Varadero con Sorpresa

Varadero-Cuba Aprile 2006 Varadero con sorpresa Credevo che presentarmi all’aeroporto senza comunicare niente agli altri sarebbe stata la più bella sorpresa della vacanza invece… una volta arrivati, Varadero ha fatto una sorpresa a noi. Ma torniamo indietro di 10 giorni ...

  • di cadillactrip
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Varadero-Cuba Aprile 2006 Varadero con sorpresa Credevo che presentarmi all’aeroporto senza comunicare niente agli altri sarebbe stata la più bella sorpresa della vacanza invece... una volta arrivati, Varadero ha fatto una sorpresa a noi. Ma torniamo indietro di 10 giorni ed andiamo con ordine. Quando la comitiva decise di prenotare per Varadero ancora non sapevo se i miei mitici , grandi, spettacolari, DATORI DI LAVORO, mi avrebbero concesso le ferie così un po’ triste, e un po’ sconsolato, li lasciai prenotare un pacchetto all inclusive senza di me ( sing! ). Una decina di giorni dopo il miracolo avvenne, le ferie erano disponibili, così, senza dire niente a nessuno mi precipitai in agenzia con carta di credito alla mano, prenotai una singola e per tutto il rimanente tempo dalla partenza cercai di evitarli, in modo da rendergli una vera botta di sorpresa. Così è stato. Con la mia aria spensierata li ho aspettati dietro una pianta e, una volta arrivati, mi sono messo in fila dietro di loro facendo finta di niente, gli chiesi con tipico accento milanese “ E’ QUI PER VARADERO ? La loro faccia sbalordita rimarrà negli annuali del manuale delle vacanza e gli sms degli altri rimasti a casa con scritto “ che facciamo questa sera? “ mi rendevano un po’ stronzo ma parecchio felice. Dopo un viaggio abbastanza scandaloso ( con circa 3 ore di ritardo ) siamo giunti a l’Havana, dopo 2 ore e 30 di bus con sosta in un chiosco dove panino e birra ci sono costati 8 euro, finalmente sospiriamo quando l’autista chiama la fermata LOS DELFINES! Era il nostro momento, finalmente Varadero. Durante il check in scopriamo che il ristorante avrebbe chiuso alle 22.00... l'orologio segnava le 21.57, abbandonate le valige nella hall, di corsa, attraversiamo tutto il villaggio facendoci subito riconoscere dal nostro perfetto italiano: - Annamo de qua !, Ma che sta di e dell’ a! Cazzo dici, cazzo vai... etc etc etc.

Violentato con animo e corpo ( soprattutto con mani e bocca ) il ristorante di quel poco che era rimasto, facciamo presa delle stanze e subito scopriamo che la nostra tripla è qualcosa di fantastico. Almeno 25 metri quadri la stanza e quasi uguale di terrazzo che padronecciavano direttamente sul mar dei Caraibi ( la stanza è la numero 310, pretendetela se soggiornate in questo hotel) . Il rumore delle poche onde che s'infrangevano a riva, il soffiare del vento che oltrepassava leggero le palme e la luna che ci guardava dalla finestra hanno fatto subito scattare la stessa idea a tutti: SI DORME CON LA FINESTRA APERTA! Si ma solo la prima sera, perché la mattina seguente i nostri corpi sembravano una di quelle pagine della settimana enigmistica, dove bisogna unire i puntini per scoprire il disegno. Unendoli, sarebbe uscita una enorme zanzara che con il gesto dell’ombrello e a coro da stadio intonava: COGLIONI, COGLIONI! Ma lasciamo stare queste piccole ingenuità da “inesperti vacanzieri” e cominciamo a parlare della seconda e più grande sorpresa della vacanza, ovvero VARADERO! Spacciata da tutti i cataloghi, guide turistiche, appunti di viaggio, viaggiatori pluriennali e cubani all’estero come luogo di perdizione dove tutto è lecito, luogo di donnine facili su ogni angolo di strada, luogo dove è pieno di italiane vacanziere in cerca del “CUBANO” ( e non mi riferisco alla cittadinanza), luogo dove assaporare la vita trasgressiva in tutti i suoi rami, luogo dove con qualche dollaro ti puoi comprare ed avere tutto, luogo dove comprare sigari sottobanco e poi rivenderli in Italia al triplo, luogo dove si balla salsa bachata y merengue dalla mattina alla sera..

  • 1952 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social