitare accuratamente l’agenzia viaggi. Internet sarà il mio preziosissimo strumento per tutta questa fase.

Compro i biglietti online sul sito della Ryanair studiando le date con tariffe più interessanti compatibilmente con le mie ferie; una volta deciso data di partenza e data di rientro decido come passare i giorni: starò 3 giorni a Stoccolma, poi trasferta in treno sino a Copenhagen dove starò 4 giorni, quindi rientro a Stoccolma e da qui ancora ad Alghero.

Sempre su internet mi organizzo le mete da visitare di giorno...E anche quelle notturne. L’avventura ha inizio 28 agosto 2007 Partenza alle 14.00, in uno dei giorni più caldi dell’estate sarda. Alghero dista da casa mia 250 km e 3 h, da affrontare con la mia macchinetta priva di aria condizionata.

Il decollo da Alghero con il sole al tramonto sulla baia di Porto Conte è un piccolo spettacolo fuori programma, ma tutto il volo e’ fantastico: volo notturno sopra le nuvole illuminate da una splendida luna piena.

Arrivo in nottata Nykoping, 100 km a sud di Stoccolma; la fredda aria nordica (10 °C!!!!!) mi avvolge appena esco dall’aereo. Taxi e hotel. La prima giornata finisce qui.

29 agosto 2007 Trasferimento da Nykoping a Stoccolma, dove arrivo a fine mattinata.

Pomeriggio dedicato alla visita di Gamla Stan, la città vecchia, i musei sono ormai chiusi, e vago per le vie del centro immerso nei miei pensieri.

30 agosto 2007 Mattinata allo Skansen (isola di Djurgarden): ricostruzione della Svezia arcaica con figuranti in costume; Una sezione del parco e’ dedicata agli animali.

Dallo Skansen mi dirigo verso uno dei battelli inclusi nella Stockolm card (utilissima, ve la consiglio sicuramente) per visitare il canale reale. Interessante, riposante...E poi non c’e’ freddo... Sera dedicata al quartiere Soderman, cerco un ristorantino indicato nei diari dei frequentatori di TpC che mi hanno preceduto in questo viaggio, sono curioso anche io di assaggiare la renna. Unico neo: il locale è strapieno, e mi sistemano in una tavolata di svedesi.

31 agosto 2007 Ultimo giorno a Stoccolma, mattinata dedicata ai musei: interessante il museo di arte moderna, deludente il museo del Nobel.

Pomeriggio dedicato ad un altro caldo giro in battello, poco interessante, ma fa vedere come Stoccolma non sembri affatto una capitale europea, immersa com’e’ nel verde delle sue mille isolette.

Cena piuttosto gradevole in un ristorantino indiano vicino all’albergo (Kungholmsgatan – vicino fermata metro Radhuset – linea azzurra) 1 settembre 2007 Sveglia presto: mi aspetta un lungo viaggio in treno sino a Copenhagen. La Svezia vista dal treno sembra un interminabile alternarsi di boschi e laghetti intervallati di tanto in tanto da qualche piccolo e ordinato centro abitato. Malmo, ultima citta’ svedese prima della Danimarca. Si cambia treno prima di arrivare a Copenhagen (cui e’ collegata da un lungo ponte sul Mare del Nord). I ritmi pacati ed ordinati degli svedesi lasciano posto ad una moltitudine chiassosa e disomogenea, quasi mediterranea verrebbe da dire. Anche il clima sembra essere diventato piu’ mite

  • 4367 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social