Cuba no resort, si on the road

Flavio 41 anni single,viaggio da solo per forza perchè i miei "vecchi"amici di viaggio o sono sposati o sono squattrinati ma non mi lamento anzi, naturalmete ci sono i pro ed i contro,ma non a Cuba perchè li non sei ...

  • di cacciavite
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: da solo
    Spesa: 3500
 

Flavio 41 anni single,viaggio da solo per forza perchè i miei "vecchi"amici di viaggio o sono sposati o sono squattrinati ma non mi lamento anzi, naturalmete ci sono i pro ed i contro,ma non a Cuba perchè li non sei mai solo e non sto parlando delle muchachas ma di tutta quella gente che ogni giorno fa l'autostop per andare al lavoro o addirittura attraversa l'isola da Santiago a L'avana solo per vendere qualche chilo di miele come la persona a cui ho dato un passaggio.In due settimane sulla Grande isola partendo da L'avana e passando per Pinar del rio,Vinales,Varadero,Baia dei porci,Cienfuegos,Trinidad,Santa Clara,Camaguey(e poi basta perchè ho dovuto arrendermi alle cattive condizioni metereologiche che mi hanno impedito di andare oltre) ho dato "strappi" a circa 150 persone con le quali ho parlato di tutto e di tutti,ci siamo scambiati doni(loro davano a me frutta ed io davo loro penne e caramelle)e mi hanno fatto capire molte cose di Cuba,innanzitutto che l'embargo è una grande balla inventata da Fidel per tenerli DOWNBYLAW,il popolo non può comprare un'auto o non può mangiare la carne di manzo e questo non per via del bloqueo,potrebbero importare da molte nazioni tutto quello di cui necessitano ma non è possibile e tutto questo perchè?? Perchè chiedevo io, e la risposta era sempre la stessa"VAI A CHIEDERLO A FIDEL" .Per finire consiglio a tutti coloro che vogliono VEDERE Cuba di noleggiare un'auto,dormire e mangiare nelle CASAS PARTICULAR senza paura stando attenti alle strade un po dissestate e di considerare il popolo cubano un amico di viaggio che è sempre pronto ad aiutarti gratuitamente nel momento del bisogno,date passaggi agli autostoppisti anche se sono dei neri di 120kili,sono i più simpatici.Comunque la soddisfazione più grande che ho provato è quella di aver conosciuto quel simpatico vecchietto che appare sulla copertina dell'ultima edizione della guida EDT , sta seduto davanti ad un portone verde all'avana in via Obispo appena lasciata Plaza de armas, se lo vedete ed avete la guida ve la firmerà con dedica naturalmente è gradita un offerta.Non ho parlato del mare...La prossima volta forse ci andrò.

  • 169 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social