A cuba todos es posible

Allora...mettetevi comodi....che si inizia a raccontare... l'11 marzo aereo air europa da milano mpx direzione havana, con scalo a madrid...dopo circa 14 ore dalla partenza arriviamo all'aereoporto della capitale cubana.....un po' di attesa per le valige, un po' di attesa ...

  • di delfinomex
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Allora...Mettetevi comodi...Che si inizia a raccontare...

L'11 marzo aereo air europa da milano mpx direzione havana, con scalo a madrid...Dopo circa 14 ore dalla partenza arriviamo all'aereoporto della capitale cubana...Un po' di attesa per le valige, un po' di attesa all'ufficio di frontiera per controllo del visto turistico e del passaporto, e poi via con i nostri zaini in spalla pronti a prendere un taxi per dirigerci in zona havana vedado ( vicino all'università, alla plaza della revolucion, alla stazione degli autobus e al lungo mare ) ed iniziare la nostra nuova avventura ! essendo in 4 amici, abbiamo dovuto affittare 2 case particular ( questi sono gli indirizzi : calle Mazon 15 e/ Neptuno y San Miguel appartamento n° 19/a e 21/A ) ( la traduzione in italiano sarebbe strada Mazon n° 15 che è 1 perpendicolare tra la via neptuno e la via san miguel ) veramente 2 ottimi appartamenti, pulitissimi, silenziosi, comodi, bagno con doccia, ventilatori ed aria condizionata, telefono, cucina con frigor pentole e posate a vostra disposizione, e se non volete cucinare sono pronti a prapararvi delle colazioni da 5000 calorie e delle cenetta dove vi leccherete i baffi per una misera somma di 3 pesos convertible a colazione e tra gli 8 e gli 11 pesos per la cena in base a ciò che mangiate ! io ve li consiglio...Valgono veramente i loro 30 pesos al giorno ! inoltre l'appartamento 19/a ha tre posti letto ! la mattina del 12 marzo con la lonely planet in mano abbiamo iniziato a girare la città, senza però seguire un intinerario, siamo proprio andati allo sbando, e forse è stato ancora più divertente...In un attimo ci siamo ritrovati sul malecon ( lungo mare ), nel frattempo ammiravamo la città vista dalla costa, i palazzi colorati, fatiscenti e moderni che si affacciano sul lungo mare, per poi arrivare in pochissimo tempo in plaza des armes, in havana centro, alla stazione dei treni, tutti posti che a noi il primo giorno sembravano vicini...Forse eravamo troppo entusiasti di esser li ! abbiamo fatto una breve sosta in un giardinetto, una bibita fresca e poi via, di nuovo a camminare per calle obipso ( via molto centrale, dove troverete dei negozietti, una cassa di cambio della cadeca molto conveniente, l'ufficio di informazione turistiche sempre molto utile dove potrete comprare anche delle piantine dettagliate dell'havana, di cuba, potrete prenotare escursioni, biglietti aerei, traghetti ecc ecc ) per poi ritrovarci al floridita, dove abbiamo assaggiato il daiquiri più buono che abbiamo mai bevuto, e cammina cammina siamo arrivati al capitolio, ( palazzo governativo molto molto bello ) una visita all'interno, qualche foto e poi via, verso il quartiere cinese subito li vicino...Dove di cinese non c'è nulla se non un po' di arredamento e di colore, ma comunque ne è valsa la pena vederlo...E guarda un po, mentre camminavamo ci siamo ritrovati nell'havana vecchia...A mio parere la zona più caratteristica di tutta l'havana...Dove per le strade si mischiava l'odore dei rifiuti con i colori delle case, la musica degli sterei con le gocce dell'acqua che cadevano dai panni stesi sui balconi, i bambini che giocavano a baseball nelle vie con i vecchi che giocavano a scacchi fumando un sigaro cohiba...E ad un certo punto tra i fianchi di due palazzi adiacenti troviamo un campo di basket...E dei ragazzi ke vi giocavano...Ci siamo autoinvitati...Loro ci hanno accolti ed è iniziata la sfida cuba-italia...Una sensazione magica..Che ricorderò sempre. Ora il primo giorno è finito...Si ritorna verso l'abitazione per una rilassante doccia e una cenetta...Driiinnnn...Sveglia, si deve iniziare un nuovo giorno ! colazione e poi ancora via, alla ricerca di nuovi angoli da scoprire...E cosi siamo andati a vedere plaza della revolucion...Non aspettatevi nulla di stupendo...1 grossa piazza di cemento adibita a parcheggio, dove su un lato vi è il palazzo con raffigurata la faccia del "CHE" in rilievo, e dall'altro lato vi è il monumento ai caduti, che si può visitare, ma che secondo me non vale la pena farlo ! da li abbiamo preso un coco-taxi ( taxi turistici fatti a forma di pseudo cocco che costano 0.5 pesos al km ) per raggiungere nuovamente la nostra abitazione, e poi acora a piedi verso l'hotel habana libre, per scoprire proprio ogni singolo angolo di questa città...Cmq per non raccontarvi ogni minimo particolore posso dirvi che sicuramente due parole bisogna spenderle per plaza della catedral ( dove hanno fatto la messa in onore del papa quendo è deceduto ), per la bodeguita del medio ( sicuramente un posto ultra turistico, ma dove una tappa penso sia giusto farla per assaggiare il famoso mojito cubano e più buono di tutta l'havana, anche se preferisco il mojito italiano ) per una visita in via san rafael ( il corso pedonale dell'havana dove potrete trovare i negozi di punta e dove potrete entrare in un super market molto strano dove si può acquistare in pesos cubani, spendendo veramente una miseria ) ( pesos convertible, moneta esclusivamente per il turista, che è uguale al dollaro si trasforma in 23-24 pesos cubani, moneta esclusivamente per i cubani. 1 euro all'epoca era circa 1, 34 pesos convertible. Portatevi tranquillamente gli euro, e poi andate in una cassa di cambio per trasformarli in pesos convertible, se invece cambiate i dollari in pesos convertible ve li tasseranno del 10% ) ( con i pesos cubani potrete comprare davvero poche cose, perche il governo vieta al turista di comprare con la moneta del popolo, però nei baracchini per la strada i gelati, la pizza, il panino o la bibita la potrete acquistare, risparmiando veramente tanti eurini !) ora è arrivato il momento delle spiagge...Le spiagge dell'havana distano circa 20 km dalla città...Si trovano sulla via blanca e la prima che incontrerete si chiama guanabo, 1 spiaggia carina, con dei chioschetti dove potrete mangiare e bere, i lettini e gli ombrelloni, ma il mare sicuramente non è dei migliori, c'è molto di meglio ! è una spiaggia frequentata moltissimo dalle famiglie cubane, quindi molto folcloristica, ma sicuramente leggermente più insicura per i vostri zaini o i vostri asciugamani, ma niente paura, quello che capita a cuba capita anche in italia, anzi forse qui è peggio ! la seconda spiaggia che troverete percorrendo la via blanca è santa maria del mar, 1 spiaggia davvero turistica, molto frequentata dagli italiani, dove proprio a ridosso della spiaggia vi è anche un hotel

  • 296 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social