Partenza il 1/9/2005 · Ritorno il 15/9/2005
Viaggiatori: fino a 6 · Spesa: Da 500 a 1000 euro

Fiume, Lopar (Isola di Rab)

di Rossella Pittorru - pubblicato il

Ciao a tutti gli amanti della Croazia: il mio sará un breve (credo sia importante, se si vuole essere letti, e se si vuole esser utili...) e piuttosto schematico racconto/consiglio di viaggio.

Quest'anno io, mio marito (croato) e i nostri due bambini di 1 e 3 anni, abbiamo trascorso una vacanza meravigliosa a Lopar, sull'isola di Rab. A Lopar si trovano alcune fra le rare spiagge di sabbia della Croazia settentrionale. Un posto bellissimo, dove mare, relax e buona cucina sono i protagonisti assoluti. Lopar é l'IDEALE se avete dei bambini piccoli; sono stata in diversi posti (e sono originaria di Olbia...) e per questo la consiglio vivamente, per diverse ragioni: la prima coincide con la peculiaritá della spiaggia principale di Lopar (detta "del paradiso"): l'acqua -trasparente e brillante- rimane bassissima per decine di metri, fino alla caviglia o massimo al ginocchio, per cui i bambini possono sguazzarvi e giocare senza pericoli. Inoltre, c'é moltissimo verde e ossigeno: una pineta un po' rialzata e panoramica immediatamente alle spalle della spiaggia; ci sono diversi parchi-gioco, ci sono delle giostre (che peró sono un posto molto tranquillo all'interno di un campeggio: soprattutto famiglie, niente disordini vari); i prezzi di appartamenti e camere sono contenuti e c'é molta scelta (se si prenota per tempo), i prezzi dei ristoranti idem, e si mangia benissimo (provate la pizza da CRESCENDO...); la gente é molto semplice, cordiale, amichevole; é sí un centro turistico, ma l'impressione globale non ha niente a che fare con la rumorosa saturazione e lo strozzinaggio commerciale di certe localitá marine: ci sono le bancarelle, i negozi, i chioschi con gli articoli da gioco e per il mare, ma il tutto é concentrato in una sola vietta, e l'atmosfera é molto piacevole.

FONDAMENENTALE, PERÓ: EVITATE agosto !!!! La descrizione sopra si riferisce a mesi alternativi: ad agosto c'é troppa folla, e ho sentito e letto diverse esperienze meno positive... Noi eravamo lí a settembre e siamo stati benissimo! Il tempo era favoloso: ha piovuto una sola mezza giornata, faceva un caldo moderato, non afoso: ideale per il mare con i piccoli.

L'isola in sé é bella e pittoresca, verde, pulita, tranquilla: Rab, l'antico borgo allungato su un lembo peninsulare che dá il nome all'isola (circa 15/20 minuti di auto o autobus da Lopar), vale dieci visite: é estremamente graziosa, con i suoi vialetti in pietra, le imponenti mura a ridosso del mare, la pineta arrampicata alla collina, i ristorantini tipici, le piazzette e le scalinate a gradoni, i vecchi campanili delle torri panoramiche...Se ci andrete, non sará una volta sola!! L'isola si raggiunge in traghetto dalla costa (da Jablanac, 10/20 minuti) o dall'isola di Krk (la quale é collegata alla terraferma da un ponte, 1 ora). Se viaggiate senz'auto l'ideale é prendere il catamarano a Fiume (poco meno di due ore; il mare, per la presenza delle isole, é quasi sempre molto calmo): l'isola di Rab é servita da un buon servizio di autobus, e naturalmente da taxi.

In gen. I locali capiscono a sufficienza e parlicchiano l'italiano, e in ogni caso la comunicazione non costituisce un problema; la lingua straniera piú usata é il tedesco.

Credo che quanto sopra possa dare un'idea generale: se avrete bisogno di indirizzi, o di altre info, mi fará piacere, per quanto possibile, essere d'aiuto.

In spiaggia abbiamo conosciuto diverse famiglie: TUTTE hanno giá prenotato per l'anno prossimo, e trovo che questo la dica lunga...!! Buon viaggio a tutti !!!! Rossella

di Rossella Pittorru - pubblicato il
Parole chiave: