Tour della Croazia: sulle tracce del Trono di Spade

Da Dubrovnik al nord di Zagabria, per scoprire le tante bellezze di questa nazione. E per vedere le location della serie

  • di beatriceallegra
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 3
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Un lungo viaggio, di 22 giorni, da Dubrovnik al nord di Zagabria, per scoprire le tante bellezze di questa nazione. E per vedere le locations della serie “GoT”!

Quest’anno Croazia: mare, arte, natura ed enogastronomia! Sì, perché la Croazia ha qualcosa come 6.000 km di spiagge, quasi 2.000 tra isole e isolotti, tanti laghi (quelli di Plitvice sono patrimonio riconosciuto dall'UNESCO), colline coltivate a vitigni e ulivi, saline e città d’arte (basti pensare solo al patrimonio di arte romana!) con tanti capolavori Patrimonio dell’Unesco. Il 10 per cento della superficie del Paese è tutelata: in Croazia vi sono otto parchi nazionali e undici parchi naturali.

Il nostro itinerario parte da Spalato (dove siamo giunti in traghetto), scende sino a Dubrovnik e risale sino al nord della capitale Zagabria, nella regione della Zagorje, dove si trovano i più bei castelli della nazione.

Essendo una grande fan della serie TV “Il Trono di Spade”, ispirata ai romanzi “Cronache del ghiaccio e del fuoco” dello scrittore americano George R. R. Martin, il viaggio è stato davvero interessante, dato che la Croazia ha offerto tante location al programma.

In questo viaggio abbiamo scelto quasi sempre appartamenti, cosa che ci ha permesso di pranzare e cenare in casa, quando non avevamo voglia di uscire, (risparmiando anche un bel po’.

Il caldo importante e la presenza della nostra bambina hanno influito sui tempi del viaggio che troverete diluito nei tempi e con ampi spazi dedicati al riposo e…ai compiti scolastici!

Alla bella regione dell’Istria croata, con i suoi vigneti, oliveti, tartufi e le sue deliziose cittadine veneziane, si è scelto di dedicare un viaggio a parte, della durata di una settimana, pubblicato su Tpc col titolo di Tour dell'Istria - Alla scoperta dell’Istria croata durante la settimana di Pasqua

Le tappe del nostro tour (tra parentesi il nome croato):

SPALATO (Split) - Fortezza di Clissa (Klis) - PARCO KRKA - SEBENIK – TRAU (Trogir) - Brela (riviera di Makarska) - muraglia di Stagno (Ston) - Ragusa (Dubrovnik) - Trsteno - isola di Lokrum – isole Elafiti - ZARA (Zadar) - Rastoke - PARCO DI PLITVICE - ZAGABRIA - Krapina - - Kumrovec - Krapinske Toplice - castello di Trakoscan - castello di Veliki Tabor

1° giorno (martedì 4 luglio): Ancona – KLIS – SPALATO

Arrivo a Spalato con traghetto Jadrolinija, molto puntuale e comodo. Cabina con buona pulizia e colazione compresa. Puntualissimo, alle 7,30 siamo già sbarcati e decidiamo di approfittare delle ore fresche del mattino per recarci fuori città, in visita alla fortezza di Klis. La fortezza si trova a 20 minuti a nord di Spalato (13km su comoda superstrada panoramica) e un tempo era un castello difensivo di epoca medievale. Klis è aperta dalle 10 alle 16 e l’ingresso costa 40kn. Ne “Il Trono di Spade” la fortezza è utilizzata nella serie per le ambientazioni esterne di Meereen, la più grande delle tre grandi Città. La fortezza era una volta un castello reale, sede di molti re croati, che da qui potevano ammirare la valle, la città al di sotto e il mare Adriatico. Da segnalare anche un piccolo museo di armi ed armature. Passeggiamo solitari per la fortezza, ammirando il panorama: Klis ci è piaciuta molto, davvero suggestiva.

Rientriamo in città. La nostra sistemazione a Spalato per 4 notti è stata presso Apartment Tončić (Ivana Gundulića 40), un appartamento comodo, silenzioso, a 5 minuti a piedi dal centro. C’è un parcheggio sotterraneo, banche e supermercati nelle distanze e un ottimo ristornate sotto casa. Consigliato. Pranziamo nel piacevole ristorante “Perivoj”, Slaviceva 44. Abbastanza costoso, ma buono, con dolci intriganti! Nel tardo pomeriggio abbiamo fatto una passeggiata in centro (tralasciando il Palazzo di Diocleziano che avremmo visto l’indomani). Spalato è una città di mare, con un grande porto e le montagne alle sue spalle; è una città dove si respira la storia, dove l’architettura antica e moderna si fondono. E’ una città che ci è piaciuta oltre alle aspettative: vivace, piena di ristorantini e con un lungomare piacevole! Siamo stati sulla Riva, il lungo lungomare dove ci sono tanti bar, chioschi di souvenirs e negozi, e dalla quale si gode la vista della facciata meridionale del Palazzo e del porto cittadino. Qui sono panchine all'ombra delle palme e aiuole fiorite, è una zona tranquilla e allegra.

Da qui si raggiungono tre importanti piazze cittadine:

1) Trg Republike, molto ampia, con i porticati sul mare ricorda un po' Venezia, è una piazza dove si svolgono concerti.

Qui si trova un’ottima agenzia viaggi, Portal, dove abbiamo prenotato subito una comoda escursione al parco di Krka abbinato a Sibenico.

2) Trg Brace Radic (Piazza dei Fratelli Radić o Piazza della Frutta) Dove un tempo sorgeva il mercato cittadino, oggi si trovano bar, ristoranti. A testimonianza del passato c’è grande torre a pianta ottagonale di origine veneziana, rimasta delle fortificazioni costruite nel XV secolo per la difesa dell’allora piccola città. Il bellissimo Palazzo Milesi (XVII secolo) ha una splendida facciata barocca. Al centro della piazza è situata la statua di Marko Marulić, padre della letteratura croata, uno dei più eminenti umanisti e intellettuali del ‘400. Ci rilassiamo con un goloso smoothie alla frutta, fresco e appena fatto, in un piccolo chiosco della piazzetta , il Juice bar Kokolo.

3) A due passi c’è NARODNI TRG, o Piazza del Popolo, o semplicemente Pjaca, una piazza davvero bella, già abitata dal XIII secolo e nota come centro della vita cittadina: le autorità cittadine risiedevano nel palazzo gotico del municipio e intorno, nei palazzi circostanti, vivevano le famiglie patrizie. Qui si trova la torre con l’orologio cittadino, singolare per il suo quadrante con 24 numeri romani.

Rimandiamo il resto della visita all’indomani. Cena e relax in appartamento

  • 4134 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social