Cuba e sol cayo santa maria

Siamo pertiti per il nostro viaggio di nozze finalmente,destinazione Cuba. Il programma prevedeva 4 giorni di tour e 9 giorni di soggiorno mare. Partiamo finalmente destinazione milano linate,dove dovevamo imbarcarci alle 9.30 con un aereo della blu panorama,causa guasto tecnico ...

  • di mollycel
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

Siamo pertiti per il nostro viaggio di nozze finalmente,destinazione Cuba.

Il programma prevedeva 4 giorni di tour e 9 giorni di soggiorno mare.

Partiamo finalmente destinazione milano linate,dove dovevamo imbarcarci alle 9.30 con un aereo della blu panorama,causa guasto tecnico l'aereo viene fermato a Roma cosi siamo costretti ad attendere in areroporto 4 ore un altro aereo.Finalmente alle 13.30 ci imbarchiamo consapevoli che il nostro viaggio durera 11 ore circa,visto che dovevamo andare in honduras prima di arrivare a cuba.

Finalmente dopo tanto viaggiare arriviamo Havana che erano le 22 circa locali,dove dopo essere stati disinfettati,compilato una scheda medica,fotografati e perquisiti finalmente riusciamo ad uscire dall'areoporto,dove la temperatura era di circa 40° con una umidità penso del 80%.

Ci caricano in un pulmino e dopo mezz'ora di viaggio arriviamo in hotel, qui veniamo accolti con una buonissima cena,panino con formaggio e prosciutto cotto,succo di papaya e insalatina scondita,il che decidiamo di andare a letto senza cena.

Camere confortevoli con un piccolo difetto moquette in camera e vista sul tetto dell'albergo,ma eravamo talmente stanchi che non vedevamo l'ora di dormire.Il giorno successivo sveglia alle 7 destinazione havana centro, Havana nuova e vecchia,con visita al museo Havana Club dove ci fanno assaggiare il rhum alle 10 del mattino,eravamo tiutti ubriachi,poi abbiamo continuto la visita alla città.Abbiamo camminato tutto il giorno,ma ne è valsa la pena.I giorni succesivi ci spostiamo a visitare Pinar del Rio trinidad (MOLTO CARATTERISTICA E MOLTO REALISTICA) infine Trinidad dove alloggiamo in un alberghetto che è una favola.L'ultimo giorno di tour partiamo per Santa Clara,dove visitiamo la città e poi ci trasferiamo nel villaggio/hotel per il soggiorno mare,e da qui incominciano le avventure.

Il nostro villaggio/hotel si chiama Sol Cayo Santa Maria esteteticamente bello,qui il turista è perlopiù canadese,scozzese,e qualche italiano qua e la.

Arrivati alla reception naturalmente nessuno parla italiano (ma a fine viaggio abbiamo capito che facevano finta di non capirlo)in qualche modo con qulche parola in inglese qua e la ci danno le camere,e qui incomincia l'incubo.

Camere grandi con terrazzo,specchi ovunque sembrava di stare in una specchieria,l'unico problema è che non era tanto pulito.

Asciugamani ,coperte e lenzuola con macchie strane,aria condizioneta che funziona va solo a 16°,ed un bagno completamente ricoperto da gocce di pittura per tutto il rivestimento,(l'ultimo giono abbiamo avuto anche perdite di acqua dal soffitto) hanno anche verniciato la vasca da bagno,come ci siamo accorti? Ogni volta che uscivamo dopo la doccia ci si attaccava un pezzo di vernice addosso.I giorni successivi l'unica animazione che si vedeva e si sentiva era quella delle zanzare, ci hanno divorato.I bar chiudevano alle 16 l'unico aperto fino alle 22 era quello della piscina,premetto che per arrivare dal mare al bar della piscina bisognava percorre circa mezzo km se non di più.Oltre tutto non tenevano gli ingredienti per fare i cocktel,siamo riusciti a bere in 9 giorni 1 solo mojto,e siamo nella patria del mojto.L'ultima sera poi ci siamo ritrovati a dover tenere le cannucce dei cocktel precedenti perchè non le avevano più,come non avevano più la granatina,come non avevano più i tovaglioli di carta ecc...

Per riuscire a fare una attività bisognava prenotare 3 gg prima,l'unica cosa che facevano giornalmente era la lezione di salsa e di merenghe Diciamo però che qualcosa si è salvato in questo villaggio/hotel, il cibo.

C'è un self service,dove non funziona l'aria condizionata,e dove non si possono creare tavolini con molte persone e dove fai in tempo a finire di magiare che ancora ti deve arrivare il bere,ma dove trovi una marea di pietanze fatte in mille modi e buonissime.

Ma la nostra avventura non finisce qui.

La domenica vengono a prenderci per portarci in un piccolo areoporto dove aspettiamo un volo interno per Havana,per ben 4 ore. Arrivato l'aereo ci imbarchiamo e troviamo all'interno un odore che non vi dico,ma lasciamo perdere ormai la vacanza è finita ci mancano solo 9 ore di viaggio per ritornare a Milano.

Un mio consiglio se volete andare a cuba fatelo è bellissima ma non andate al Sol Cayo Santa Maria non ve lo consiglio.

  • 1939 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social