Capitali europee

Un bellissimo giro in macchina di 14 giorni attraverso alcune importanti capitali europee. Da Luxemburg-city a Berlino passando per Bruxelles, Amsterdam e Copenaghen. Per chi volesse contattarci, siamo Alessandro e Cristina, e potete scriverci all’indirizzo mail panzera.cristina@libero.it 19 LUGLIO 2007 ...

  • di Ale&Cry
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

Un bellissimo giro in macchina di 14 giorni attraverso alcune importanti capitali europee. Da Luxemburg-city a Berlino passando per Bruxelles, Amsterdam e Copenaghen. Per chi volesse contattarci, siamo Alessandro e Cristina, e potete scriverci all’indirizzo mail panzera.Cristina@libero.It

19 LUGLIO 2007 Sveglia ore 5.00, preparativi vari e partenza da Torino ore 7.45, carichi come muli, destinazione Lussemburgo. Viaggio lungo con qualche errore di percorso (perdiamo circa 1 ora) e per colpa dei lavori sulle strade in Svizzera.

In Alsazia facciamo una sosta all’Autogrill dove prendiamo un caffè; ripartiamo e per strada avvistiamo anche alcuni “cicognoni”! Il navigatore ci fa fare un percorso alternativo sulla ROUTE DES VINS e così attraversiamo il paesino dove è nata la Bugatti, molto carino tra l’altro! Arriviamo a Luxemburg City alle 17.24, l’hotel NOVOTEL nuovo di zecca (inaugurato il 14/06/2007!) è bellissimo! Sistemazione veloce e uscita per visita città e pappa; attraversiamo il ponte sul Petrusse, altissimo ma con un panorama stupendo... arriviamo nella zona del centro tutta pedonale, molto carina e piena di giovani (forse alcuni troppo fighetti!) , vediamo la Cattedrale, Place des Armes, Place des Guillaume, la Grand Rue e il Parlamento e poi ci dedichiamo alla ricerca del cibo! Ci fermiamo in Place des Armes (dove c’è anche un palco con musica dal vivo) a La Boucherìe, mangiamo addirittura all’aperto, wow! Io prendo un’ entrecote grillèe + patata al forno + insalata + salsine al formaggio, Ale un mix di salsicce (3) + patatine fritte + caffè gourmand (con crème brulèe e dolcetti vari), tutto ottimo.

Ritorniamo in hotel passando da Place des Theatre des Capucines, le Tre Torri, varie Spanish Tower, facciamo una discesona fino alle rovine (panorama bellissimo), il Palazzo del Consiglio di Stato e la Cattedrale dove chiudiamo il giro, rifacciamo il ponte sul Petrusse , facciamo una mini-deviazione su Avenue de la Gare e rientriamo in hotel... distrutti! Ore 22.45, nanna, nanna, nanna!

20 LUGLIO 2007 Sveglia ore 7.30, sistemazione e colazione ottima in hotel! Partenza ore 10.30, piove, anzi diluvia per tutto il viaggio... arriviamo a Bruxelles alle 13.20 circa, dopodichè ci lanciamo alla ricerca di un parcheggio vicino all’hotel, il NOVOTEL BRUSSELS GRAND’PLACE... molto bello e con una camera enorme! E inoltre siamo proprio sulla piazza del Mercato delle Erbe, molto pittoresca! Sistemazione veloce e via! Prima tappa a Grand’Place, meravigliosa, forse la più bella piazza del mondo, anche se in foto e in video non renderà al meglio! Il tempo pazzo ci accoglie subito con un mega temporale, e vai con i k-way! Comunque non ci arrendiamo e proseguiamo per andare a vedere la famosa Manneken Pis (la fontanella con il bimbo che fa pipì!), che però è davvero piccolissima e piena di turisti; poi andiamo verso i quartieri S.Te Catherine e St.Géry, passando davanti al Palazzo de la Bourse e la Zinneke Pis (statuina di cane che la pipì, aridaje!)... per fortuna esce un bel sole caldo e così possiamo togliere i k-way. Ora ci dirigiamo verso il Palais de la Monnaie e facciamo anche un giro nella Rue Neuve, piena di negozi e di gente; cerchiamo la Place des Martyrs (così così) e poi andiamo a vedere la Cathedràle des S.Ts Michel et Gudule (che è molto bella, peccato per il tempo che è peggiorato di nuovo!), andiamo verso il Palais Royal poi a Place du Grand Sablon dove vediamo la Chiesa Notre Dame du Sablon e da lontano le Palais du Justice e la Chiesa Notre Dame de la Chapelle... il tempo torna ad essere infame e piove di nuovo, uffa! Cerchiamo la Tour d’Angle, passando per una vietta ciottolata in discesa molto pittoresca e ci riavviciniamo all’hotel (ore 18.30); ci sistemiamo e ci scaldiamo un po’, intanto esce di nuovo il sole, così usciamo per cena e un breve giro serale. Facciamo le Galeries Royales St. Hubert, molto belle e imbocchiamo la Rue des Bouchers, zeppa di ristorantini e turisti, tutta bella ciottolata! Prima di cena andiamo a vedere la Jeanneken Pis (fontanella con bimba che fa pipì...Mo’ basta però!) e poi ci dedichiamo alla pappa: moules et frites (cozze e patatine), come consigliato dalle guide... buono, però troppo brodo e troppi schizzi! Dopo cena ritorniamo in hotel passando per alcune viuzze molto carine, in più sono le 21.30 ed è ancora chiaro, che bello! Le strade sono piene di gente, ci sono anche molti artisti di strada, musicisti, c’è una bella atmosfera... prima di rientrare Ale si spara un waffel au Chocolat (secondo me ENORME!) in Piazzetta delle Erbe e alle 22.30, mentre fuori è ancora chiaro e tutto limpido noi ci ritiriamo e andiamo a nanna, siamo a pezzi!

21 LUGLIO 2007 FESTA NAZIONALE BELGA Sveglia ore 7.15, sistemazione e colazione ottima in hotel; usciamo per le 10.10 e passando davanti alla Cattedrale vediamo tantissime guardie a cavallo pronte per partire e un sacco di gente...Per forza, ci sono il Re e la Regina in Chiesa...Wow! Restiamo un po’ a guardare e poi andiamo a vedere la Colonne du Congrés , poi torniamo al Parco di Bruxelles, dove stanno preparando delle mini olimpiadi per i bambini, per fortuna oggi è una bella giornata, c’è un sacco di gente per strada

  • 2574 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social