Vacanza tra la caotica Santorini e la splendida Milos

Panorami, mare, passeggiate, cibo, un'isola caotica e rumorosa e un'isola oasi di pace dalle spiagge stupende

  • di atena82
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Troppo bella, troppa gente, troppa approsimazione, troppo traffico, troppo rumore, troppo costosa, è tutto troppo a Santorini.

Sinceramente una volta nella vita, per una notte, merita una visita ma per come sono fatta io quel tempo può bastare...

La nostra vacanza inizia proprio con l'arrivo da Venezia all'aeroporto di Santorini lunedì 26 giugno 2017. Da lì prendiamo il bus del trasporto pubblico, che arriva in orario ma che parte dopo almeno 15 minuti di attesa...capiamo subito che i greci sono persone che amano prendersela con calma … qui si aspetta :)

Chiediamo se il bus ferma a Karkerados il paese in cui abbiamo prenotato una stanza in Villa Palekanos, l'addetto ai biglietti ci conferma la possibilità e così scendiamo all'altezza di un incrocio, il tempo di capire da che parte dobbiamo dirigerci e via verso la Villa.

Il percorso a piedi è di circa 15 minuti in discesa, per fortuna, abbiamo 2 trolley piccoli e una valigia grande oltre allo zaino e alla borsa a tracolla. Lasciamo le valigie e, visto che la stanza sarà pronta solo dopo qualche ora, ci dirigiamo all'incrocio in cui siamo scesi dal bus, beviamo qualcosa di fresco in un bar e decidiamo di andare fino a Thira/Fira a piedi... una passeggiata al caldo e con il suono del traffico cittadino di circa 20/25 minuti ci porta nella città principale dell'isola. Facciamo tante foto e visitiamo le due chiese principali. La città sicuramente colpisce soprattutto per le sue stradine ma ancor più per il panorama sul mare e sul resto dell'isola vale la visita. Purtroppo c'è davvero troppa gente e troppo caldo. Ci fermiamo in uno dei tanti ristoranti e pranziamo, bene e ad un prezzo onesto. Torniamo all'hotel dove possiamo entrare in stanza, doccia, sonnellino, nuotata in piscina e ci si prepara per la passeggiata sulla Caldera da Fira ad Oia. La passeggiata è stata faticosa, salite e discese si susseguono ma i panorami sono davvero mozzafiato e siamo felici di ammirare il tramonto poco prima di Oia. Passeggiamo velocemente anche in questa cittadina, insieme a tantissime altre persone, il lusso si spreca e la sensazione di essere in un posto solo per VIP è forte. Decidiamo di riprendere il bus per mangiare qualcosa verso casa. Scendiamo a Fira e riprendiamo, per la quarta volta nella sola giornata di oggi, la strada verso Karkerados. Ci fermiamo in un bakery aperto 24 h su 24 dove mangiamo qualcosa di salato ad un prezzo davvero conveniente. Stremati raggiungiamo la nostra stanza.

Martedì 27 giugno

Sveglia presto, ci aspetta un taxi per raggiungere il porto. Abbiamo il traghetto per Milos alle 8,10 e dobbiamo prima ritirare i biglietti prenotati dall'Italia tramite web. Ci avevano fatto pressione per andare con largo anticipo al porto, alla fine attendiamo più di un’ora l’arrivo della nave. Arriviamo, dopo 2 ore circa, al porto di Milos dove ci attende il proprietario della casa prenotata con un amico. Ci porteranno con la loro auto presso l'appartamento prenotato tramite booking: Garyfallos a Trivosalos. Per raggiungere l'appartamento bisogna percorrere una scalinata. L'appartamento è semplice e il bagno è davvero piccolissimo ma c'è l'aria condizionata e un tavolo fuori. Ci si può adattare facilmente. Inoltre la gentilezza dei proprietari è stata davvero tanta, ci hanno portato al porto anche il giorno della nostra partenza per tornare a casa senza costi aggiuntivi e in totale spontaneità! Una volta lasciati i bagagli in appartamento usciamo per capire come muoverci in isola e se è possibile noleggiare un mezzo. Optiamo per un quad ma non sapendolo guidare lo noleggiamo inizialmente per pochi giorni, ma dopo poche ore Giuseppe si sentirà a suo agio e prolungheremo il nostro noleggio per tutta la durata della nostra vacanza

  • 17014 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social