Crociera nel Mar dei Caraibi tra Cuba, Giamaica, Isole Cayman e Messico

Da L'Avana alla foresta giamaicana, passando dal mare cristallino delle Cayman alla flora e fauna della penisola dello Yucatan

  • di caballo_16
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2+1
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Viaggiatori: io, mia moglie e il nostro bambino di 11 mesi

Costi crociera: per 2 adulti ed 1 infant: circa 3000€

Spese extra: tra escursioni, bevande e varie: circa 900€

Itinerario: Havana (Cuba), Montego Bay (Giamaica), George Town (Isola di Gran Cayman), Cozumel (Messico) – Nave MSC Opera

1° GIORNO – Martedì 15 Marzo – L’Havana

Partenza da Carrara ore 7:00 e arrivo al parcheggio Travel Parking alle 10:15 (cielo sereno e temperatura media 9°C).

Costo parcheggio 42€ (coperto, al sicuro, dal 15/03 al 23/03).

Navetta da parcheggio a Aeroporto Malpensa (ca. 5min.)

Terminal 1. Accoglienza personale MSC e check-in al bancone di Meridiana (bagaglio: 2 valigie grandi da imbarco, peso max. 23kg + 1 baglio a mano + 2 zaini + passeggino). Ci danno il posto con culla.

Partenza in orario alle 14:30 (ore 8:30 a Cuba). Durata volo 10h e 30’, senza alcun intoppo (un po’ troppo freddo nel velivolo). In aereo ci viene consegnato un modulo per la dichiarazione alla dogana. Il visto per ingresso a Cuba ci viene consegnato dal personale di MSC in aeroporto prima di partire e compiliamo la tarjeta del visto per tutti noi 3 (3 cedolini da consegnare al banco di controllo passaporti).

Ci viene data la culla ma il ns bebè non ne vuole sapere e forse ci rimane 10minuti! Alla fine rimarrà per quasi tutto il viaggio in braccio alla sua mamma! Ci viene servito il pasto (farro con verdure, pollo e un dolcetto), caffè (brodo!) e bevande varie. Ci dimentichiamo di fare il battesimo dell’aria per il ns bebè….lo faremo al ritorno. Unico inconveniente: il ns posto è proprio dietro alla toilette e quindi fila di gente per tutto il viaggio e odori sgradevoli ogni tanto.

Arrivo all’aeroporto de L’Havana alle 19 ora locale. Controllo passaporti e visto.

Saliamo sul pullman granturismo messo a disposizione per MSC e ci dirigiamo al porto dove è ormeggiata la nave da crociera. Durata del tragitto circa 45’.

Fa caldo.

Arrivo al porto verso le 20:00. I bagagli che sono stati imbarcati in aereo verranno recapitati direttamente sulla nave. Nel terminal delle crociere al porto facciamo la cruise card che ci permette di salire sulla nave (nessun intoppo), una card per ogni membro della famiglia. Prima di salire sulla nave, foto di benvenuto da parte di MSC e poi saliamo sulla nave e ci dirigiamo subito in cabina, stanchi. La temperatura in nave è fresca, ma piacevole. La cabina è un po’ piccola (cabina interna, formula Bella, ponte 9) per 2 adulti ed un neonato ma tutto sommato va bene.

Le valigie arrivano dopo circa un paio d’ore e si va a dormire.

2° GIORNO – Mercoledì 16 Marzo – L’Havana

Un po’ per il jet lag, un po’ per il viaggio del giorno prima abbastanza impegnativo, non riusciamo a dormire bene. Sveglia alle 6:30, ci laviamo vestiamo e poi di corsa al buffet al ponte 11. Prima di fare colazione cerchiamo un posto dove scaldare il latte del bebè ma non riusciamo a trovare niente e il personale non sembra molto pronto per questo. Alla fine ci salva, e ci salverà per tutta la crociera, un ragazzo addetto alle uova (la mattina) e agli hamburger (il pomeriggio), che ci scalda il latte con il microonde.

Mangiamo abbondantemente (questa è la formula della crociera no?!), e poi siamo pronti per affrontare l’Havana. Scendiamo dalla nave (ci smarchiamo tramite uno scanner che legge il codice a barre delle ns cruise card e questo viene fatto ogni volta che si sbarca e ci si re-imbarca sulla nave, per tener sotto controllo i passeggeri e non lascarne a terra!) e al terminal dobbiamo fare il controllo passaporti e passare sotto al metal detector (anche questa pratica viene svolta sia al rientro in nave che all’uscita)

  • 30841 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social