Sensazioni incancellabili

Finalmente cerco di scrivere in ordine logico e strutturato le emozioni che mi hanno dato queste tre settimane senza avere un interlocutore a cui trasmettere le mie sensazioni. Non è mai facile raccontare un viaggio a cui sei particolarmente affezionata ...

  • di venusia
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Finalmente cerco di scrivere in ordine logico e strutturato le emozioni che mi hanno dato queste tre settimane senza avere un interlocutore a cui trasmettere le mie sensazioni. Non è mai facile raccontare un viaggio a cui sei particolarmente affezionata senza aver paura che la persona che hai di fronte possa realmente capire empaticamente le tue parole...Cogliere il suo significato tra le sue righe, nell'espressione dei tuoi occhi e nell'enfasi che poni nell'argomentare la tua esperienza!! E questo perchè??Perchè infondo sei tu ad averlo vissuto...Nessuno può riuscire ad entrare nei tuoi pensieri...Nelle tue immagini mentali che seppur adesso ricordi con malinconia sono comunque ormai parte di te e del tuo "libro di Vita".

Un viaggio con solo volo; arrivo all' Havana; l'aria all'uscita dell'areoporto sembra già irrespirabile ma l'entusiamo sconfigge ogni malessere...Eccoci abbiamo toccato terra!! In queste poche righe a disposizione non ho intenzione di farvi rivivere il mio itinerario di viaggio...Sarebbe troppo riduttivo elencare le tappe...Ripercorrere materialmente i luoghi esplorati quando quello che più vorrei sarebbe "augurare" a tutti i viaggiatori un'esperienza emozionale come quella che ho avuto durante i giorni che mi hanno accompagnato in ques'isola di colori...Gente...E musica...

Ci sono momenti in cui pensi che la tua quotidianetà possa essere interrotta da uno status emotivo e mentale fuori da ogni regola...Ecco...È proprio questo che mi ha lasciato Cuba: un uragano (..Passatemi il termine..) di profondo movimento dell'anima che forse mai e poi mai riuscirò a riprovare se non toccantdo nuovamente quella terra tanto discussa tanto piena di contraddizioni dalla quale forse deriva proprio il suo fascino!! Il viaggio ti porta sempre lontano...Misura te stesso con altri sistemi di misurazione...Ma poi infondo ti domandi qual'è veramente la diversità di queste "misurazioni" se infondo ognuno di noi cerca la felicità... Sarà Cuba...Oppure la Cambogia...Piuttosto che l'Alaska...Sarò io piuttosto che una persona che mai conoscerò in tutta la mia vita ma che forse ha vissuto o vivrà delle emozioni simili...A quella persona è rivolto il mio pensiero!!! Buon viaggio...

  • 98 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social