Una crociera Deliziosa

Nel Mediterraneo navigando tra Venezia, Bari, Corfù, Santorini, Atene e Dubrovnik

  • di pams2002
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 4
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Prima di partire ero alla ricerca su internet di quante più informazioni possibili per aiutarmi a vivere al meglio la mia crociera. Scrivo la mia esperienza, sperando di essere utile a qualcuno.

La mia crociera è partita da Venezia il 9 aprile con tappe a Bari, Corfù, Santorini, Atene e Dubrovnik. Noi siamo arrivati a Venezia in treno. Da piazzale Roma è possibile raggiungere il porto con il people mover al costo di 1,50 euro a persona in circa 2 minuti. Arrivati al porto si consegnano i bagagli, che poi ritroverai in camera, e inizia in check-in di imbarco. Una volta sulla nave verrà effettuata la prova di emergenza e poi si parte! Alla partenza non perdetevi la vista di Venezia e Piazza San Marco dalla nave. Spettacolare!

È INIZIATA LA CROCIERA

Pasti: per colazione, pranzo e cena potete scegliere se farle a buffet al ponte 9 oppure al ristorante ponte 2 e 3. Per la cena al ristorante avete il tavolo prenotato per tutta la settimana, per la colazione e il pranzo il tavolo vi verrà assegnato di volta in volta. Noi abbiamo optato quasi sempre per il ristorante dove a colazione, oltre a tutto quello che c'è… anche al buffet (cornetti e bomboloni con nutella, crema, marmellata affettati, formaggi uova strapazzate, yogurt, cereali ecc...), c'è la possibilità di ordinare gratuitamente pancake, waffer, uova alla benedict e altro che verranno fatti al momento. Pranzo e cena al ristorante cucinano italiano, con un menu regionale italiano ogni giorno. Pranzo al buffet, invece, ci sono anche degli ottimi hamburger, hot dog e patatine fritte. Inoltre, al buffet, per chi non ha le bevande comprese c'è il dispenser per l'acqua, mentre al ristorante l'acqua è a pagamento. Io ho optato per il pacchetto da 13 bottiglie a 35 euro. La pizza, purtroppo, è solo a pagamento. Dalle 16 alle 17 merenda presso il ristorante a buffet, con panini e dolcetti. Si mangia tanto e bene!

Animazione: ottima animazione italiana per intrattenimento quotidiano con giochi, balli, ecc.. Spettacoli serali al teatro di altissimo livello con cantanti e ballerini di grande livello.

Escursioni: noi abbiamo fatto tutte le escursioni fai da te, risparmiano parecchi soldi!

BARI In 5 minuti a piedi si arriva fuori le mura della vecchia. Basta entrare da una delle porte per poter iniziare a visitarla, vedere la basilica di San Nicola e addentrarsi nei vicoletti, vedere le signore che preparano le orecchiette e comprare qualche souvenir. Noi abbiamo optato per un giro col trenino turistico, con guida in italiano, che ci hanno proposto all'uscita dal porto. Carino, ma non lo consiglio perché dura troppo poco. Da soli si può vedere di più.

CORFÙ Il centro dista 3-4 km dal porto. Costa mette a disposizioni navette al costo di 8,95 euro a/r. Noi abbiamo optato per l'autobus pubblico al costo di 1,70 euro a tratta. Se siete in 4 può essere conveniente anche il taxi che per 10 euro vi porta in centro. È molto carino, pieno di vicoletti e negozi.

SANTORINI La nave ferma in rada e con una lancia si arriva a Santorini. La mattina bisogna andare presto per prendere il numero per lo sbarco. Arrivati al porto, per salire c'è la funivia o la scalinata da fare a piedi o sul mulo. Idem al ritorno. Costo funivia 6 euro, mulo 5 euro. Noi abbiamo optato per la funivia all'andata e il mulo al ritorno, ma forse era meglio il contrario (il mulo a scendere le scale faceva un po’ impressione). Una volta su, abbiamo visitato il bellissimo paesino con le sue casette bianche.

ATENE È molto grande e credo che per visitarla in poco tempo il modo migliore sia l'autobus turistico a 2 piani. Ci sono 3 compagnie: gialla, rossa e blu. Noi abbiamo scelto la blu (Sight of athens). Costa meno e offre gli stessi servizi, cuffie con audio in italiano e si può salire e scendere quante volte si vuole vedendo tutte le cose più importanti.

DUBROVNIK Anche qui, Costa offre navette per il centro, distante circa 5 km al costo di 10,95 euro. Solita alternativa taxi (13 euro) o pullman pubblico (12 kune, circa 1,50 euro). Dubrovnik è circondata dalle vecchie mura tenute molto bene. All'interno c'è il borgo, patrimonio dell'UNESCO. È molto bello e merita una visita, anche se non è molto grande.

VENEZIA Per noi era il porto di sbarco, ma abbiamo scelto di soggiornare una notte per girarla meglio. Il modo migliore per girarla è usare il biglietto valido 24 ore (20 euro) dal momento della prima obliterazione con il quale è possibile andare anche a Murano e Burano. Venezia, come tutti sapete, è bellissima. Bisogna solo organizzarsi in base al tempo a disposizione per scegliere l'itinerario migliore...

Spero di aver detto tutto, ma se avete domande, chiedete!

  • 3672 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Naza94
    , 15/5/2017 17:40
    ciao! senti un paio di domande anche stupide ahahahahah
    sei arrivato a venezia s.lucia. dà li fino al moover ti sei mosso bene? intendo con i bagagli! è vero che alla stazione esiste una cooperativa che ti ritira bagagli? dal moover all'entrata è veloce?
    ci sono taxi in piazzale Roma?

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social