Guardalavaca

Non ci sono parole per descrivere l'emozione che ho provato vedendo Cuba... Sono partita pensando di visitare un luogo turistico abbastanza carino, sono tornata pensando che Cuba sia il più bel posto del mondo. Io e la mia amica Francesca ...

  • di La Redazione
    pubblicato il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Non ci sono parole per descrivere l'emozione che ho provato vedendo Cuba... Sono partita pensando di visitare un luogo turistico abbastanza carino, sono tornata pensando che Cuba sia il più bel posto del mondo.

Io e la mia amica Francesca siamo partite da Milano agli inizi di Dicembre (Malpensa se la merita tutta la cattiva reputazione che ha, mi hanno rubato il lettore mp3 e il caricabatterie del cellulare!!!!).Già in areoporto ci siamo accorte che la destinazione che avevano scelto, tra l'altro all'ultimo secondo, era evidentemente una meta molto ambita dagli uomini più che dalle donne... Infatti, oltre a noi due, tra i passeggeri del nostro volo, ci risultavano solo un'altra ragazza, che andava a fare l'animatrice turistica proprio nel nostro villaggio, e una signora con sua figlia... Poi di donne non se ne vedevano altre. Il volo è stato lunghissimo... La nostra destinazione era Holguin ma l'aereo ha fatto uno scalo di 1 ora a L'Avana che ci ha distrutte... Comunque l'areoporto di l'Avana è spettacolare... Ci sono appese le bandiere di tutto il mondo... TRANNE QUELLA AMERICANA...FInalmente arriviamo ad Holguin e li,ad aspettarci ,c'è il nostro pulmino che ci avrebbe portato fino al Villaggio turistico COSTA VERDE BEACH RESORT dell'Alpitour a Guardalavaca.Ve lo consiglio caldamente, è bellissimo ed il personale è tutto competente e simpaticissimo.

Siccome siamo arrivate di notte, e li le strade sono completamente senza lampioni, non ci siamo rese conto del luogo in cui eravamo atterrate... la mattina dopo siamo rimaste a bocca aperta.

Dalla finestra della camera si vedeva una baia stupenda con un mare limpidissimo e tutto intorno una vegetazione fittissima.

Siamo corse a fare colazione, curiose anche di assaggiare quei nuovi sapori,e non ci è andata affatto male... c’erano un sacco di cose da mangiare, di tutti i tipi e per tutti i gusti... ma la cosa che più mi ha fatto impazzire erano delle specie di frittelline tonde sulle quali potevi spalmare marmellata yogurt o burro a volontà. Memore delle precedenti vacanze non mi sono fidata molto di spremute e succhi di frutta non imbottigliati, ma mi sbagliavo alla grande... infatti erano squisiti e non sono mai stata male, nonostante io soffra spesso del “mal del viaggiatore”... le banane fritte poi sono da provare! Dopo la colazione ci siamo buttate subito in spiaggia... una sabbia finissima e bianchissima, un mare non troppo caldo ma di una limpidezza assoluta, palme sulla spiaggia e ombrelloni fatti di bambù e foglie di ananas... ovviamente il bar sulla spiaggia ci avrebbe rifornito di qualsiasi cosa essendo il nostro un soggiorno ALL INCLUSIVE.

La prima giornata abbiamo deciso di passarla nel villaggio, tra una partita di beach volley e un mojto, con un sottofondo di musica caraibica ed un sole che non ci ha bruciate per niente... in albergo non c’era quasi nessuno per cui si può dire che quel paradiso era esclusivamente nostro, e noi ne eravamo felicissime.

Dopo un favoloso idromassaggio messo a disposizione per i clienti dell’albergo, ci siamo letteralmente fiondate al ristorante per la cena... non avevamo pranzato e adesso eravamo morte di fame.Abbiamo assaggiato tutto... patate, pollo, verdure di tutti i tipi e dei fantastici bastoncini di pesce... poi siamo passati ai dolci, montagne di dolci, tutti colorati ed enormi, uno era addirittura verde fosforescente... io non sono appassionata di torte, quindi sono andata dritta al gelato, ed anche quello, era squisito.

Dopo cena ci siamo spostate al bar dove gli animatori ci hanno intrattenute con lezioni di salsa e chiacchierate varie... abbiamo conosciuto un gruppo di persone ed ironia della sorte: ERAVAMO TUTTI VENETI, anche gli animatori!!! Il giorno dopo ci siamo lanciate all’avventura... abbiamo noleggiato delle biciclette e siamo uscite dal villaggio

  • 5236 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social