Playa las sinenas che splendore lindamar che dolor

Si va a Cuba.Partenza il 23 aprile.Arriviamo alll'havana con 1 ora di ritardo e purtroppo ci accavalliamo con altri voli in arrivo.Ahiaahi che disastro.Nonostante fossero aperte tutti i controlli passaporti ( 20 e passa ) ci stiamo circa dalle 2 ...

  • di ANDREA BAGGIANI
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

Si va a Cuba.Partenza il 23 aprile.Arriviamo alll'havana con 1 ora di ritardo e purtroppo ci accavalliamo con altri voli in arrivo.Ahiaahi che disastro.Nonostante fossero aperte tutti i controlli passaporti ( 20 e passa ) ci stiamo circa dalle 2 ore e 30 all 3 ore per passare il controllo.Dico tre ore.Questo è il benvenuto che abbiamo avuto dopo 11 ore di volo.Tre ore in piedi senza poter far niente neanche bera acqua perchè li non c'è niente.

Bene finalmente in pulman andiamo al nostro agognato hotel.Arriviamo che sono le 24 passate e la nostra cena oramai niente da fare.Ci danno un buono per andare alla pizzeria dove mangiamo e purtroppo senza saperlo 1 mezza minerale che ci costa 2,25 cuc.Alle vecchie lire 4500.Il giorno dopo partiamo per il tour con una guida locale che parla e spiega bene in italiano.Un tour che consiglio perchè merita.Si chiama Mar y tierra e dura 7 giorni toccando citta e luoghi interessanti.

Dopo sette giorni il 30 aprile arriviamo a Varadero al resort 1920 dove ci passiamo 1 notte per poi il mattino dopo andare alla famosa isola di Cayo Largo.

Sveglia alle 5 e15 colazione ( boh dov'era non lo sappiamo ) partenza per l'aereoporto ore 6,30.Inizia un'avventura che non vi dico.Teniamo presente che è il 1° maggio.

Arriviamo all'aereoporto sbrighiamo le operazioni e attendiamo.Volo previsto ore 08 e 30.Arrivano le 8e30 le 9.00 le 10.00 e nessuno ci dice nulla .Incominciamo ad agitarci,Resonsabili Veratour non ci sono.Persone con bimbi piccoli che chiedono spiegazioni.Decido e chiedo di poter parlare con la guida che ci ha accompagnati sino all'aereoporto.Alle 10 e 30 arriva con il direttore dell'aereoporto e c'informa che l'aereo non c'è.Sembra sia bloccato all'Havana perchè il sig.Castro stà parlando alla tv ed è tutto bloccato.Dei turisti chi se ne f...

Discussioni per fortuna pacate e il direttore c'informa che 6 di noi ( quelli che facevano la gita) devono ritornare a varadero e per gl'altri di aver fiducia che ci avrebbe reperito un aereo.Devo dire per onestà che questo signore è stato veramente un gentilluomo e per le 13 e 30 avevamo l'agognato aereo.Partiamo e dopo 20 minuti siamo a Cayo che bello speriamo che adesso tutto vada bene.Abbiamo prenotato un 4 stelle all'inclusive mica micio micio bau bau.Un 4 stelle con la Veratour e non dico altro .

Quanto mi sbagliavo.Di all'inclusive c'era il mangiare alle ore prestabilite.L'acqua essendo desalinizzata era imbevibile quindi tutti la dovevamo comperare.Io facevo immersioni e quindi ritornavo alle 15 e da mangiare visto che ero in all'inclusive mi davano del bischero.Su la locandina c'è scritto hamburgher e panini al ranchon.Nessuno li ha visti.Pizza te ne facevano una e la distribuivano per 86 persone,quindi il primo che arrivava le mangiava i restanti 85 guardavano.

Devo però ammettere che playa las sirenas è una cosa fuori di testa.Veramente bella peccato che per andarci si vada solo con il pulman e a determinate ore.

Ho avuto una confidenza da uno dei personaggi che simpaticamente fanno l'animazione.Mi ha confidato che uno che và per la 1à volta a Cayo largo con la Veratour e non conosce altri villaggi del la Veratour non ci ritorna più.Detto da un dipendente loro direi che la dice tutta.Ah mi sono scordato.La le zanzare con noi ci banchettano quindi visto che la Veratour non v'informa ve lo dico io.Portatevi i fornellino e qualche anti zanzara sennò siete fritti.Come struttura il Lindamar può essere paragonato a un 3 stelle e neanche dei migliori.Come dotazione vi danno solo una saponettina e stop.Ho già mandato una email alla Veratour,ma a tutt'oggi non si è degnata neanche di dirmi o scrivere una parola fosse essa positiva che negativa Ciliegina finale Noi a Milano abbiamo avuto un porta documenti in omaggio.Grazie Veratour.Come mai i passeggeri di Roma hanno avuto un portadocumenti per persona e uno zaino per persona.Cosa che era prevvista anche per quelli di Milano ma che non ci sono stati dati come informatomi dalla mia agenzia di viaggio.

Comunque concludendo chi si reca a Cuba deve sapere che là c'è un sistema che non ha niente a che vedere con i nostri canoni.Se uno si adatta bene sennò gli consiglio di cambiare meta.Pensate che anche i responsabili della Veratour si sono adattati al menefreghismo cubano verso il turista.Saluti andrea sandreast@alice.It

  • 1173 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social