Crociera ai Caraibi

Tre donne, la Costa Pacifica e il suo itinerario per una bellissima fuga al caldo!

  • di Emily77
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 3
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro

ST. KITTS

Insieme a Nevis, poco distante, quest’isoletta piccolissima forma uno stato. Non è famosa per le spiagge, seppur ce ne siano un paio segnalate in rete e a breve distanza dal terminal crociere, e così ci siamo fatte un giro dell’isola (in senso letterale: abbiamo fatto tutto il giro attorno all’isola, usando l’unica strada che ci gira tutto intorno) su un colorato e rumoroso pullmino aperto (abbiamo speso 25 dollari a testa, per 3 ore di tour). L’isola è vulcanica, verdissima, in alcune zone decisamente povera, coloratissima come lo sono solo i Caraibi e, sempre come ai Caraibi, il meteo è cambiato 4 volte nell’arco del nostro giro.

ANTIGUA

Da sola vale la crociera e molto facilmente sarà meta di una futura vacanza “dedicata”! Ci siamo fidate di una corpulenta signora che sulla banchina del terminal crociere ci ha proposto la spiaggia di Valley Church, dicendoci che era un po’ più lontana dal porto rispetto alla più nota Dickenson Bay e quindi meno affollata, in quella giornata in cui c’erano ben 4 navi attraccate (noi, la Carnival Sensation, la Aida Luna e una di Celebrity Cruises). Così, per soli 16 dollari a testa (anche qui la ricchezza per i locali non è molta), un impeccabile autista ci ha portate, con un minivan in perfette condizioni e climatizzato, su questa spiaggia, fissando insieme a noi l’orario in cui sarebbe tornato a riprenderci ed affidandoci, per ogni evenienza o necessità di contattarlo, al “capo” del bar sulla spiaggia. La spiaggia ci ha levato il fiato: bianca, lunga, mare calmo e con mille sfumature di turchese: ci abbiamo lasciato il cuore! Per un ombrellone e tre lettini abbiamo speso 25 dollari, i bagni erano puliti e anche qui abbiamo trovato qualche bancarella per comprare souvenir con il cambio euro/dollaro 1/1.

MARTINICA

Noi tre eravamo state in Martinica in vacanza 3 anni fa, 10 stupendi giorni con residence e macchina a noleggio alla scoperta di un’isola meravigliosa. Siamo state felicissime di tornarci, seppur solo di passaggio, e abbiamo deciso di regalarci un po’ di relax in spiaggia tornando a Pointe Marin, la spiaggia dove c’è anche il Club Med. A chi non ci è mai stato stra-consiglio invece di dedicarsi all’orto botanico, che toglie il fiato. La Costa proponeva un transfer per la spiaggia ma ci siamo arrangiate con un altro minivan, condiviso con altri 6 italiani e dopo contrattazione strenua: la Martinica è Francia, c’è l’euro e nessuno si accontenta di qualche dollaro, quindi non siamo riusciti a scendere sotto ai 35 euro a testa, andata e ritorno, con orario di rientro concordato (e rispettato al secondo). Sulla spiaggia, per 10 euro a testa abbiamo affittato i lettini, ma la spiaggia libera volendo non manca. Abbiamo trovato Pointe Marin sempre bellissima ma certamente segnata dall’uragano di settembre: la spiaggia si è notevolmente ridotta in larghezza rispetto a prima (e c’è un relitto spiaggiato dallo stesso uragano e rimasto ancora lì per problemi di assicurazione). Anche qui, come ci aspettavamo per esserci già passate, il meteo caraibico ha sfoggiato tutta la sua variabilità, con tanto sole intervallato da tre acquazzoni di pochi secondi.

GUADALUPA

Porto e aeroporto di inizio e fine crociera. Ci siamo impigrite e siamo rimaste a bordo, a goderci sul ponte l’ultimo sole della nostra vacanza invernale (condito, anche qui, da un tot di mini-piogge). Pur avendo dovuto lasciare la cabina al mattino, abbiamo potuto goderci la giornata a bordo come un qualsiasi altro giorno di crociera. Siamo scese a fare due passi tra i negozietti del terminal per gli ultimi souvenir e poi, alle 17.00, avevamo il transfer per l’aeroporto e il ritorno a casa. Quest’isola, “sorella” della nostra amata Martinica e, come questa, suolo francese a tutti gli effetti, rientra già da qualche tempo tra le nostre idee per un viaggio “fly and drive” dedicato, quindi non mancherà l’occasione di visitarla per bene

  • 2091 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social