I viaggi di Gloria... tra Slovenia e Croazia

A zonzo per le due capitali, Lubiana e Zagabria, con tappe a Trogir, Spalato, alle Grotte di Postumia… e sulle spiagge

  • di smakg
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 9
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Agosto 2016

Per questa estate si va in Croazia! Abbiamo voglia di una vacanza diversa dal solito in cui abbinare i paesaggi culturali a quelli naturalistici e questa terra ne offre davvero tanti. Quest'anno il nostro gruppo è meno numeroso delle altre volte, siamo in 9, ed è composto dal "Capitano Cosimo" con la moglie Gloria,da Bino con la moglie Angela e le figlie Caterina e Stefania, da Salvo con la moglie Tiziana e la figlia Giulia.

Il nostro viaggio inizia il giorno 4 agosto 2016 con un volo diretto Ryanair da Trapani a Trieste acquistato come sempre con largo anticipo a costi contenuti. Raggiungiamo tutti Trapani con il Bus perchè il ritorno è previsto con volo diretto per Palermo. Il giro prevede diverse tappe con spostamenti privati già prenotati on line. Arriviamo puntuali per le 13 e compriamo dei panini a volo; in aeroporto ci attende il primo bus con un cartello recante il nome "Cosimo". Inizia l'avventura!

Prima tappa Lubiana ,"Central Hotel" albergo in pieno centro dotato di tutti i confort (doppia con colazione 75 euro prenotato a marzo). Lubiana è una graziosa cittadina con un centro storico piccolo ma ben organizzato, pieno di locali dove potere mangiare, bere o soltanto prendere un buon gelato. Passiamo il pomeriggio a girare il piccolo ma vivace centro storico pieno di gente, musica, colori e allegria. Saliamo sulla funivia che porta al Castello (ormai museo) e scendiamo a piedi attraverso una stradina scoscesa in mezzo ai boschi, suggestiva ma ripida e poco agevole. La sera ceniamo da "Druga Violina" prenotato on line, locale consigliato dal" Popolo di Internet" con varie specialità del luogo e birra locale. Devo dire che questa volta il mio parere non coincide con quello degli altri viaggiatori in quanto l'unico piatto che ho trovato degno di nota è stato quello degli "Gnocchi ai funghi o al gorgonzola". Il resto lasciava a desiderare, insomma senza infamia e senza lode, solo il prezzo contenuto circa 12euro per una cena di due portate compresa l'ottima birra locale. Prendiamo un gelato da "Cacao" gelateria sul lungo fiume con gusti molto buoni e poi rientriamo in hotel. Buonanotte.

5/08

Dopo una buona colazione puntuale ci attende il nostro taxi privato, oggi escursione e visita alle Grotte di Postumia. Giunti sul posto cambiamo i biglietti fatti on line nell'apposito sportello poi raggiungiamo la postazione riservata ai gruppi italini e ci attrezziamo con felpe e guaine date le basse temperature all'interno delle grotte. Con una perfetta organizzazione ci fanno salire su di un trenino che percorrerà il primo tratto delle grotte per poi farci proseguire a piedi con una guida in italino per ammirare da vicino queste meraviglie. Ai nostri occhi si apre uno scenario stupefacente! Ampi saloni ora illuminati ora più bui, stalattiti e stalagmiti millennari che riempiono le immense grotte con riflessi di mille colori, uno spettacolo che le parole non riescono ad esprimere a pieno, ma da non perdere assolutamente! Dopo circa un'ora e trenta ci aspetta il nostro autista per condurci al "Castello di Prediana", unico nel suo genere perchè incastonato nella roccia, facciamo qualche foto dall'esterno e per le 15 siamo in hotel. Ci dirigiamo verso la "Paninoteka" dove gustiamo degli ottimi panini e insalate con ingredienti freschi e abbondanti spendendo circa 10 euro a persona compreso da bere; in questo caso i consigli del "Popolo di Internet" si sono rivelati ottimi. Sono già le 17 e rientriamo in hotel. Ci rivediamo per le 20,30 ma piove e l'hotel ci fornisce dei grandi ombrelli previa cauzione di 5 euro che al ritorno ci restituirà. Essendo ancora un pò appesantiti non ci sentiamo di cenare, così decidiamo di recarci alla gelateria "Cacao" dove ci accomodiamo all'interno e ordiniamo delle mega coppe gelato che avevamo notato la sera prima. Chi con frutta, chi con gelato di vari gusti tutte veramente molto buone con un costo di circa 8 euro a coppa. Ha smesso di piovere e soddisfatti rientriamo in hotel. Buonanotte.

6/08

Dopo colazione ci attende il niostro puntuale taxi. In due ore siamo a Zagabria e inizia la nostra scoperta della splendida Croazia. L'hotel "Dubrovnic" è un 5 stelle sito in zona pedonale molto bello ed elegante prenotato ovviamente con largo anticipo (per inciso la nostra Giulietta gradisce questo standard .... ne terremo conto in futuro ). Posati i bagagli cambiamo un pò di euro in kune (moneta locale) e iniziamo a girare per il centro storico raggiungendo il colorato ed affollato mercato alimentare "Dolac" dove a margine ci sono tante bancarelle di souvenirs di tutti i tipi e quindi ...... via ai primi acquisti. Zagabria è molto carina, anch'essa allegra, colorata, ben organizzata e piena di tanti locali di ogni genere con ampia scelta per tutti i gusti. Per pranzo ci rechiamo da "La Struk" prenotato on line, specializzato in "strukli" ovvero specie di crepes dolci e salate molto buone ed economiche. Continuiamo a girare per questa bella cittadina raggiungendo un belvedere dal quale si gode una bellissima vista e ci sbizzarriamo con le nostre... amate foto. Un buon gelato in una delle tante ed eleganti gelaterie del centro e si torna in hotel. Per cena ci rechiamo al ristorante "Leonardo" dove con una cifra pari a circa 12 euro a persona, ceniamo e beviamo abbondantemente con una buona qualità. Il locale è sempre strapieno e non accetta prenotazioni, bisogna fare la fila sul posto ed avere un pò di pazienza, devo dire che il personale è molto gentile e attento alle esigenze dei clienti

  • 26604 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social