A Cuba con solidarietà

Questo è il mio secondo viaggio a Cuba:ero già stata quì l'anno scorso con un tour di Avventure nel Mondo e quest'anno ci sono tornata con una voglia diversa: rendermi utile e "capire" dall'interno (per quanto sia possibile!)la realtà dei ...

  • di Baracoesa
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
 

Questo è il mio secondo viaggio a Cuba:ero già stata quì l'anno scorso con un tour di Avventure nel Mondo e quest'anno ci sono tornata con una voglia diversa: rendermi utile e "capire" dall'interno (per quanto sia possibile!)la realtà dei cubani. Così ho voluto partecipare ad una brigata di lavoro volontario (12 giorni) con l'associazione di amicizia Italia-Cuba, che opera nella Provincia di Las Tunas. Abbiamo lavorato alla manutenzione di una casa di riposo per anziani, abbiamo visitato ospedali, asili, scuole;parlato con gente comune ed esponenti del partito; ci sono state offerte cene e feste, perchè noi eravamo visti come "gli italiani amici",quelli che arrivano per aiutare, e non per sfruttare o per guardare dall'alto o peggio...In cambio, e per ringraziare della meravigliosa ospitalità, abbiamo, alla fine del periodo, offerto una cena tutta italiana,a base di spaghetti al pomodoro e tonno,e tanta allegria, nella struttura che ci ospitava, l'ICAP, Istituto Cubano de Amistad entre los Pueblos.Ovviamente abbiamo pagato il giusto per l'ospitalità ricevuta:sarebbe assurdo pretendere di essere accolti e nutriti gratis visto che siamo stati noi a portare aiuto e non viceversa!( da chi poi ha tanto di meno...)Alla fine credo che siamo stati noi "brigatisti"a ricevere più di quanto abbiamo dato: un bell'esempio di dignità, amore per gli altri, impegno e generosità.Finito il lavoro,con qualche lacrima (ma li rivedrò tutti!!)ho lasciato il gruppo di lavoro ed i nuovi amici cubani e sono partita per un giro solitario in autobus seguendo un pò le orme della revolution ed un pò i miei ricordi dell'anno precedente. Ho voluto andare a Manzanillo a conoscere Polo Torres, il famoso Capitan Descalzo, il compagno e guida del Che sulla Sierra: è un uomo incredibile,affascinante.Sentirlo raccontare le sue storie, i suoi ricordi, è un'esperienza davvero emozionante!Consiglio di conoscerlo, è disponibile e ospitale con tutti, lui ed anche i suoi familiari,il figlio Polito, il genero Renè, il nipote e la sua fidanzata Nani:quando sono andata via (dopo due giorni!)ho dovuto promettere che sarei tornata per fermarmi di più, per andare insieme a visitare la Comandancia de la Plata, il quartier generale dei rivoluzionari sulla Sierra Maestra.A questo punto non potevo rinunciare a salutare un caro amico:un giro a Santa Clara per emozionarmi ancora davanti alle spoglie del Che e dei suoi compagni(anche adesso che lo scrivo mi commuovo!)Quindi qualche giorno a Trinidad, forse la più bella città dei caraibi.La cosa che più colpisce arrivando è il colore:il verde delle palme, l'azzurro del cielo,i colori pastello delle bellissime case coloniali:è vero che si è assaliti da chi ti chiede di tutto:saponimagliettebiroquaderniecc. O da chi vuol venderti di tutto,non importa, basta sapersi destreggiare e si riesce anche a divertirsi ed a fare amicizia!Io ho ritrovato due famiglie conosciute l'anno scorso, siamo diventati molto amici e adesso corrispondiamo via internet.Per finire in bellezza il mio mese cubano sono stata a Baracoa:il nome che scelto per questo forum non è casuale!!! E' la citta più antica e credo più "cubana" dell'isola:qui si trova la spiaggia dove è arrivato Cristoforo Colombo,ed alcune delle case hanno la stessa età e sono anora interamente di legno! Vi si trova anche il parco nazionale del yunque, una meraviglia tutta da visitare:si vedono i colibrì in libertà!Insomma, un viaggio alla mia maniera, e chi mi dice che è pericoloso e non bisogna fidarsi, mente sapendo di mentire!!! Oggi sento cuba un pò come la mia seconda patria:giro in libertà, ho un mucchio di amici,ed infatti mi preparo per il mio terzo viaggio:partirò il 29 agosto, questa volta per una o due località molto precise:quelle dove so di trovare gli amici più cari!

  • 350 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social