Finalmente cuba

Il nostro viaggio a Cuba (io, Stefania e mio marito Mirko) ha inizio mercoledì 29 agosto dall'aeroporto di Torino Caselle destinazione Havana Jose Marti, via Parigi (abbiamo volato con AirFrance in quanto biglietto MilleMiglia). Volo Parigi-Havana tranquillo, aereo praticamente vuoto ...

  • di stefyz
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Il nostro viaggio a Cuba (io, Stefania e mio marito Mirko) ha inizio mercoledì 29 agosto dall'aeroporto di Torino Caselle destinazione Havana Jose Marti, via Parigi (abbiamo volato con AirFrance in quanto biglietto MilleMiglia). Volo Parigi-Havana tranquillo, aereo praticamente vuoto e quindi possibilità di riposare tranquillamente...Unica pecca, servizi a bordo decisamente scadenti e personale "beh...Quasi inestitente!"...Ma finalmente, alle 17.00 locali, atterriamo! Ci aspettavamo lunghe file al controllo passaporti/visto, ma in 20 minuti abbiamo oltrepassato tutti i controlli e recuperato le valigie (premettiamo che avevamo già fatto il visto in Italia e forse non è periodo di alta stagione) e l'Havana è lì fuori che ci aspetta! Cambiamo un pò di Euro e ci dirigiamo fuori alla ricerca di un taxi che ci porti in centro...Detto, fatto, 25cuc fino all'hotel.

L'impressione che si ha, appena usciti dall'aeroporto è di essere stati catapultati in un'altra realtà, in altro mondo, lontano anni luce dalla nostra Italia...Ma questa è Cuba, proprio come la si legge nei libri e nelle guide. Fa molto caldo, si respira un forte tasso di umidità, ma d'altronde lo sapevamo, non è la stagione migliore, ma è comunque sopportabile. In 20 minuti siamo davanti all'Hotel Plaza, all'ingresso dell'havana veja e di fronte al Capitolio...Dall'Italia abbiamo prenotato solo le prime 3 notti..L'hotel, beh, che dire, è un 4 stelle ma forse qualcuna si è spenta :-) , camera abbastanza pulita, colazione in terrazza, unica pecca, un rumore assordante per tutta la notte a causa dei motori dei condizionatori che danno sul cortile, proprio dove si affacciava la ns. Camera...Ma non importa, siamo Turisti Per Caso e quindi tutto ciò non ci demoralizza! La posizione dell'hotel però e strategica, a piedi si possono raggiungere tutte le cose più interessanti da vedere.

Sbrigate le foramlità in hotel e fatta una doccia, facciamo un giro di perlustrazione della zona, cena veloce e...A nanna, il fuso e la stanchezza iniziano a farsi sentire! Giovedi 30 agosto, colazione e via, l'havana ci attende, con la nostra Lonely Planet (la Bibbia)nell'ordine: giro in coco taxi per vedere le principali attrattive, Capitolio, Havana Veja, Museo del Ron, Malecon, Casa Jose Marti e poi a piedi per Calle Obispo, Havana Veja, Ambos Mundos, Plaza Veja, Capitolio e Malecon...La sera davvero spettacolare, con gente che suona e balla ed una miriade di pescatori. Cena in un locale che ci ispira da fuori, senza nessuna particolare insegna o bandiera al suo esterno..Entriamo, personale cubano davvero elegante...Ma non possiamo credere ai nostri occhi quando leggiamo il menù: ITALIANO! Nooooo!!!!! non è da noi cenare in un ristorante italiano all'estero, ma ormai siamo seduti...E allora, ordiniamo una bella tagliata e del pesce (per par condicio)!..Leggerermo poi sulla Lonely di essere capitati nel miglior ristorante italiano de l'havana! (Prado y Neptuno).

Venerdì 31 agosto: con un taxi andiamo alla Viazul per prenotare il biglietto per andare a Trinidad l'indomani e poi ci dirigiamo alla Fabbrica del Sigaro dietro al Capitolio, ttt'ora funzionante e con a guida in spagnolo visitiamo la fabbrica e restiamo affascinati dalla preparazione dei sigari, ma soprattutto il vederli fare da persone che lavorano a cottimo, è qualcosa che ti lascia davvero senza parole. In una stanza ci sono stipate un centinaio di persone che non lazano lo sguardo per produrre la magior quantità di sigari al giorno ed assicurarsi la paga giornaliera. La nostra giornata prosegue con giri a piedi ancora nella parte vecchia e cena in un locale cbano vicino al Floridita, famoso per il suo Daiquiri...: Sabato 31 agosto: Havana-Trinidad/Playa Ancon con Viazul

  • 738 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social